Sono ossessioni o cosa?

Inviata da Mari il 15 feb 2017 Disturbo ossessivo compulsivo

Buonasera ho 24 anni e ho già scritto qui per il disturbo ossessivo sulla relazione, ma oggi voglio parlare di altre cose simili che mi fanno stare male.
Sono una settimana buona che penso a che senso abbia la vita, a che serve vivere e non capisco perché gli altri vivono se tanto moriremo tutti ( sì, cose molto allegre). Mi distraggo facendo qualcosa che mi tenga impegnata e non ci penso, poi però appena mi fermo riparte il loop di ' tanto morirò che senso ha fare le cose'. E mi viene l'angoscia, penso solo al tempo che passa e la morte di tutti.

Allora ieri mi sono sfogata col mio ragazzo, gli ho vomitato tutto il mio malessere pregando che lui mi aiutasse a ritrovare il senno.
Arriviamo a parlare della solita cosa che non va bene : non sono accupata, non faccio nulla.
Ok, allora mi concentro e parliamo del fare qualcosa...
Ripenso ai miei vecchi interessi, e riparte un loop che fa così ' tanto non ti piace più disegnare'. è da anni che io ho paura di questa cosa, di aver perso la passione perché ho smesso per vari pensieri. Però dico che forse riprenderò, ma poi riemerge il dubbio ' e se non ti piace più?' allora vorrei bloccarmi e mollare tutte le idee.
Dico ' però io lo so che mi piaceva, amavo dipingere e disegnare! Me lo ricordo. Forse però non mi.piace più'
Allora il dubbio mi ristoppa.
Il mio ragazzo pensa che mi piaccia ancora ma che ho una testa di cavolo che fa tanti pensieri.
.Il punto è che da 'oddio il senso della vita' sono passata in due secondi in ' oddio ma se faccio cose senza amarle davvero?'

Non so perché tutto mi da ansia e angoscia, se non mi ossesiona un dubbio non sembro contenta.

Ci sono io da una parte che dico ' ma scusa... Se anche non ti piacesse più prova! ' un altra me dice ' no, ho paura... Non facciamo nulla così è meglio'

Prima diceva ' anche se muori approfittane per vivere e fare cose belle' ' no tanto la vita non ha senso. Tanto non mi piace nulla'

Ci sono dei pensieri che bloccano la parte di me sana che ha voglia di sperimentare e fare qualcosa.
Sono sempre dubbi che diventano loop.

Volevo capire se anche questo fa parte di un disturbo ossessivo o no.

P.s mi è stato diagnosticato mesi fa da una terapia cognitivo comportamentale ma ho interrotto per cause economiche.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Mari,
nel disturbo ossessivo-compulsivo i pensieri intrusivi possono riguardare qualunque cosa per cui è possibile che anche quello riguardante la tua preoccupazione di non avere più la passione, interesse e/o capacità di una volta per il disegno può rientrare in questo quadro clinico.
Il suggerimento è di riprendere quanto prima la psicoterapia interrotta magari rivolgendoti al servizio pubblico presso l'ASL.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6464 Risposte

18111 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Mary,
non ho letto il suo post precedente quindi non so di cosa ha trattato precedentemente. Al di la della diagnosi data, mi sembra di capire che ci sono delle preoccupazioni alla base che la bloccano per sfiducia verso il futuro (tanto che cambia se pure lo faccio?) e\o sfiducia verso sè stessa (tanto non sono capace)?
Cosa succederebbe se riprendesse a disegnare e capisse che non ha più questa passione?
Sicuramente è stata responsabile ad affidarsi a un terapeuta cognitivo comportamentale, ma come diceva anche la collega, spesso dai pensieri intrusivi se ne generano altri, che alimenteranno questo loop che descrive. Per questo è consigliabile che riprenda la sua terapia o che ne inizi una a costi più contenuti.
Resto a disposizione
Dott.ssa Fabrizia Tudisco - Napoli

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

941 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Mari,
quando il disturbo ossessivo non viene trattato posso verificarsi alcuni scenari. Uno è che all'ossessione principale se ne affianchino altre. Un altro può essere che la mente, nel tentativo di far affrontare e risolvere il problema, mandi alla persona la depressione.
Davvero, perché non si fa seguire?
Dr.ssa Pugno

Associazione Eco Psicologo a Torino

101 Risposte

40 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77200

Risposte