Sto male mi odio

Inviata da Miriam saadi · 19 mar 2021

Salve psicologi io sono Miriam e ho 17 anni e sto male da tanto a 14 ho iniziato a drogarmi canne,cocaina eroina mdma, ketamina etc a 15 mi facevo in vena di coca finché non sono andata in ospedale per tentato suicidio poi da lì sono andata a farmi una vacanza e una volta tornata ho ricominciato finché un giorno ho deciso di smettere e adesso è 1 anno e mezzo che ho smesso solo che sto male perché penso di non aver lavorato sul perché io sia andata a drogarmi io non lo so sono cresciuta con due genitori che litigano e mio padre era violento adesso non lo è più e io ora mi sento male sono sempre triste non ho voglia di fare nulla di nulla di nulla vorrei tagliarmi farmi male, vorrei tornare a usare la droga almeno lì nn pensavo a nulla in più vedere le persone su Instagram che sono felici mi deprime
A volte provo a essere felice e faccio tante cose ma poi torna la tristezza come il ciclo prima o poi si che torna sempre mi sento triste e odio me stessa tanto tanto mi faccio schifo sono orribile vorrei volermi bene ma non riesco vorrei solo non esistere perfavore aiutatemi a capire cosa ho

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 MAR 2021

Salve Miriam

Mi dispiace che lei si senta così triste e confusa , alla sua età spesso è lecito farsi delle domande sulla vita , i genitori , gli amici , i ragazzi ecc lei nella sua lettera ha sposto alcune. Da quello che intravedo dalla sua lettera, in questo momento lei ha bisogno d’una guida che la possa aiutare a trovare la fiducia in se stessa e la gioia di vivere, un percorso di Psicoterapia può aiutarla se lei lo accetterà come tale , la vita non sempre è facile ma lasciarsi aiutare diventa il primo passo per iniziare a vedere le cose da una angolazione diversa.
Lei può recarsi allo sportello d’ascolto della sua scuola e intraprendere un percorso con la psicologa di riferimento o altrimenti se preferisce una Terapeuta scelta da lei, può parlare con i suoi genitori facendoli capire il suo malessere e così scegliere un professionista.

Cordiali saluti

Dottssa Amalia Hernandez

Amalia Hernandez Psicologo a Imola

19 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAR 2021

Sei ammirevole per la sintesi sebbene cosi evocativa della tua presentazione. Il dolore è profondo come solo a 17 anni è possibile. Credo che la cosa più sensata sia rivolgersi a qualcuno che ti possa seguire in una psicoterapia; se non desideri dipendere dai tuoi genitori puoi rivolgerti allo sportello adolescenti del Servizio di Neuropsichiatria Infantile della tua città. Buona fortuna

Dott. Pier Luigi Rocco Psicologo a Udine

51 Risposte

20 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 MAR 2021

Ciao Miriam, come prima cosa vorrei congratularmi con te per la tenacia che hai di non fermarti difronte agli ostacoli e di cercare di sollevarti da sola. Da sola peró è più difficile è dura e hai bisogno di una buona guida di un psicoterapeuta per ripartire. Cerca sul tuo territorio uno psicoterapeuta EMDR perché è la terapia che può aiutarti a capire da dove parte questo malessere e di rielaborarlo. Tuo padre oggi è cambiato ma quelle sensazioni del passato ritornano ancora nel presente e chissà ancora quanto altro. Ti auguro buona vita e non mollare!
Dr.ssa Romina Bove psicoterapeuta EMDR ( Modena)

Bove Romina Psicologo a Modena

75 Risposte

36 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte