Stimolazione intellettiva

Inviata da Stefano · 21 dic 2015 plusdotati

Buona sera sono il padre di uno splendido bambino di 16 mesi e sentendo tanto parlare di stimolazione dell'intelligenza (vendesi il libro "da zero a tre anni" di Piero Angela) vorrei avere un colloquio con un professionista del settore.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 DIC 2015

Gentile Stefano,
a mio parere sono essenzialmente due le condizioni necessarie per un ottimale sviluppo dell'intelligenza nella prima infanzia :
a) un ambiente ricco di stimoli e di attenzioni da parte delle figure di accudimento che devono interagire con il contatto, le parole, il gioco, l'incoraggiamento.
b) un clima familiare di serenità e armonia che favorisce il progredire di connessioni neuronali potenziando lo sviluppo dell'intelligenza emotiva e cognitiva.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7331 Risposte

20657 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Caro Stefano
è bello leggere domande di genitori attenti e sensibili che si pongono i giusti interrogativi per il bene dei loro bimbi.
Prima cosa io consiglio sempre di leggere il libro ottimo di Roberto Albani dal titolo "Capire tuo figlio"; vi si trovano consigli per affrontare tante situazioni di crescita e per sostenere il bambino nel suo percorso.
Sul tema che lei pone di "stimolazione dell'intelligenza" io credo che occorra molto farsi guidare dal bambino stesso "sentendo" i suoi bisogni e seguendoli.
Per fare questo occorre in primis essere buoni osservatori e trasmettere con questo "stato osservativo" attenzione e amore.
Davvero l'amore e la serenità familiare sono molto importanti per la crescita.
I bambini di oggi, a volte, sono iperstimolati e seppur molto intelligenti non sempre crescono con una intelligenza armonica che dovrebbe comprendere anche una lenta maturazione emotiva ed affettiva.
Quindi cerchiamo sempre di mantenere armonici i vari aspetti.
Anche saper dire qualche No è una forma di stimolazione in quanto pone condizioni di acquisizione di controllo e problem solving.
Molta attenzione va data alle varie fasi e processi evolutivi del bambino per poter ben calibrare e sostenere interessi spontanei senza mai forzare.
Spero averle dato qualche buon consiglio.
Un caro saluto e Augurio a lei e alla sua famiglia.
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7225 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 DIC 2015

Caro Stefano,
lo sviluppo cognitivo di un bambino può essere facilitato e irrobustito permettendogli di giocare, fare esperienza, svolgere attività adatte alla sua età. Le attività possono essere seguite da un adulto in alcuni momenti e in altri momenti il bimbo può essere lasciato a giocare solo o con coetanei.

Può chiedere consulenza ad uno psicologo che si occupi di area evolutiva, ma anche ad una pedagogista o al pediatra.
Se il bimbo frequenta il nido, può parlarne con le maestre.

Consideri che non si tratta di attività che trasformano le abilità del bambino, ma di attività che ne potenziano lo sviluppo e lo sostengono nel valorizzare le risorse esistenti.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in plusdotati

Vedere più psicologi specializzati in plusdotati

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27650

domande

Risposte 95350

Risposte