Sono stanca e odio mia madre

Inviata da Francy · 15 apr 2016 Psicologia sociale e legale

Non capisco perché odio mia madre, un tempo andavamo molto d'accordo ma ultimamente la detesto. Abbiamo 19 anni di differenza e molte volte sembra che si voglia mettere a paragone con me, tutti gli dicono che sembra una ragazzina quando usciamo insieme e che sembriamo due sorelle e mi da fastidio perché lei giudica i miei difetti fisici e mi fa complessare mentre già lo sono di mio.
Cosa posso fare? Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 APR 2016

Cara Francy,
per una mamma relativamente giovane che cattura ancora sguardi di ammirazione, è forte la tentazione più o meno consapevole di mettersi a confronto, se non proprio in competizione, con una figlia adolescente o post-adolescente per disconfermare i dubbi derivanti dal passare degli anni e dallo sfiorire della giovinezza comportando nelle persone un pò vanitose una ferita narcisistica.
Penso che non dovresti nè farti condizionare dai giudizi di tua madre che, come ho ipotizzato, nascono probabilmente da sue insicurezze nè tantomeno essere tu stessa ipercritica riguardo al tuo aspetto fisico perchè in tal modo riprodurresti atteggiamenti simili a quelli di tua madre.
Se ne hai la possibilità, ti suggerisco, anzi, di consolidare la tua autostima tramite un percorso di psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7533 Risposte

21073 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 APR 2016

Gentile Francy,
come ti hanno detto i colleghi quella che riporti può essere una dinamica relazionale piuttosto comune, che ovviamente però comporta almeno del disagio.
La cosa migliore per superarla sarebbe probabilmente una terapia familiare, ma se la ritieni difficile, vai allora da sola da una psicologa psicoterapeuta che ti aiuti a relazionarti in modo più efficace.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

750 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 APR 2016

Cara Francy,
Mi sembra evidente che tua madre sia una donna giovane e per questo pensa di poter avere con te un rapporto quasi simmetrico, come se fosse tua sorella maggiore o una tua amica più grande. È altrettanto evidente che questo a te da fastidio, perché ti senti in competizione con lei. Ma prova a pensare quanto possa essere bello avere una mamma giovane, con cui parlare e confidarsi, sapendo sempre che sarà la tua guida, il tuo modello e non una tua amica. Sicuramente anche tua madre, sa che non può esserti amica, ma forse questo è il suo modo per accorciare una distanza fra voi. Prova a parlarle chiaramente delle tue emozioni e di come ti piacerebbe andasse il vostro rapporto, in virtù della poca distanza anagrafica tra di voi. Stai pur certa, che non vuole primeggiare su di te, ma probabilmente la tua comprensibile insicurezza della tua età, te la fa vedere "nemica" ma credo che lei invece voglia esserti complice. Quando vuoi puoi contattarmi.
Dott.ssa Tamma Manuela

Dott.ssa Manuela Tamma Psicologo a Bari

13 Risposte

25 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte