sono borderline...

Inviata da Genny il 3 gen 2015 Disturbi della personalità

tutti i "sintomi" della personalità borderline... questo significa che sono instabile mentalmente? Non riesco a capire più niente.. mi sento molto inferiore rispetto alle altre persone...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Genny
non credo che le persone, per quanto leggano e si informino, possano giungere ad una autodiagnosi.
Quindi io, fossi in lei, chiederei una consulenza ad un Specialista della mente, e inizierei ad esprimere i miei problemi e le mie difficoltà.
Solo da questo "raccontarsi" e dalle indagini che "l'addetto ai lavori" vorrà fare si potrà comprendere la sua condizione psichica e l'intervento adeguato.
Abbia fiducia e fissi questo appuntamento.
Cordiali saluti Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6695 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Genny,
percepisco una certa disperazione dalle sue poche parole. Vorrei che non si allarmasse subito prima di aver chiesto un consulto. Le consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta professionista che saprà ascoltarla e solo dopo un'attenta valutazione psicodiagnostica potrà comprendere le sue difficoltà e iniziare un intervento adeguato.
Le auguro un anno nuovo più sereno.
Cordiali saluti
Dott.ssa Elena Moretti

Dott.ssa Elena Moretti Psicologo a Vallecrosia

59 Risposte

48 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Genny,
non mi soffermerei molto sull’etichetta e sulla diagnosi, in quanto, specialmente da soli, con l’ausilio di pc e web, si possono giungere a conclusioni erronee. Tra l’altro i disturbi di personalità sono dei disturbi molto particolari che, a leggere i sintomi, quasi tutti potremmo ritrovare in noi delle caratteristiche! Proprio perché rappresentano in sostanza degli “eccessi” di un qualcosa (i tratti di personalità) che tutti abbiamo. Preferirei invece portarla a riflettere sulla sua sofferenza e disagio che emergono dalle poche righe scritte.. probabilmente borderline o non, ci sono aspetti di sé che le impediscono di vivere una vita o relazioni piene e soddisfacenti. Per questo le consiglio di contattare di persona un terapeuta della sua zona, tra quelli che trova in questo sito, o rivolgendosi alle strutture pubbliche del suo territorio, per capire meglio le origini e le possibili risoluzioni del suo disagio.
A disposizione per ulteriori informazioni,
dott.ssa Chiara Francesconi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Genny,
Il disturbo borderline non è così semplice da diagnosticare per uno specialista, figuriamoci attraverso un autovalutazione basata sulla semplice lettura della sintomatologia. Sarebbe più indicato per te chiedere una consulenza e smettere di ricercare la sintomatologia per definire un tuo stato o alcune tue sensazioni, perché convincersi di avere una malattia spesso e volentieri crea in noi automaticamente una modalità di agire e pensare che conferma quella patologia stessa, anche se è inesistente nel paziente.
Hai affermato di sentirti a disagio, ti va di descrivermi queste tue sensazioni?

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno gentile Genny,
così poche righe e tanta tristezza... Se queste considerazioni sono frutto di un auto diagnosi, si rassereni perchè non è così che funziona la valutazione psicologica. Per poter avere una dignosi di disturbo borderline della personalità è necessario rivolgersi di persona ad uno/a psicologo/a psicoterpeuta. Inoltre, va considerata la persona nella sua specificità e nella sua unicità. Non siamo etichette diagnostiche ma persone. Se lei si sente inferiore di fronte agli altri, questo è qualcosa che già era presente in lei e su questo potrebbe lavorarci all'interno di un percorso di psicoterapeia ad impostazione psicodinamica. Non si rattristi, valuti di prender in mano la sua vita in modo costruttivo e creativo.
Cordialmente
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Genny,
avventurandosi alla ricerca dei sintomi di tutti i disturbi mentali fin oggi riconosciuti le capiterà spesso di riconoscersi in molti di essi. Le dico questo perché chiunque, e sottolineo chiunque, abbia mai aperto un manuale diagnostico avrà vissuto la stessa esperienza sulla sua pelle.
Quello che conta è più la sua preoccupazione al riguardo Genny, come se il fatto di appartenere a un'eventuale categoria diagnostica le destasse disagio. Forse questi sentimenti di inferiorità rappresentano il cuore della domanda che ha posto...
Non si preoccupi di "geolocalizzarsi" nell'universo dei disturbi esistenti, ogni persona ha i suoi tratti specifici e distintivi di personalità. Il "problema" (per così dire) si pone solo allorquando si riconosce che alcune nostre caratteristiche non ci piacciono o ci fanno soffrire.
Le auguro un sereno anno nuovo,
Cordiali saluti

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buon giorno Genny
Le autodiagnosi possono essere pericolose e condizionare poi il nostro essere. Le consiglio di rivolgersi ad uno specialista per valutare in maniera adeguata la sua situazione.
Buona giornata
Dott.ssa Petrini Consuelo

Dott.ssa Petrini Consuelo Psicologo a Porto San Giorgio

30 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Genny
non è chiaro da dove provenga questa diagnosi così azzardata.
Quando è presente una sindrome borderline, è indispensabile rivolgersi ad un professionista esperto per poter analizzare adeguatamente la situazione al fine di realizzare una diagnosi non rigidamente nosografica bensì dinamica che permetta di intraprendere un percorso terapeutico ad hoc.
Ti suggerisco di non continuare a tormentarti nel fare delle congetture da solo o cercando informazioni qua e là che non approdano a nient'altro che ad incrementare in te uno stato di stress. Restando a tua disposizione per ulteriori comunicazioni, ti invito a rivolgerti quanto prima ad un/a Collega di persona senza perdere tempo.
Dottssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

615 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Genny,
una diagnosi così delicata e per niente facile, quantomeno dovrebbe essere effettuata da un professionista esperto ed in tal caso, credo che tu avresti già intrapreso un percorso terapeutico adeguato.
La tua è una diagnosi 'nosografica' che ha la parvenza di una semplice etichetta, mentre nei casi di una sindrome borderline, la diagnosi deve essere assolutamente dinamica per permettere di realizzare un serio ed efficace progetto terapeutico

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Genny,
premetto che non sono un'amante delle "diagnosi fai da te", in più non ci fornisci alcuna informazione su di te e sulla tua storia.
Non sappiamo la tua età, che tipo di problematiche stai vivendo, cosa ti fa credere di essere "borderline", da quanto tempo va avanti questa convinzione etc.
Risulta davvero difficile per noi fornire un piccolo consiglio non sapendo niente di tutto ciò.
Superata questa premessa mi sento comunque di consigliarti, laddove tu stia vivendo un momento particolarmente difficile, di recarti da uno specialista della tua città che potrà sicuramente aiutarti anche a capire quanto della tua diagnosi sia vero o meno.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa, Torino

Dott.ssa Valentina Mossa Psicologo a Torino

159 Risposte

247 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77200

Risposte