Specializzandi indirizzo cognitivo-comportamentale

Inviata da Sara. 8 ago 2016 7 Risposte  · Terapia cognitivo-comportamentale

Salve,
io volevo sottopormi ad una terapia cognitivo-comportamentarista per problemi legati al mio corpo (non di natura alimentare).
Ho già affrontato negli anni interventi psicologici di natura psicoanalitica ma, ad oggi, non fa per me. Cerco un approccio piu diretto che miri alla risoluzione del problema qui ed ora senza dover tornare continuamente al passato.
Questo perché ritengo ormai di aver raggiunto una notevole consapevolezza riguardo alle mie problematiche e da cosa derivano; ora ho necessità di risolverle. Tuttavia i prezzi dei professionisti, per me, sono troppo alti...ho contattato la mia asl di riferimento (abito a Torino) ma loro hanno disponibilità solo per la psicoanalisi.
Mi chiedevo, ma come si fa a essere presa in carico da uno specializzando in terapia cognitivo-comportamentale? Sicuramente necessitano di tirocini e/o casi di studio...quindi suppongo che svolgano l'attività gratuitamente o con tariffe molto agevolate...non so però a chi rivolgermi. Potete aiutarmi?
Grazie

passato

Miglior risposta

Ciao Sara, concordo con la collega che le ha risposto prima di me, potrebbe comunque fare un tentativo rivolgendosi a qualche scuola di psicoterapia ad indirizzo cognitivo-comportamentale presente nella sua zona!
Cordialmente
dott.ssa Annalisa De Giorgi - Psicologa, specializzanda in psicoterapia cognitivo-comportamentale, Squinzano - (Le)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Sicuramente sul sito della scuola di specializzazione troverà la possibilità di partecipare a sportelli di ascolto o psicoterapie low cost.
Buona giornata
Dott.ssa Ilaria Albano
Psicologo a Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 LUG 2017

Logo Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa

269 Risposte

311 voti positivi

Cara Sara
tu devi rivolgerti ad uno psicoterapeuta esperto mica ad un tirocinante!
Per quanto brillante e volenteroso possa essere non ha terminato il percorso.
Qualunque sia il tipo di psicoterapia che vorrai scegliere (io ti consiglio un esperto di psicoterapia breve), devi fare in modo che la cosa sia in mano a un professionista in grado di farti raggiungere gli obiettivi che desideri e che meriti.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

19 AGO 2016

Logo Dott.ssa Silvana Ceccucci Dott.ssa Silvana Ceccucci

3084 Risposte

6628 voti positivi

Gentile Sara,
non è consigliabile sottoporsi ad una psicoterapia presso uno psicologo che non sia anche psicoterapeuta.
Psicoterapeuti ad indirizzo cognitivo-comportamentale ve ne sono tanti anche se curare "problemi legati al corpo" non è appannaggio della sola terapia cognitivo-comportamentale.
D'altra parte, ogni bravo psicologo-psicoterapeuta, indipendentemente dall'indirizzo teorico prescelto nella specialistica, dovrebbe avere una formazione integrata ed essere in grado di padroneggiare i principali approcci considerando il tipo di problema e le caratteristiche del paziente.
Quanto ai costi della psicoterapia, sono regolamentati dal tariffario dell'Ordine.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 AGO 2016

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

6231 Risposte

17425 voti positivi

Consiglio di trovare le scuole di specializzazione in psicoterapia comportamentale nella tua zona tramite google o le pagine gialle, contattarle e di chiederlo a loro

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 AGO 2016

Logo Emozioni Umane - Dott.ssa Papadia Emozioni Umane - Dott.ssa Papadia

554 Risposte

366 voti positivi

Buongiorno Sara,
oltre a sottoscrivere quello che è stato detto dalle colleghe, aggiungo che uno specializzando è, in realtà, un professionista già "fatto e completo", essendo uno psicologo con tanto di esame di stato ed iscrizione all'Ordine regionale di provenienza oltre che all'ente previdenziale (Enpap). La scuola di psicoterapia è una formazione ulteriore, ma non è che i colleghi che hanno deciso di non farla debbano, per questo, avere parcelle più agevolate (il gratuito neanche lo considero, dopo tutti i soldi e la formazione che è necessaria per diventare psicologo, a meno che non si parli di "consulto psicologico pro-bono", simile a quello che fanno altri professionisti ma che sono un'eccezione). Infatti, se ha il tempo di andare a consultare il nostro tariffario, potrà vedere che il consulto psicologico (competenza dello psicologo, oltre ad altre) e la seduta di psicoterapia (ad esclusivo appannaggio dello psicologo/medico psicoterapeuta) hanno alcune tariffe sovrapponibili (ad es., il colloquio e/o sostegno psicologico va da un minimo di 35,00 euro ad un max di 115,00 euro; la seduta di psicoterapia va da un min. di 40,00 ad un max di 140,00, anche se da qualche tempo alcuni tetti sono stati aboliti); questo perchè il quantum richiesto è decisione del professionista di turno.
Buona fortuna
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 AGO 2016

Logo Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta

658 Risposte

935 voti positivi

Gentile Sara,
sull'elenco dei professionisti della Sua zona potrà trovare colleghi psicologi che specificano di essere specializzandi in psicoterapia cognitivo-comportamentale.
Ritengo difficile però che in un contesto privato trovi uno specializzando che offra gratuitamente la propria prestazione. Anche se specializzandi si è comunque psicologi in formazione specialistica e in quanto tali si offre una prestazione professionale che in quanto tale ha un "valore".
Cordialmente
Dott.ssa Annalisa Caretti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

9 AGO 2016

Logo Studio Dott.ssa Annalisa Caretti Studio Dott.ssa Annalisa Caretti

127 Risposte

105 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Psicologia cognitiva oppure sistemico relazionale?

6 Risposte, Ultima risposta il 08 Aprile 2016

Non capisco il mio tipo di disturbo ossessivo e cosa fare

2 Risposte, Ultima risposta il 25 Gennaio 2018

Non so che fare con il terapeuta

5 Risposte, Ultima risposta il 04 Giugno 2017

Ansi. Personalita ossessiva

1 Risposta, Ultima risposta il 06 Aprile 2018

Consiglio sulla terapia.

1 Risposta, Ultima risposta il 06 Aprile 2018

Psicoterapia sintomo-causa

5 Risposte, Ultima risposta il 23 Giugno 2016

Può una persona essere causa della tua ansia?

1 Risposta, Ultima risposta il 21 Aprile 2018