Soffro di Binge Eating?

Inviata da Lucia Mottola · 27 apr 2017 Disturbi Alimentari

Sono una ragazza ed è ormai un anno che con frequenza variabile da 1 o anche 4 volte a settimana mi capita di abbuffarmi. All'inizio probabilmente era una richiesta di cibo dal mio corpo "affamato" poichè avevo perso molto peso mangiando poco e niente ed ero leggermente sottopeso. Per abbuffata ovviamente non intendo mangiare qualche junk food in più, ma mangiare qualsiasi cosa e non riuscire a fermarmi anche se mi sento male. Lo faccio di nascosto ma ovviamente i miei genitori se ne sono accorti e mi hanno chiesto se voglio parlarne con qualcuno di professione. È il caso che vada da uno psicologo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 APR 2017

Gentile Lucia, dal titolo della sua richiesta immagino che abbia preso informazioni diagnostiche già su internet, ma questo non è un buon modo per affrontare il problema. Dalle informazioni che fornisce sebra in effetti che lei non abbia un buon rapporto con il cibo (dimagrimento prima... abbuffate poi...) Le consiglio di rivolgersi ad un collega psicologo della sua zona. Cordiali saluti, dott.ssa Caccavale Carmela Psicologa, Psicoterapeuta, Neuropsicologa Afragola (NA)

Dott.ssa Caccavale Carmela Psicologo a Afragola

81 Risposte

151 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2017

il problema di cui parli non è da sottovalutare. Parlarne con qualcuno può farti solo che bene per capire cosa ti preoccupa e ti porta ad utilizzare il cibo come mezzo.

Dott. Stefania Rossi Psicologa Psicologo a Viterbo

43 Risposte

13 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2017

Gentile Lucia,
i tuoi genitori ti hanno manifestato indirettamente la loro disponibilità a sostenerti per un percorso di psicoterapia.
Penso che sia proprio il caso di cogliere questa opportunità per provare seriamente ad affrontare e risolvere questo suo disturbo del comportamento alimentare causato prevalentemente da fattori psicologici.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2017

Cara Lucia,
da quello che riferisce tra dimagrimenti eccessivi ed abbuffate, il suo rapporto con il cibo è abbastanza "complicato"...i suoi genitori sono stati molto attenti e premurosi nei suoi confronti ed hanno fatto benissimo a chiederle di consultare un professionista. Cercare risposte su internet non l'aiuterà a capire la causa del suo disagio, perché di questo si tratta: un disagio che lei manifesta attraverso il cibo!
Le consiglio di rivolgersi (senza vergogna e/o pregiudizi) ad un PROFESSIONISTA PSICOLOGO/PSICOTERAPEUTA che sicuramente l’aiuterà a fare chiarezza in merito al disagio che sta vivendo.
Buona Fortuna.
Dott.ssa Crocicchio MariaGiovanna
Psicologa-Psicoterapeuta

Ma.Lu.A. Studio Psicologia - dott.ssa Crocicchio MariaGiovanna Psicologo a Taranto

120 Risposte

155 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 APR 2017

Salve Lucia
Quando procede con le abbuffate, cosa prova? Ci sono momenti in particolare in cui procede in questo modo?
A cosa pensa quando mangia?
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

954 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 APR 2017

Buongiorno Lucia, sicuramente non ha un rapporto equilibrato con il cibo e uno psicologo potrebbe aiutarla a recuperarlo, però dovrebbe essere motivata a farsi aiutare. Al di là dei consigli e delle opinioni dei suoi genitori, lei vive questa situazione come problematica oppure no?Le piacerebbe cambiare in relazione a questo aspetto?

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

309 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi Alimentari

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi Alimentari

Altre domande su Disturbi Alimentari

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88550

Risposte