Sono fidanzata ma non so cosa voglio

Inviata da Streghetta · 14 nov 2019 Terapia di coppia

Partendo dal presupposto che sono fidanzata da un anno due anni fa conosco un ragazzo in una città diversa dalla mia ero lì per lavoro usciamo stiamo insieme mi porta a fare lunghe passeggiate dormiamo insieme ecc...appena ritorno nella mia città decido di mollarlo per la distanza la paura ecc durante le festività mi fa una sorpresa e lo rispedisco a casa sua perché non voglio intraprendere una relazione. Parto per L sua città per motivi personali lo chiamò ci vediamo lui mi dice di essere fidanzato ma che ha voglia di baciarmi ma mi molla lì e se ne va nn se la sente di mancare di rispetto ne me ne la sua ragazza vado via ritorno nella mia città e dopo un po’ mi fidanzo ci sentiamo spesso ma in amicizia ritorno nella sua città per una visita e ci rivediamo ci confidiamo quello che proviamo e scatta il bacio ritorno nella mia città la fidanzata mi chiama dicendo che gli aveva detto tutto ecc ecc mi blocca dappertutto non ci sentiamo per tre mesi e mi spia sui social io continuo la relazione con il mio ragazzo pochi giorni fa mi scrive dicendomi che la lasciata che pensa sempre a me e che per orgoglio oggi non stiamo insieme io ora non so cosa fare con il mio ragazzo stiamo progettando una convivenza ma tutta questa storia mi ha messo confusione vorrei rivederlo ma non voglio che il mio ragazzo soffra cosa dovrei fare???

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 NOV 2019

Cercherei di capire meglio la relazione attuale che ha con il suo ragazzo, il senso di sicurezza che le dà questo fidanzamento ma come ci vive dentro; partendo dalla relazione reale forse può capire cosa sia successo con quell'uomo lontano... cosa la spaventasse del rapporto con lui, è il sentimento o altro? Penso che interrogarsi sui sentimenti che prova nella relazione effettiva,reale che sta vivendo, la può aiutare a capire se stessa, la sua capacità di lasciarsi andare, di concedersi un amore o una relazione importante. L'attrazione per l'esotico, il lontano, ciò che non è possibile e sfugge può avere i suoi vantaggi, ma alla fine può essere una fuga, anche da se stessa e dai suoi desideri..

Dott. Lorenzo Truffi Psicologo a Perugia

27 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte