Sto cadendo lentamente in depressione

Inviata da Paola · 9 lug 2018 Depressione

Buongiorno. Da un po' di tempo a questa parte sto avendo problemi con il mio lui.. L ho conosciuto quasi due anni fa su un gruppo di cerco lavoro, lui era in Trentino io in Sicilia e volevo spostarmi pure verso li x il lavoro.. Poi l ho conosciuto è venuto a trovarmi e dopo poco sono partita x lui. Ho lasciato famiglia, amici e la mia terra alle spalle.. Arrivo qui non conoscevo nessuno e l'unica ancora su cui aggrapparmi è stato lui.. All'inizio era affettuosissimo.. Poi ha iniziato ad uscire con i suoi amici e spariva.. E tornava all 1, alle 2..e non si faceva sentire più.. In più avevo notato che cercava delle Escort online e io ovviamente mi sono imbestialita e lui mi ha sempre giurato che non è mai andato da queste donne e che non lo farebbe mai.. Le cercava solo quando era nervoso con me e lui le guardava per dispetto.. Passa un anno.. Da quasi un mese conviviamo e sembrava tutto tornato alla normalità.. Ma le ultime due settimane di nuovo.. Esce il pomeriggio e adesso torna l indomani mattina alle 8..compresa questa notte.. Torna a casa ubriaco fradicio.. Io ovviamente mi arrabbio perché non è possibile.. Non è giusto lasciare la propria donna tutta la notte da sola.. Lui pure con il cellulare spento.. Ho provato una notte a chiamare invano.. E con tutto fa in modo di ritorcere la colpa su di me.. Sto soffrendo tantissimo.. Ho lasciato tutto e tutti x stare con lui.. Ho sempre portato rispetto.. Mi diceva sempre che capiva che sbagliava è non l'avrebbe più fatto e invece niente.. Cade sempre sugli stessi errori.. Continuo a non avere amicizie qui.. Non so con chi sfogarmi.. Quando è ubriaco è anche violento con le parole.. Mi sta facendo cadere a pezzi.. Non so con chi è tutta la notte, cosa fa dov'è.. Ma non riesco neppure a lasciarlo... Ho bisogno di qualcuno veramente.. Non ho nemmeno un buon rapporto con la madre perché ha abbandonato me e mio fratello 4 anni fa andandosene via di casa e io ho dovuto fare da madre, da padre, da donna di casa.. Cercando di mettere un po' di allegria in quella casa visto mio padre che era pure caduto in depressione.. Sarà x questo che ci tengo così tanto al rispetto. Non credo di chiedere tanto.. Non riesco nemmeno a capire se sono io quella sbagliata.. Io comunque ho 22 anni, lui quasi 32

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 LUG 2018

Gentile Paola,
Stai davvero vivendo una situazione brutta. Comprendo che ti stia sentendo molto delusa e quasi inerme. Direi che ci sono certamente delle differenze fra le culture delle regioni da cui provenite ma questo non basta a spiegare la situazione che ci hai descritto.
Hai anche detto che nella tua famiglia le cose sono state molto dure di recente e che ti sei trovata a coprire molte responsabilità da sola.
Hai anche detto all'inizio che volevi andare in alta Italia per lavoro oltre che per la relazione ma poi hai dichiarato che hai lasciato tutto solo per Lui. Non voglio darti suggerimenti in merito alla situazione perché sarebbero fuori luogo ma almeno fatti dire che dovresti sentire uno psicologo che capisca meglio la situazione che vivi, i retroscena della stessa e anche la tua storia di vita e ti aiuti a riflettere in modo da esser più consapevole di quello che accade, di quello che hai passato e di cosa sia meglio per te adesso. Deciderai con il collega se poi sia il caso di affrontare una psicoterapia o meno. Una cosa però voglio sia chiara: al massimo, la responsabilità di quello che vivi è suddivisa a metà fra te e il tuo compagno, al massimo.
Resto disponibile per ulteriori chiarimenti,
Marco Tagliagambe
Psicologo e psicoterapeuta.

Dott. Marco Tagliagambe Psicologo a Empoli

45 Risposte

56 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte