Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Sono innamorata o confusa?

Inviata da luisa il 30 ago 2014 Terapia di coppia

Salve..ho bisogno d'aiuto..sono separata e ho un figlio..sto passando un brutto periodo. Da un anno sto con un uomo all'inizio premuroso e dolce anche se mi ha sempre ribadito del mio matrimonio fallito..con lui si esce poco..se gli chiedo di uscire devo pagare io e prendere l'auto..mi chiede di convivere ma essendo io disoccuppata dice che di mio figlio non importa..quindi ho rifiutato. Pretende che pulisco casa sua ma non mi considera se non sono io che glielo faccio notare..per lui sono scontata pensa tanto non trovi di meglio sei combinata male..che devo fare.? Mi sento umiliata voglio che mio figlio stia bene ed abbia un futuro migliore..abbiamo sofferto tanto in passato.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno,
Da quanto scrive mi sembra giá positivo che in Lei vi sia la consapevolezza che nella relazione c'é qualcosa di non sano. Deduco quindi che Lei abbia una buona capacità di lettura delle situazioni...la utilizzi al meglio, per sé e per suo figlio.
Un augurio,
Dott.ssa Compostino, Psicologa in Torino e Moriondo Torinese (To).

Dott.ssa Federica Compostino Psicologo a Torino

5 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Mirea
quello che deduco io dalla lettera (e parto dal fondo da dove dice "di aver già tanto sofferto in passato") è che lei deve già aver avuto a che fare con un tipo di uomo come quello che stà frequentando ora ( probabilmente una persona narcisista ed egoista) ..ed ora, ne ha trovato un altro all'incirca con gli stessi tratti del primo e quindi lei dovrebbe già sapere che non potranno esserci tante cose positive in questo nuovo rapporto.
Rilegga lei stessa la sua lettera e si faccia la domanda essenziale: "come mai non sono ancora scappata di fronte a simili comportamenti?" Questa e' la vera domanda da farsi e contiene il "nocciolo della questione" cioè la sua dipendenza e la sua complicità inconscia nel creare relazioni che la penalizzano, la umiliano e la sfruttano.
Ora guardi il calendario e si renda conto di essere nel 2014 e non nell'800 e tanto meno nel medioevo.
Lei dovrebbe pensare che nessuno debba o possa sfruttarla e farla mai più soffrire.
Deve assolutamente lavorare su se stessa altrimenti oltre ad essere sempre la vittima perfetta di relazioni patologiche, trascinerà anche suo figlio in sofferenze e squilibri.
Ora prenda il telefono e fissi un appuntamento quanto prima con uno Psicoterapeuta della sua città.
Un cordiale saluto e un incoraggiamento a trovare il coraggio!
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6788 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile signora Mirea,
ha mai pesato a rivolgersi ad un capace psicologo clinico magari specialista in psicoterapia?
paolo g. zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1560 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15750

psicologi

domande 19950

domande

Risposte 79450

Risposte