Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Sono basso e invidioso

Inviata da francesco il 10 feb 2015 Autostima

Non accetto la mia bassa statura,e provo profonda invidia per le per le persone piu' alte di me.
Vero contano altre cose, ma francamente a chi piace essere tappi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buonasera, personalmente credo che anche lei, con la sua statura, abbia delle cose interessanti e importanti da dire su se stesso, sulla sua storia, sulle sue relazioni e sul mondo in cui vive. Un percorso terapeutico potrebbe aiutarla a far emergere e a condividere quello che vede con i sui occhi, dall'altezza con cui lo vede. La non accettazione della bassa statura da parte sua, può rischiare di oscurare tutto il resto. Non lasci che questo accada. Potrà scoprire che nel mondo ci sono anche moltissime persone che non danno così tanta importanza all'altezza.
Un caro saluto. Dott. Massimo Perrini

Dott. Perrini Massimo Psicologo a Roma

86 Risposte

136 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buon giorno Francesco, l'invidia è un sentimento che tutti noi abbiamo sperimentato, ma che pochi ammettono di provare. Il solo fatto di riconoscerla è il primo passo per superarla. Purtroppo la sua statura non potrà modificarsi, ma forse quello che può cambiare è il modo di guardare se stesso. Imparando a valorizzare le proprie doti forse potrà aiutarla a rendere il confronto con gli altri meno doloroso e a guardare la propria altezza da un altro punto di vista.

Saluti
Dott.ssa Sofia Raffa

Dott.ssa Sofia Raffa Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Trescore Balneario

4 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gent. Francesco
la cosa importante è l' immagine interna che ciascuno ha di se stesso che è indipendente dalle caratteristiche fisiche. Persone di aspetto gradevole, possono avere un'immagine interna di se negativa . Penso che per Lei potrebbe essere utile un lavoro su di se con l'aiuto di uno psicoterapeuta .
Paola Pique'

Dott.ssa Paola Piquè Psicologo a Mestre

29 Risposte

15 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Francesco,

a nessuno piace essere, sentirsi e venire etichettati come "tappi"...
Sono sicura che non piacesse neanche a Napoleone Bonaparte, notoriamente di bassa statura, che tuttavia pare abbia trovato proprio in questo suo "limite" la spinta e la grinta per fare di sè qualcosa di...memorabile!

In bocca al lupo!


Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologa e Psicoterapeuta

Dott.ssa Valentina Nappo Psicologo a Napoli

41 Risposte

107 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

La statura è un falso problema. Le persone carenti di autostima trovano un motivo per svalutarsi sia pure a volte irragionevole (ho un paziente complessato per l'altezza ed è 1.74). Quindi se affronta e risolve il problema dell'autostima, la statura non sarà più
un problema. Non è un problema inventato è solo vissuto in modo sproporzionato.
Saluti dott. Ghezzi Luigi Limbiate MB

Dott. Ghezzi Luigi Psicologo a Limbiate

7 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buon giorno Francesco, non deve essere facile avere a che fare con quello che lei vive come un grosso limite, tuttavia ne è consapevole, chissà auesto forse può essere il primo passo per profondi cambiamenti di se

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Francesco
non c'è una via diversa dall'accettazione!!!
Inoltre non voler rendere tutti gli altri insoddisfatti e scontenti come te!
Charlie Chaplin era basso, felice e realieizzatissimo (ha fatto dei figli ad 80 anni!).
Ok Charlie non è un modello per te perché troppo lontano nel passato.
Danny De Vito, attore, regista, produttore..sposato tre figli ..alto 1,52.
...Va bèh dirai ... è un attore !!!
Ci sono persone comuni: bassi e felicissimi e piaciutissimi. Te lo posso assicurare, non faccio nomi.
Insomma ... Accettati e comincia a vivere!!!
Anzi, fai di più che accettarti : piaciti proprio!!!
Un caro saluto Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6785 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno.......,
mi viene in mente che l'invidia può essere un motore positivo per prendersi ciò che si vuole dalla vita: anziché guardare e basta chi riteniamo "meglio" di noi, possiamo prendere esempio e allungare le braccia! Naturalmente non è la statura che puoi rubare agli altri, ma forse quello che ti interessa di più sono i vantaggi emotivi e sociali che tu ci vedi in essa! Prova a pensare a come puoi raggiungere gli stessi vantaggi puntando sulla tua risorsa migliore, che magari non sarà l'altezza, ma forse tante altre più attraenti.
Se non riesci a trovare la tua strada emotiva da solo, rivolgiti ad uno psicoterapeuta per avviare un percorso di scoperta di sè e delle proprie emozioni.
A disposizione su GuidaPsicologi o Skype.
Dott.ssa Caterina Scarciglia

Dott.ssa Caterina Scarciglia - Studio Di Psicologia Psicologo a Spongano

12 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao! Appena ho letto la tua domanda mi sono venuti in mente Napoleone, Berlusconi, Tom Cruise, Danny De VITO. ..tutti uomini a cui la natura non ha regalato una grande altezza ma grandi altre doti da leader carismatici eccetera. Invece di concentrarti su quello che non hai, concentrati su quello che hai. Invidiare non ti farà aumentare di altezza ma lavorare per ciò che vorresti avere nella vita. Inoltre non scrivi quanti hai è questo anche può essere importane. ..alcuni tipi di sport aiutano a sviluppare mehlio la struttura fisica...fammi sapere. Perdere tempo a invidiare non ti porterà da nessuna parte.

Claudia Popolillo - Studio Logos Psicologo a Lodi

213 Risposte

208 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Vi ringrazio tutti per le risposte che gentilmente mi avete dato.

dott perrini: E' vero ci sono persone che non danno importanza alla altezza,ma e' una questione mia personale,voglio essere alto non per essere accettato dagli altri (che francamente mi importa assai poco)ma per stare bene con me stesso.Odio essere sovrastato fisicamente da tutti.

dottor monno :Ho sempre pensato che quello che "sono" e' il problema in quanto penso sempre " quanti centimetri mi mancano per arrivare a raggiungere quella persona o persone che vedevo" .

dottoressa sirtori mi rodo sa perche' non dperche' non voglio essere alto 1,80 o 1,90 ma desideravo solo avere un altezza nella media ,cosa che praticamente hanno tutti i maschi della mia eta'.
Proprio a me doveva capitare di essere cosi basso??

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Posso capire che sia per lei frustrante avere un corpo che non si adegua alle sue aspettative, al contrario di persone grasse che vogliono essere magre, o addirittura uomini che vogliono essere donna e viceversa, non c'è, per lei, alcuna soluzione fisica al suo problema. Non esiste dieta o intervento estetico che possano innazarla. Ma provi a pensare che il suo vero problema è quello che prova e non quello che è, solo cosi potà iniziare ad accettarsi ed a crescere come uomo.
Cordiali saluti
Dott. Monno

Dott. Alessandro Monno Psicologo a Bari

12 Risposte

12 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno ..... ,
francamente intende passare molto del suo tempo rodendosi di invidia e desiderando ciò che le sarebbe piaciuto essere?

Dssa Daniela Sirtori - Monza

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

212 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19850

domande

Risposte 79300

Risposte