Sto diventando pazzo?

Inviata da Antonio · 14 mar 2014 Terapia di coppia

Mia moglie esce sempre la sera per fare una passeggiata. Le passeggiate finiscono sempre a casa di un suo amico. Lei nega. una sera ho trovato mia moglie in macchina con il suo amico. Lei ha detto che è solo un amico. La cosa continua da tempo. Cosa posso fare? Lei inventa sempre delle storie per uscire. Vado da una mia amica ecc. Io ho bisogno di farmi seguire da uno psicologo oppure è mia moglie che ha bisogno? Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 MAR 2014

Caro Antonio,
io penso che prima di tutto tu e tua moglie abbiate bisogno di prendervi un momento e uno spazio per voi, per parlare di questa situazione e di quello che c'è dietro: cioè del vostro rapporto.
Le relazioni sentimentali dipendono sempre da entrambi i partner, si crea un equilibrio più o meno precario nel quale tutti e due hanno parte della responsabilità di ciò che sta succedendo.
Dopo aver parlato con tua moglie (in base a quello che vi direte e a come ve lo direte) deciderete, insieme, se parlarne tra di voi è bastato a risolvere la questione o se sono necessari magari degli altri interventi da parte di uno specialista esterno.

Resto a disposizione in caso tu lo volessi

Un caro saluto

Dott.ssa Capuano Maria Concetta Psicologo a Padova

79 Risposte

136 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

Ciao Antonio

perdonami, ma cosa c'entra la pazzia in tutto questo?
Se tua moglie ha un altro e mi pare evidente, dato che esce tutte le sere senza nemmeno trovarsi alibi troppo costruiti, l'unica strada è la terapia di coppia.
Ciò è possibile, se tua moglie ammette o almeno accetta l'ipotesi che tra voi ci sia un problema e che ha desiderio così come te di risolverlo.
Se tua moglie la sera ha voglia di fare "una passeggiata", potreste farla insieme, hai mai cercato di importi (in modo autorevole chiaramente e non autoritario o brusco) in questa situazione?
Far comprendere le tue sofferenze e il tuo disappunto?
Quali sono le spiegazioni che tua moglie ti da?
Troppi pochi elementi per consigliarti al meglio, serve una terapia di certo, ma chiaramente non sei "pazzo".

Un caro saluto
D.ssa Michelini

D.ssa Silvia Michelini Psicologo a Roma

162 Risposte

148 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

Gentile Antonio,
è difficile poter essere esaurienti o chiari, per il suo quesito, da qui. In ogni caso se lei ha l'impressione che sua moglie la tradisca, non è detto che sia "pazzo".
Ci sarebbe da capire se sua moglie mente perché lei gli sta troppo addosso oppure se veramente lei gli sta addosso perché sua moglie ha qualcosa da nascondere.
Forse piuttosto che andare lei o sua moglie, sarebbe importante che insieme vi potesse rivolgere ad un collega.
Che ne pensa?

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

387 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

eGREGIO SIGNOR aNTONIO,
lei si chiede "che fare?" . Due cose: la prima parlare apertamente e direttamente con la moglie per quanto qui scrive successivamente in caso di inconprensione o insoddisfazione a contattare uno psicologo legale
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1589 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

Buongiorno Antonio,

mi sembra di capire che ha già cercato più volte il confronto con sua moglie.
Potrebbe allora rivolgersi ad uno psicologo a cui chiedere sostegno per placare intanto questo stato di ansia e preoccupazione e poi comprendere insieme come poterla aiutare con maggiore calma.

Vi sono diverse alternative, tra cui anche quella di un percorso di coppia, ma credo che al momento le converrebbe rivolgersi ad uno psicologo per qualche seduta individuale in cui spiegare meglio la situazione.

Cordialmente

Dott.ssa Elena Nobiltà Psicologo a Bergamo

20 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

Caro Antonio,
tutto potrai diventare fuorché pazzo. Hai bisogno di schiariti la mente per non continuare a percorrere la via sbagliata senza raggiungere nessun obiettivo ed accumulando stress. Ritengo immediatamente necessario che tu ti faccia aiutare da uno psicologo della tua città per ritrovare in poche battute (sedute) la direzione giusta. Rimango comunque a tua disposizione per un eventuale supporto.

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

675 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

Caro Antonio,
tutto potrai diventare ma non 'pazzo' se inizierai a percorrere la via giusta, perché così continuando non farai altro che impoverirti accumulando stress. Lo stress è sempre la conseguenza di un investimento di energia senza raggiungere il giusto obiettivo. Senza ombra di dubbio, hai bisogno di farti aiutare da uno psicoterapeuta che ti possa illuminare la mente e subito.. non sprecare neanche un secondo ! Rimango,comunque a tua disposizione nell'eventualità tu ritenessi necessario contattarmi.

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

675 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2014

Caro Antonio,
non mi sembra proprio il caso di pensare che stia diventando pazzo. Considerato il comportamento di sua moglie, i suoi dubbi mi sembrano legittimi e anche la rabbia che deriva dalla sua ostinata negazione. Credo sia indispensabile affrontare con serietà l'argomento insieme a lei, facendole capire le sue motivazioni e le sue reazioni. Non so chi dei due abbia più bisogno di uno psicologo, ma certamente il vostro rapporto non è al momento nè limpido nè sereno e magari va aiutato.
La saluto cordialmente

Dott.ssa Lilia Di Rosa Psicologo a Catania

62 Risposte

22 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 MAR 2014

Gentile Antonio,
Credo sia importante parlarne direttamente con sua moglie. Lo ha gia' fatto?
Come va la vostra relazione di coppia?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

772 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte