Sogni con la mia terapeuta

Inviata da Silvia Saponari. 15 set 2017 6 Risposte  · Psicologia risorse umane e lavoro

Buongiorno a tutti, mi chiamo Silvia e mi è successo qualche notte fa di sognare un evento che mi ha lasciata con un punto interrogativo, tant'è che mi ritrovo spesso a pensarci e a cercarne un significato.
Ho fatto lo stesso sogno due volte di seguito la stessa notte, il secondo però aveva una piccola variante: nel primo mi trovo distesa a letto abbracciata all'ipotetico marito della mia terapeuta. Lui ad un tratto con calma si alza e va a controllare un bambino in una culla che sereno dorme e poi ritorna al mio fianco; sento con lui un legame particolare ma c'è qualcosa di insolito, lo sento amante ma lo sento anche una figura che mi protegge, quasi paterna. Poco dopo gli dico di dovermene andare, con il timore che arrivi sua moglie (la mia terapeuta). Nel secondo sogno siamo tutti e tre a letto assieme, vicini, ed io ho la testa appoggiata alla spalla di lei.
C'è qualcuno che può darmi qualche dritta su come interpretarli?
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione

marito

Miglior risposta

Buongiorno Silvia,
non so quale tipo di psicoterapia Lei abbia intrapreso , ma posso assicurarLe che , stanno emergendo in lei temi, che dall'inconscio reclamano diritto di cittadinanza e quindi chiedono con insistenza di essere -in quanto problematiche centrali - integrate a livello della coscienza. Mi pare evidente che abbia sviluppato un profondo tranfert materno nei confronti della sua analista, tanto da riportare a galla temi edipici forse mai risolti , che il suo sogno però, indica essere in fase ormai vicina al superamento: infatti , Lei riconosce il grande trasporto erotico -affettivo verso il marito della sua terapeuta che percepisce un pò come possibile amante e un pò come padre, esattamente come la bambina a livello inconscio vive normalmente la relazione col proprio vero padre , ma nel sogno, interviene la terapeuta-madre, la quale senza aggressività nè crudeltà di sorta, le fa capire seppure in modo simbolico, che tutto è normale e che l'amore della mamma verso la figlia e verso il suo uomo , proteggerà entrambi dal pericolo dell'incesto reale o simbolico che esso possa divenire, permettendo all'uomo solo un attaccamento affettivo- tenero che dovrà essere vissuto dalla figlia come stimolo alla formazione di un modello interiore relativo al consolidamento di un principio d'ordine,cioè alla identificazione con le capacità maschili di esprimersi nel sociale utilizzando logica , razionalità e capacità di discernimento nel condurre la propria vita e, affinchè ciò avvenga nel modo ottimale, il padre deve percepire la figlia non come una sciocca principessina che potrebbe sostituire la madre nel suo cuore , ma , come una bella persona , che potrà camminare nel mondo a testa alta consapevole di sè e delle proprie possibilità di indipendenza e forza. Nel sogno la madre analista per far capire l'importanza di questa distanza alla paziente , non la minaccia , non la sgrida, ma la tratta con la dolcezza e l'indulgenza di una madre che spingerà la figlia con risolutezza a trovare al di fuori del nucleo famigliare le proprie gratificazioni sensuali, rimanendo essa per sempre, un riferimento affettivo e contenitivo rispetto ad impulsi pericolosi per l'equilibrio psichico della figlia.
Ritengo quindi la sua visione onirica molto importante , e sul piano prognostico, decisamente positiva .
Lei ha incontrato una bravissima terapeuta, che dovrebbe continuare a frequentare poichè con molta probabilità è la persona adatta ad aiutarla concretamente a superare i suoi problemi .
Cordiali saluti.
Dott.ssa Giuseppina Cantarelli.
Psicoanalista Junghiana
Parma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Il miglior consiglio è di raccontare tutto il sogno alla Tua terapeuta.
E' materiale prezioso che deve essere verbalizzato e analizzato.
Cordialmente. Dr. Marco Tartari, Roatto, Asti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2017

Logo Dott. Marco Tartari Dott. Marco Tartari

659 Risposte

373 voti positivi

Buonasera Silvia, io non so come si possa interpretare un sogno analizzandolo fuori sia dalla sua storia personale, che dalle sue sue esperienze che, infine ma non da ultimo, dalla relazione terapeutica. Invidio (il sentimento buono) i colleghi che riescono ad offrirle risposte tanto particolareggiate e poco generali o superficiali. Se da queste risposte, sente di poterne trarre qualcosa "a pelle" e che ha il senso di poterle integrare all'interno della sua coerenza emotiva, allora bene così. Ma, attenzione, queste interpretazioni (termine che deriva dal latino: inter-pretium, sostanzialmente è un accordo tra due parti che contattano...) dovrebbe sempre condividerle con la sua terapeuta, in modo da far emergere contenuti per lei utili e funzionali a livello clinico.
Buona fortuna
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2017

Logo Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta

657 Risposte

921 voti positivi

Buongiorno Silvia,
i sogni non sono semplici da interpetare e per provarci bisogna avere una conoscenza della storia di vita e del periodo che la persona sta vivendo. Potrei fare delle ipotesi ma non credo sia questo il luogo, le consiglio di riferirlo alla sua terapeuta e insieme a provarne a capie il senso. Comprendo che ci possano essere delle resistenze a parlarne con lei, visti gli attori coinvolti nel sogno, ma in questo momento lei sta facendo un percorso con la sua terapeuta. Confrontarsi con lei su questo sogno può solo che milgiorare il lavoro che sta già svolgendo.
Cordiali saluti
Dott.ssa Ambra Caselli (Brescia)

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2017

Logo Dott.ssa Ambra Caselli Dott.ssa Ambra Caselli

119 Risposte

126 voti positivi

Gentile Silvia,
una buona interpretazione dei sogni richiede la conoscenza approfondita degli eventi di vita, dei problemi e della personalità del paziente stesso per cui è proprio la sua terapeuta che può interpretare nel modo migliore i suoi sogni dopo che lei glieli avrà raccontati.
Ad ogni modo una mia possibile interpretazione è che in lei albergano a livello inconscio (dato che stiamo parlando di sogni) sentimenti contrastanti nei confronti della sua terapeuta e cioè da una parte bisogno di protezione e di approvazione incondizionata e dall'altra un sentimento di invidia e di rabbia che la porta nel sogno a danneggiarla derubandola degli affetti più cari.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2017

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

6078 Risposte

16975 voti positivi

Buongiorno Silvia,
Le consiglio di condividere questo sogno con la sua terapeuta in modo che possiate lavorare insieme sul suo significato.
Tutto va visto e letto a seconda del percorso che sta facendo nella sua terapia, della relazione con la terapeuta e della sua storia di vita, sarebbe inutile dare delle interpretazioni avulse dal contesto terapeutico.
Spero di essere stata utile,
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 SET 2017

Logo Dott.ssa Elisa Configliacco Bausano Dott.ssa Elisa Configliacco Bausano

24 Risposte

10 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Sogni spinti con la terapeuta

2 Risposte, Ultima risposta il 10 Gennaio 2019

Sogni sulla mia terapeuta

7 Risposte, Ultima risposta il 28 Luglio 2015

Sogni sulla terapeuta

1 Risposta, Ultima risposta il 22 Aprile 2019

analizzare sogni in terapia

2 Risposte, Ultima risposta il 20 Dicembre 2018

Ferita dal terapeuta

1 Risposta, Ultima risposta il 18 Marzo 2019

Un passato bruttino e madre borderline: che fare?

4 Risposte, Ultima risposta il 12 Aprile 2016

Perchè ho l'ossessione verso la mia

2 Risposte, Ultima risposta il 15 Febbraio 2017

Una vita soffocante

4 Risposte, Ultima risposta il 27 Marzo 2017

Terapia di coppia sbagliata?

4 Risposte, Ultima risposta il 30 Giugno 2017

Sto male è da 5 anni che soffro

5 Risposte, Ultima risposta il 07 Novembre 2015