Sono una giovane molto ansiosa e vorrei un parere

Inviata da Maria · 30 nov 2015 Ansia

Salve! Sono una ragazza di 15 anni che frequenta il secondo anno del liceo classico. Da ormai un anno soffro di frequenti attacchi d'ansia e mi sento il petto pesante. Quasi ogni giorno puntualmente di sera, inizio a pensare alla giornata scolastica che seguirà e mi sale l'ansia. Questo mio essere ansiosa mi porta a non studiare bene nonostante io sia molto diligente. Non ho molti amici, e credo sia perché la mia ansia mi porta a creare paranoie che sembrano anche giuste per me. Ho quasi paura di aprire un libro! Poi faccio contanti paragoni tra i miei compagni e me, e questo non mi aiuta di certo. Vorrei porre fine a tutto questo perché di certo non mi fa bene. A volte il cuore mi batte talmente forte che penso che mi stia per venire un infarto. Vorrei un consiglio su come combattere la mia eccessiva timidezza e ansia. Ringrazio chi risponderà alla mia domanda.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 NOV 2015

Gentile Maria,
sei stata brava a riflettere su questo tuo disagio e a chiedere un consiglio.
La tua ansia per le cose della scuola è eccessiva e ti deriva da un senso di insicurezza personale che interferisce col tuo rendimento nello studio e ti fa temere il confronto con i tuoi compagni.
Devi indagare con l'aiuto di uno psicoterapeuta sulla origine di questa tua insicurezza e di questa tua scarsa autostima che probabilmente va ricercata nelle tue passate relazioni intra- ed extrafamiliari.
Anche se ti sembrerà difficile, dovresti trovare il modo di chiedere ai tuoi genitori di essere sostenuta per un percorso di psicoterapia per superare queste tue ansie.
Se la tua richiesta non dovesse trovare accoglimento, potresti rivolgerti al medico di base e chiedere come fare per poter usufruire dei servizi psicologici dell'ASL.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8080 Risposte

22159 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2015

Cara Maria, hai descritto benissimo un disagio emotivo molto forte.
Io sono operatore di Training Autogeno, che è una tecnica di rilassamento che potrebbe essere per te una buonissima soluzione, ti aiuterebbe ad un rilassamento fisico e ad un cambiamento nell'atteggiamento nei confronti di te stessa e di ciò che ti preoccupa, accostandola anche ad un percorso di sostegno psicologico che ti aiuti a trasformare in positivo i pensieri irrazionali che ti fanno star male.
Buona fortuna
A disposizione
Dott.ssa Valentina Dal Col (Treviso)

Dott.ssa Valentina Dal Col Psicologo a Montebelluna

16 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2015

Cara Maria,
che relazione potrebbe esserci tra l'ansia e la diligenza nello studio? Pensi potrebbero influenzarsi l'un l'altra? in che modo?

Potresti valutare di contattare uno psicologo scolastico o del consultorio, per esplorare l'ansia e eventualmente iniziare un percorso di sostegno in questo passaggio importante della tua vita.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2138 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2015

Cara Maria,
il tuo stato d'ansia è collegato al modo in cui in questo periodo stai vivendo le situazioni che hai descritto. E' probabile che abbiano a che fare con il tuo giudicarti e con il timore di non risultare vincente dai paragoni che fai dentro di te. Credo sia il caso di parlarne con i tuoi genitori. Spesso viviamo le loro aspettative in maniera molto pressante, anche se loro non esercitano pressione alcuna, ma per ognuno di noi ottenere buoni risultati è il miglior modo per "meritare" il loro amore...

Buona vita,
Dr.ssa Ilaria Terrone, Bari

Dott.ssa Ilaria Terrone Psicologa Bari Psicologo a Bari

160 Risposte

242 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2015

Buongiorno Maria

si rivogla a Suoi genitori, si confidi, se Le è possibile, chieda loro la possibilità di rivolgersi a un terapeuta.
L'ansia di per sè è funzionale al nostro sistema psichico: ci consente di migliorare le nostre prestazioni, di rimanere concentrati e attenti. Ma se essa diviene invalidante e non ci aiuta ad affrontare la nostra quotidianità in modo sereno e tranquillo, allora significa che il nostro sistema psichico è in difficoltà e l'ansia è il primo campanello di allarme.
E' probabile che ci sia ad oggi qualche pensiero, preoccupazione, qualche sentimento o emozione che non riesce a focalizzare e non riesce ad emergere nella coscienza: ecco il motivo per cui rivolgersi a uno psicoterapeuta con il quale andare a cercare questi possibili pensieri, preoccupazioni, sentimenti o emozioni.
Buona vita!

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa Psicoterapeuta Milano

Dott.ssa Cristina Fumi Psicologo a Milano

233 Risposte

245 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2015

Gentile Maria,
cerchi se possibile un professionista con il quale affrontare un percorso di sostegno e di chiarimento della sua vita per capire queste ansie e timori da dove sono originati.
Spesso le nostre paure e le nostre ansie nascono da qualcosa che ci condiziona poi l'esistenza se non "affrontate" in tempo quando sono all'inizio.
Sicuramente lei è molto giovane, studiosa e diligente, quindi quest'ansia le sta creando delle serie difficoltà anche nelle relazioni.
Un professionista potrebbe aiutarla a rileggere quest'ansia e comprendere da dove nasce e come fare per gestirla.
Dott.ssa Marchetto Christina

Dott.ssa Christina Marchetto Psicologo a Carbonera

37 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte