Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Sogno il mio ex, cosa posso farci?

Inviata da Licia · 5 mar 2015 Terapia di coppia

Buongiorno a tutti mi chiamo Licia ho 25anni. ..nel 2009 ho conosciuto un ragazzo...me ne sono innamorata...e vivevamo al nostra storia a pieno lavoravamo assieme...studiavamo assieme tutto assieme!!! Mi e' stato vicino in tanti momenti difficili...era dolcissimo...e mi faceva ridere poi è finita...per diversi motivi...ma ci siamo sempre cercati...io nel 2011 ho conosciuto un altra persona con la quale ho iniziato a convivere e che attualmente è il padre della mia bimba di 2anni e mezzo e che credevo di amare ma ad oggi 2015 io sogno sempre il mio ex....lo penso...e vorrei che non fosse mai finita...è una tortura!!!!!!!È come sè il mio cuore batte solo per lui....vi ringrazio in anticipo per la vostra attenzione

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 MAR 2015

Buongiorno Licia,
mi verrebbe di chiederle se lei ama suo marito e che tipo di relazione avete.. Quali sono poi i momneti che sogna? Qual'è la sua emzoione quandoè nel sogno? Capire maggiormente la sua situazione attuale e quale "bisogno " soddisfa nel sogno potrebbe aiutare a capire qual'è il significato dello stesso. A volte abbiamo solo nostalgia di una persona e di un momento che per noi è stato particolarmente bello e felice, e riportiamo perciò ad una singola persona questi significati più ampi. Altre volte, invece, può essere una spia di un'insoddisfazione, un bisogno che non riesce a colmare.. Spero di averla aiutata a riflettere maggiormente considerando queste domande. Se avesse ulteriormente bisogno mi ocntatti pure..
Buona giornata!
Dott.ssa Alice Parri

Dott.ssa Alice Parri Psicologo a Firenze

24 Risposte

37 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2015

Salve Lucia,
i sogni riassumono in un linguaggio metaforico un contenuto reale, in questo caso la crisi del rapporto col Suo attuale compagno. Tuttavia, il fatto di sognare il suo ex non è necessariamente da vedersi come la causa vera e propria di tale crisi, ma piuttosto come il mezzo che la Sua mente ha trovato per esprimere un disagio sentimentale. Ciò andando a ripescare dal passato qualcosa che si conosce bene e che comunque ispira protezione e sicurezza.
Ma la domanda è: come mai questa crisi arrivi proprio ora? come mai fino a poco tempo fa del Suo ex non sembrava esserci traccia e adesso, tutto ad un tratto riemerge il pensiero di questa persona? Cos'è successo o cosa sta succedendo in questo momento della Sua vita?
A volte per risolvere i problemi si tende a scappare in qualcosa di diverso, come per esempio la figura del Suo ex, che potrebbe fungere da "strumento consolatorio", qualcosa che Le permette di non affrontare il vero problema con il Suo attuale compagno, evadendo in qualcosa di più rassicurante. Ma se fosse veramente il Suo ex il problema perchè è finita con lui? Come mai Lei è riuscita a rifarsi una vita con un'altra persona e ad avere un figlio con quest' altro uomo?
Dunque Le consiglierei di affidarsi ad un professionista per fare chiarezza dentro di sè, capire che cos'è che la spaventa tanto nella Sua attuale relazione o nella Sua vita, che cos'è che la spinge a scappare, di fronte a cosa non si sente in grado, quali sono i pesi che ha accumulato finora e che avverte di non sapere fronteggiare? Credo che lavorando su queste domande potrebbe rendersi conto delle Sue reali necessità e risorse in modo da superare questo momento affrontandolo invece che evadendone.
Cordiali saluti, Dott.ssa Francesca Romana D'Angelo.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 MAR 2015

Salve Licia,
sembrerebbe che la storia con il suo ex abbia avuto degli aspetti così appaganti per lei che non sia mai davvero finita nel suo cuore (se i sogni esprimono desideri…). Eppure è di fatto finita. Ma è come se lei abbia rimosso i motivi, ricorda solo le cose belle, in cui ora si rifugia.
Spesso idealizziamo il passato quando il presente non ci soddisfa e non riusciamo ad affrontarlo. E’ quello che le sta capitando con questa nuova storia? Il consiglio che le darei è di andare in fondo a scoprire cosa si è rotto in questa relazione e su che cosa essa finora si è fondata.
Ne parli con il suo compagno, confrontatevi, e se entrambi volete recuperate il senso del vostro stare insieme, fatevi aiutare con una terapia di coppia.
Impegnarsi nel presente darà un senso anche alla sua fuga nel passato.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Danila Giuranno Psicologo a Lecce

31 Risposte

89 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 MAR 2015

Buongiorno,
per rispetto della sua persona e della mia professionalità
preferisco non dare consulenze senza avere informazioni più dettagliate
sulla sua situazione. Se ha bisogno può contattarmi ai miei recapiti.
Cordiali saluti. Cristiano Grandi.

Dott. Cristiano Grandi Psicologo a Modena

22 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 MAR 2015

Cara Licia sicuramente stai vivendo un momento ' pesante' della tua vita.. il periodo successivo alla gravidanza e la conseguente 'responsabilità' della maternità ti rendono le giornate più complesse e probabilmente ti percepisci ' inadeguata ' come donna e compagna... Nei sogni esprimiamo sempre parti di noi ... la tua parte spensierata e gioiosa ( era dolcissimo e mi faceva ridere!) in questo momento si sente compressa e poco sostenuta ( in questo momento difficile!) . Ti consiglio di dedicarti un po' di più a te stessa ( palestra , uscite con amiche, etc.) e di comunicare al tuo attuale compagno il tuo bisogno di una maggiore presenza e attenzioni da parte sua.. potreste iscrivervi insieme a qualche corso di ballo o condividere una passione che avete in comune... Certo un sostegno psicologico non può che farti bene..ma è importante che oltre che coccolare la tua bimba ti 'ricordi' della bambina che è dentro di te che sicuramente è felice di quello che ha creato ma ha bisogno anche lei di ridere , essere coccolata , di giocare e sentirsi libera e spensierata..Immagina di avere due Bimbe ..dedicati ad entrambe..Anche tua figlia domani te ne sarà grata!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 MAR 2015

Buongiorno Licia
quello che lascia stupiti nella sua lettera e che non si comprende è il "passaggio" da questo ragazzo con cui "facevate tutto insieme ed eravate molto uniti" alla sua successiva convivenza col suo attuale compagno con cui ha fatto una bimba.
Questo passaggio è oscuro tanto più che lei dice che il suo ex "le era stato anche molto vicino in momenti difficili"
Questa relazione interrotta in modo incomprensibile (forse non solo per noi che la leggiamo ma anche per lei stessa) penso che abbia lasciato dei vuoti che l'inconscio, attraverso il sogno, cerca di elaborare.
"lei vorrebbe che non fosse mai finita"col suo ex, eppure ha lasciato questo ragazzo per convivere con un altro.
Forse lei dovrebbe intraprendere una psicoterapia per poter elaborare in profondità l'accaduto e comprendere bene le sue motivazioni passate e presenti.
L'inconscio le sta mostrando una situazione irrisolta, questo è il messaggio fondamentale.
Cordiali saluti
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6897 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 MAR 2015

Cara Licia, nei sogni si svela un messaggio inconscio elaborato dalla nostra mente, non sempre di facile interpretazione e non sempre aderente alla realtà. Occorrerebbe verificare a cosa per te è associata l'immagine del tuo ex. In questi casi uno psicologo potrebbe aiutarti a capire, vorrei solo sottolineare che non mi sembra comunque niente di particolarmente grave in questo. Un caro saluto, Giuseppe

Dr. Giuseppe Di Maria Psicologo a Roma

127 Risposte

138 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2015

Gentile Licia,
capisco la sua situazione e il suo dramma, ma c'è un modo per uscirne. Le consiglio intanto di leggere un articolo sulle storie sentimentali non chiuse che può trovare sul mio sito professionale. Se avesse bisogno di ulteriori chiarimenti può contattarmi ai miei recapiti.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

716 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2015

Gentile Lucia,
per rispondere alla questione che lei pone sarebbe importante avere qualche informazione in più sul suo attuale rapporto di coppia: cosa ha trovato di speciale in questo rapporto da portarla alla convivenza ed alla decisione di fare un figlio? come la bambina ha cambiato i vostri equilibri di coppia? come si sente lei in relazione al suo compagno da quando è diventata madre? Da quando ha cominciato a fare questi sogni?
La nascita di un figlio comporta una sostanziale riorganizzazione nelle dinamiche della coppia. Come donne ci si può sentire messe da parte dal proprio compagno, poco comprese rispetto ai vissuti profondi che la maternità comporta (inclusi i cambiamenti sul proprio corpo o nella gestione dei propri tempi e spazi). La gestione del nuovo arrivato può inoltre diventare per la madre una preoccupazione primaria per molto tempo e tutto questo può causare una distanza nel legame di coppia e, per la donna, un senso di solitudine.
La invito a pensare se quanto queste mie considerazioni, pur generiche, possano in qualche modo risuonare con la sua esperienza e quindi farle apparire come desiderabile un momento di vita ed una esperienza di relazione in cui la condivisione sembrava essere l'elemento dominante.
Dott.ssa Chiara Passarelli-Roma

Dott.ssa Chiara Passarelli Psicologo a Roma

5 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2015

Gentile Licia, i sogni racchiudono sensazioni, emozioni vissute, esperienze concrete e desideri anche inconsci. Probabilmente la storia con il suo ex è stata importante per lei però in realtà è finita, ci saranno stati dei buoni motivi per cui lei poi ha deciso comunque di stare con un'altra persona ed avere da questa anche una figlia. Mi e le chiedo: ma questa persona l'ha più cercata? E' a conoscenza della sua attuale situazione sentimentale? La sua "voglia" di ritornare con lui potrebbe celare, in realtà, un'insoddisfazione con il suo attuale partner, io la vedrei più come campanello d'allarme per andare a capire cosa non sta andando bene nel suo attuale rapporto. Tale insoddisfazione inevitabilmente la fa pensare ad una persona con cui magari è stata bene in passato solo perché era una situazione diversa da quella di oggi. Se ne sentisse la necessità si potrebbe rivolgere di persona da uno psicologo per fare chiarezza nelle sue emozioni.
Cari saluti
Dott.ssa Barnaba - Taranto

Dott.ssa Barnaba Valentina - psicoterapeuta Psicologo a Taranto

94 Risposte

302 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82200

Risposte