Soffro D'ansia e non ne capisco il motivo

Inviata da Giulia · 5 nov 2013 Ansia

Soffro D ansia , ho paura di qualsiasi situazione che si presenti , ed ogni qual volta litigo oppure devo affrontare situazioni spiacevoli piango ! Ma questo mi accade la maggior parte delle volte con il mio attuale fidanzato ( fidanzati da due anni). Ho conosciuto il mio ragazzo , quando era ancora fidanzato con un altra da quasi 6 anni, ed io lo venni a a sapere dopo due mesi di relazione , dove mi cadde il mondo addosso , quindi iniziarono litigate spaventose , la sua famiglia che purtroppo mi vedeva come la causa della separazione del mio ragazzo e della sua ex , e quindi c'erano litigi anche con la sua di famiglia ! Quindi iniziai questo rapporto con una insicurezza tale , che ogni cosa era motivo di litigo, non credevo a nessuna parola che lui mi dicesse , ogni volta gli rinfacciavo le bugie ecc ecc , e lui era sempre il tipo che ogni qual volta succedessero cose del genere cercava in tutti modi di far pace , ed io ci mettevo un bel po prima che mi calmassi ! Fino ad arrivare al mese di agosto , dove io decido di lasciarlo , perché mi sentivo insicura , non amata , anche perché mi capitava ogni qual volta di fare paragoni con il mio ex , dove magari il mio ex era più debole , e per la paura di perdermi non sarebbe mai stato capace di raccontarmi una bugia ! Comunque decido di lasciarlo , lui non accetta questa situazione , viene a casa mia , litiga con me , mia madre , e ci offende con parole non del tutto felici ! Quindi ancora più convinta di lasciarlo metto fine a questa relazione , ( anche se poi nn ero così sicura , perché ogni qual volta lo chiamavo , con la speranza che magari qualcosa poteva cambiare , ma pretendevo l impossibile, cambiare il suo passato ) comunque decido di mettere fine , fino ad arrivare al 15 agosto dove lui per cercar mi fa un bruttissimo incidente , due dita amputante , un ferro del braccio e una mano che non muoverà più ! Noi ad oggi abbiamo fatto pace , ma non per l incidente precisiamo , ma perché io così mi sentivo di fare e anche lui , ma qualcosa è cambiato , ogni qual volta litighiamo , lui si ritiene uno stupido perché per un anno intero ha cercato di farmi capire cose , che io nn ho mai saputo apprezzare , è diventato quello che io ero prima con lui , non rinnega il suo amore per me,pensa ad un futuro , ma credo di essere io il problema ! E questo perché ? Perché da quandó lui litigo con mia madre come ho scritto prima , io mi sento diversa , perché in casa mia ci sono stati disagi che a me hanno segnato tanto , mia madre e mio padre separati , perché mio padre era ghey , una denuncia di pedofilia nei confronti di mio padre fatta da me , 2 anni di casa famiglia , dove adesso finalmente tutto è superato , ma non so se questo mio disagio dipende dal mio passato oppure dal fatto che il mio ex mi ha nascosto alcune cose del suo passato , Comunque io ad oggi mi trovo , con un ansia dove non riesco ad affrontarla , all improvviso quando sono troppo nervosa inizio a tremare , ho crisi di pianto , e non riesco ad essere quella di prima ! Sono sempre stata forte ma oggi mi sento così debole , frustata , non so come affrontare la mia vita , ho paura che il mio ragazzo voglia allontanarmi dalla mia famiglia , e sopratutto da mia madre , perché loro non vanno d'accordo , pretendo una perfezione sia di pensiero e di fatti che nn ci sarà mai , alle volte mi convinco che ognuno ha la sua opinione , ma poi altre , vado in ansia perché vorrei che tutti andassimo D accordo ! Sto cercando uno psicologo/a qui in provincia di Napoli e nel frattempo volevo anche delle vostre opinioni ! Ho 20 anni e psicologicamente mi sento a pezzi ! Non sono mai stata così male , se sono arrivata a chiedere un aiuto e perché realmente ne sento il bisogno , non voglio aggrappar mi hai medicinali , voglio vivere la mia vita di prima

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 NOV 2013

Gentile signora Giulia,
solo una valutazione psicologica approfondita con test psicodiagnistici molto mirati potrà darle le risposte concrete che lei sta cercando in rete.
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine (friuli venezia giulia)

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1569 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2013

Gentile Giulia,
la sua storia è davvero complessa e dolorosa. Nella vita personale ha dovuto affrontare problematiche relazionali significative che di certo le hanno lasciato le tracce di un disagio che a lungo ha cercato di tenere a bada.
La vita di coppia con il ragazzo attuale è iniziata in un clima di tensione e sfiducia, si è consolidata dopo un evento traumatico che ha cambiato la vostra visione della coppia e sta crescendo di nuovo intorno a tensione e dispiacere.
Certo è che il suo senso di debolezza attuali, di frustrazione e paura non sono altro che un punto di partenza per un sano cambiamento. Infatti, attualmente non è più capace di tenere duro e farsi forza da sola perchè è diventata più consapevole del suo disagio e della necessità di ricevere un aiuto. Oggi la sua debolezza è la sua forza perchè è questa che la spingerà ad avere finalmente cura di se stessa e a farsi aiutare. Non attenda oltre è arrivato il momento giusto per intervenire.
Nella zona di Napoli l'Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale (IIPR) potrà fornirle alcuni nominativi di validi psicoterapeuti Sistemico-Relazionali. Auguri, dr.ssa Katjuscia Manganiello

Dr.ssa Katjuscia Manganiello Psicologo a Pesaro

149 Risposte

158 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2013

Gentile Giulia,
concordo con la sua idea di consultare uno psicologo di persona e dopo una valutazione potrà sicuramente consigliarla nel migliore dei modi. La sua storia famigliare e relazionale, così come i suoi stati ansiosi meriterebbero un'intervento specialistico di tipo psicoterapico (psicologo-psicoterapeuta).

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

751 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte