Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Sognare il mio ex mi fa soffrire

Inviata da Linda il 15 giu 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

Buonasera,
ritengo di avere un problema molto grosso. A 15 anni mi misi insieme con quello che fu il mio primo amore. Fu una storia meravigliosa che per colpa mia finì dopo 5 anni. Mi comportai male e lo feci soffrire molto.
Da quando ci siamo lasciati, sono passati altri 5 anni (ho 25 anni ora) e, nel mentre, ho avuto due storie importanti, una delle quali dura tutt'ora.
L'ulltima volta che lo vidi e gli parlai fu 2 anni fa perchè la sua ragazza, con cui è insieme tutt'ora, mi disse di girare al largo e nonosare più farmi sentire. Da quel momento zero contatti.
Purtroppo, spesso, mi capita di sognarlo e passo la giornata seguente letteralmente a pezzi. I sogni sono molto simili e sono scaturiti anche dal più piccolo elemento che me lo faccia ricordare o associare. Solitamente lo sogno bellissimo come quandome ne sono innamorate e vogliamo ritornare insieme, ma io non posso perchè non voglio lasciare il mio ragazzo attuale. Oppure sogno suoi familiari.Specialmente il padreche mi guarda male e non mi vuole parlare. Sono sicura che questi sono sintomo di qualcosa in sospeso e che gli vorrei parlare (ilche non posso fare visto che la sua ragazza mi ha minacciata dicendomi di non scrivergli più, senza che lui dicesse nulla) e i rimorsi che ancora mi inseguono dopo averlo lasciato. So anche che, nonostante io l'abbia lasciato, è come se me lo sono sentito portar via dalla sua nuova ragazza. Tutto .questo mi succede soprattutto quando sono da sola (vivo una storia a distanza con il mio ragazzo per motivi di studio ) metre quando sono con il mio ragazzo questi pensieri non mi toccano, anzi tra me e me dico "ma che vada a quel paese anche lui, quanto sto bene con i mio ragazzo!". Sono anche consapevole del fatto che l'ho sicuramente idealizzato e che se mi capitasse di vederlo, non saprei cosa dirgli, perchè siamo crescitu e siamo divenati degli estranei. Nonostante queste considerazioni non ce la faccio più a stare male in questo modo, a rovinarmi giornate intere,a piangere a distanza di due anni e mezzo e ben 5 che ci siamo lasciati. Vi chiedo aiuto perchè non so cosa fare. Grazie a chiunquepossa darmi qualche cosiglio.
L.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buonasera Linda
Mi pare di aver capito che ci sono dei pensieri ricorrenti oltre che sogni che poi la portano a stare male.
A cosa pensa? Quanto spesso capita di avere questi pensieri e cosa fa per gestirli?
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Como

503 Risposte

946 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Linda,
non penso che la tua sofferenza sia causata dalla vecchia storia con questo ragazzo su cui hai pensieri ricorrenti. Se la vostra relazione fosse stata ottimale sarebbe resistita nel tempo. Invece come dici lo "trattavi male". Credo invece che tu ti senta sola, forse indipendentemente dalle relazioni che hai, tanto da essere così altalenante (quando eri fidanzata con quel ragazzo lo trattavi male, ora lo vorresti, ma quando sei con il tuo attuale lo mandi a quel paese). Prova a cercare dentro di te cosa ti fa sentire in questo modo. Spesso fissiamo l attenzione su persone che sono il simbolo di altro. Augurissimi

Dott.ssa Elisa Fagotto Psicologo a Portogruaro

334 Risposte

182 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte