Sono ossesionato dal poter essere Gay

Inviata da Marianocos · 2 lug 2020

Buongiorno a tutti scusate se ho detto di avere 18 anni ma in realtà gli compio tra 2 mesi, per prima cosa voglio dirvi che sono molto spaventato e disorientato.
Sono sempre stato un ragazzo vivace e pieno di me, sempre felice senza pensieri avente anche un bell'aspetto fisico.
Già quando ero più piccolo soffrivo di doc, avevo paura di perdere il controllo e spesso non ero sicuro di aver spento le luci di casa e cose di questo tipo. Tutto inizò un giorno mentre cercavo informazioni sul doc online quando vidi scritto la parola doc omosessuale e in quel momento non ci diedi per nella peso a questa definizione. Durante la notte mi salii un ansia pazzesca continuando a ripetere se fossi omosessuale, da quella notte in ogni momento della giornata ho questo dubbio che mi perseguita e io sono esausto, questo dubbio mi ha completamente disorientato, ho sempre avuto le idee chiare e una forte autostima ma da quando mi è sorto questo dubbio è come se avessi perso completamente l orientamento, spesso in certi momenti prima che mi colpì questo disturbo ho guardato pornografia omosessuale e avuto fantasie omosessuali, ho sempre creduto fossero semplici fantasie anche perché dopo l orgasmo quelle fantasie sparivano e io non ho mai trovato nulla di preoccupante in ciò (le mie fantasie e nei porno rappresentavano solo fellatio tra maschi la parte del petting e penetrazione la saltavo) li trovavo molto eccitanti per il gusto di trasgressione, molto più eccitanti di quelli etero, non mi è mai capitato di eccitarmi per un uomo e se al mare o in piscina noto qualche ragazzo con un bel fisico non ho mai approvato attrazione ma solo ammirazione e riuscire ad averlo anche io come lui. Da quando sono sorti questi dubbi (circa 1 mese) ogni volta che vado in giro guardo tutti e quando vedo un maschio mi faccio un test chiedendomi se provo attrazione, la risposta è no ovviamente, non so cosa mi sia preso ma sti dubbi sono ingestibili spesso anche durante il giorno passo molto tempo a cercare foto di uomini online e di donne e spesso è come se lo facessi contro voglia. Naturalmente in un uomo non ci trovo nulla di eccitante invece il fisico di una donna lo trovo bellissimo.
Molte volte ho avuto la curiosità di essere a contatto con un pene ma solo nelle fantasie perchè quando nelle docce della palestra vedo un uono nudo non provo per nulla curiosità. Da poco sono fidanzato con una ragazza bellissima, la amo alla follia e quando sono con lei questi pensieri si calmano molto e non potrei mai immaginare di lasciarla. Non abbiamo ancora avuto rapporti sessuali ma quando la bacio spesso involontariamente penso: e se fosse un uomo sarebbe più bello? In quel momento perdo la concentrazione e dentro di me mi verrebbe da prendere il cervello e di lanciarlo contro il muro, quando ero fidanzato con altre ragazze bastavano poche carezze da avere subito un erezione, con lei invece appena mi viene dopo poco va via e sono abbastanza sicuro sia a causa dei miei dubbi che non mi permettono di vivere quei bellissimi momenti in totale tranquillità e spensieratezza. Frequento una scuola prevalentemente maschile e tra tutti i miei amici e compagni di classe non ho mai provato un briciolo di attrazione. Sono sempre stato affascinato dalle ragazze le ho sempre trovate bellissime in tutti i loro aspetti, ho fatto pazzie per tutte le ragazze di cui mi sono innamorato e quando mi sorridono mi trasmettono una sensazione bellissima. Leggendo su internet ho notato che esistono molte definizioni (omosessualità repressa, omosessualità latente, omofobia interiorizzata...) non ho mai avuto nulla contro gli omosessuali anzi gli ho sempre difesi e sono a favore dei matrimoni. Tutte queste definizioni mi fanno salire ulteriormente in ansia e spesso leggendo nei forum cè molta gente con i miei problemi e cè chi risponde che è un omosessuale represso e deve solo accettarlo e chi dice che è normale, io non so più dove sbattere la testa e sono stufo di appena vedo un petto nudo maschile interrogarmi se provo una sorta di attrazione perché non mi attrae, non ci trovo nulla. Aggiungo che non ho mai avuto rapporti completi con ragazze e con ragazzi alle elementari una volta ho dato un bacio al mio migliore amico ma non credo centri con tutto ciò, mi sono sempre e solo innamorato di ragazze e non riesco ad immaginare un uomo più di un grande amico, se mi scoprissi omosessuale condurrei una vita da asessuale perchè l idea di penetrare o di essere penetrato da un uomo mi provoca un forte ribrezzo, non ho idea di come si concluderà sta cosa, e appena posso chiedo un incontro con uno psicologo, sono molto spaventato soprattutto per l'idea che a causa di tutta questa ansia potrei non soddisfare la mia ragazza e l'idea di potermi lasciare con lei mi provoca un forte dolore. Aggiungo che quando mi capita quella forte ansia soprattutto nel bel mezzo della notte sento il mio cuore battere fortissimo e una volta sono pure arrivato a vomitare a causa dell ansia e del nervosismo che da me non mi sarei mai aspettato una cosa del genere non essendo mai stato colpito da depressione e classiche cose che colpiscono gli adolescenti, devo ammettere che dopo aver vomitato mi sono sentito molto meglio come se avessi buttato fuori tutta l'ansia che in quel momento mi stava perseguitando. Per favore qualcuno saprebbe un modo per tranquillizzarmi e riuscire a farmi vivere la bellissima vita che ho sempre vissuto, grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29600

domande

Risposte 100800

Risposte