Spannolinamento

Inviata da Sabrina · 17 lug 2017 Psicologia sociale e legale

Buonasera sono due settimane che ho tolto il pannolino di giorno a mio figlio di 26 mesi. All'inizio sembrava che non avesse problemi a fare la pipì nel wc con il riduttore poi ha iniziato a piangere e a non volerci più andare. Gli ho comprato il vasino ma anche li non vuole farla. Sono riuscita a fargliela fare qualche volta nel bidè con la scusa dell'acqua. Il problema che ogni volta che deve fare la pipì e la pupu piange e gli dà fastidio che si bagna e si sporca. Quindi mi dice che deve fare i bisogni ma inizia a piagnucolare vagando finché non riesce più a trattenerla, vani i tentativi di farlo sedere su wc o vasino. Ora però mi trovo in difficoltà perché il problema me lo fa anche con il pannolino che metto la sera per andare a dormire, se deve fare i suoi bisogni inizia a piangere e non li fa. L'unico modo è togliere il pannolino e fallo camminare ma anche li è una tragedia finché poverino non c'è la fa più e se la fa addosso e piange ancora di più quasi mortificato nonostante io gli dico dai bravo l'hai fatta senza pannolino ecc Cosa posso fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 LUG 2017

Gentile Sabrina
La reazione del bambino sembra derivare dal fatto che probabilmente non era pronto e ha sentito delle pressioni in merito. Tale ipotesi andrebbe ovviamente verificata con ulteriori dettagli ma per rimanere nell'ambito dei consigli generici mi viene da suggerirle di assecondare le preferenze del piccolo senza fare pressioni e consolarlo ogni qual volta piange. Per ulteriori indicazioni le suggerisco di approfondire con una consulenza. Eventualmente sono a disposizione via Skype.
Saluti
Dott.ssa Serena Costa psicologa dell'infanzia Trentino

Anonimo-154581 Psicologo a Pergine Valsugana

125 Risposte

128 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 LUG 2017

Buongiorno Sabrina,
solitamente i bambini si abituano a fare la pipì nel giro di due settimane e se all'inizio il bimbo mostrava collaborazione ed ora non più potrebbe essere importante parlarne prima con il pediatra per escludere una infezione delle vie urinarie che in questi periodi dell'anno può essere più frequente.
A disposizione,
D.ssa Maura Lanfri

Dott.ssa Maura Lanfri Psicologo a Forlì

133 Risposte

46 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 LUG 2017

Gentile Sabrina,
a mio parere sarebbe da escludere un'infezione urinaria, potrebbe essere che al passaggio della pipì il suo bimbo senta bruciore (ecco perché non la voglia fare con o senza panno ma solo alla fine delle battaglie...), si consulti col pediatra. Esclusa questa problematica, se ha piacere, potrà riscrivere o contattarmi in privato, le potrò dare qualche tecnica e suggerimento utile.
Cordiali saluti
Dott.ssa Sabrina Fontolan

Dott.ssa Sabrina Fontolan Psicologo a Piove di Sacco

203 Risposte

235 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86950

Risposte