Sto dimagrendo sempre piu a causa di mio marito e la sua famiglia

Inviata da Anoni12 · 23 feb 2020 Terapia di coppia

Buongiorno a tutti scrivo in merito a un problema che mi fa stare male. È iniziato tutto da quando ho tolto una somma di soldi a mio marito senza dirli nulla, perché lui è una persona che si arrabbia facilmente (premetto che i soldi li ho spesi in 2 anni non ho vizi vari solo fumo sigarette) ho speso questi soldi dove ho acquistato robe per i miei figli pagato un prestito di nascosto di lui e tanto altro. Mio marito è una persona molto tirchia se cosi si può dire è sempre stato tirato con i soldi vuole mettere sempre da parte sta sempre a contare per vedere se aumentano o diminuiscono o se io rubo (come dice lui, cosa che io non ho mai rubato nulla nemmeno una briciola di pane) mi dava 20 euro al giorno dove di li dovevo far uscire spesa sigarette colazione per la scuola a mia figlia ( ho 2 bambini di 7 e 2 anni) se chiedevo qualcosa in più perché mi serviva faceva tantissime storie mi offendeva e tanto altro ma alla fine me li dava quindi per questo suo atteggiamento ero costretta a prenderli di nascosto e a nasconderli tutte le altre cose. Quando ho dovuto dirli di questi soldi che li avevo spesi ha fatto un casino e sta continuando mi dice che ho tolto il pane a i miei figli che sicuramente questi soldi li ho dati alla mia famiglia, che preferiva essere fatto le corna e non tradirlo con i soldi si è messa in mezzo la madre che me ne ha dette anche lei tantissime (mi ha messo contro mia figlia dicendole tante cose brutte sul mio conto, loro proprio che di me non hanno da dire nulla vengo da una brava famiglia sono stata sempre al mio posto cosa al contrario di loro)voleva che lasciavo li figlio e mi ha minacciato di farmi togliere i bambini solo perché2 anni fa ho sofferto di DoC curato con la psicoterapia BS e per loro sono una malata pazza (sono una mamma che per i miei figli morirei) tant e che per questa cosa sono entrata in ansia ho perso 6 kg in 2 mesi apro parentesi mio marito mi ha sempre trattata male parole tipo non sono buona non faccio nulla in casa se gli succede ho faccio qualcosa e solo colpa mia che li porto male sono pazza malata ho la depressione ho bisogno di gocce mi devo buttare giù dal balcone e non scrivo altro altrimenti il mio racconto non finirebbe mai li faccio trovare casa pulitissima il pranzo e cena e tante cose che fa una moglie ho i miei bambini sempre con me h24 non li ho mai lasciati a nessuno e tanto meno a lui perché si lamenta anche a mantenere i figli. Come devo fare che Mi salgono i sensi di colpa tipo faccio schifo non dovevo farli una cosa del genere, ma ero costretta perché non ho avuto mai nulla. È una persona orribile malata per il denaro e da quello che è successo ho capito che nemmeno i miei figli avranno qualcosa da grande io purtroppo non lavoro e non trovo un lavoro perché come sento che ho figli mi dicono No e anche se voglio non posso perché ho sempre mia figlia di 2 anni con me . Non riesco a scappare ad andarmene ho paura mi sono stancata di lui e di tutta la sua famiglia della madre che vuole per forza vedere i miei figli e io non voglio e mi comanda anche del tipo quel completino che li hai messo è brutto, hai brutti gusti non ti permettere a tagliare i capelli alla bambina i miei figli vanno vestiti male dice a i miei figli venite dalla mamma se li bacia in bocca,dovevo aiutarli per forza ad andare dal dottore a portare il marito dal urologo perché soffre di prostata dovevo chiedere io ai dottori se potevano avere rapporti (cosa che mi vergogno anche a chiederlo se fosse capitato a mio marito) tutte le feste natalizie e altre dovevo farle con loro altrimenti la strega di mia suocera piangeva davanti al figlio si faceva e si fa venire dolori finiti comincia a dire al figlio che si prende troppe medicine per i dolori che ha (bugia prende solo degli integratori di vitamina D) che non sta capendo nulla a causa dei dottori che fa avanti e indietro da un ospedale a l' altro (sta bene non ha nulla) una tortura io non potevo dire mai no perché se lo dicevo cominciava a parlare male di me con il figlio che sono bugiarda che non me ne frego nulla di loro che se fosse stato mio padre sarei scappata anche in capo al mondo che sono cambiata e ho fatto cambiare il figlio (queste ultime parole non le dice proprio ma le fa capire). Stava sempre a casa ora per fortuna da quando lo cacciata non scende piu. Io di tutto questo lo raccontato a mio marito che sono stanca ma lui mi dice sempre che è stata colpa mia che non ho mai detto di NO. Dopo tutto quello che mi hanno fatto se mi partono tanti pensieri tipo di fare pace con mia suocera di essere costretta a far vedere i miei figli (COSA CHE IO SO DI NON VOLERLO FARE). Mio marito mi dice di andarmene perché da quello che gli ho fatto non sarà mai più come prima che per me si sarebbe arrabbiato con il mondo interno (tutto credo tranne questa cosa) non si fida più di me. Ma credetemi non riesco a fuggire come si fa ad amare una persona così? Vi prego ditemi cosa ho sbagliato, perché come sto io adesso non riesco più a capire se sono io sbagliata o lui se mi invento tutto per avere ragione? vi ringrazio tantissimo spero vivamente in una risposta aggiungo che il mio psicoterapeuta sa di tutto questo ma mi dice che è solo DOC che mi pensare queste cose. Vi ringrazio per le risposte. Buonagiornata

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31250

domande

Risposte 107200

Risposte