Siamo innamorati ma lei è fidanzata

Inviata da Roberto · 11 ott 2016 Terapia di coppia

Salve e grazie in anticipo per le risposte.
Due mesi fa (metà agosto) ho conosciuto una ragazza all'estero. Ci siam conosciuti e piaciuti, lei è fidanzata, non è innamorata del fidanzato da prima di conoscerci e convive con lui. Abbiam vissuto momenti di vera magia che pochi hanno la fortuna di vivere, vedendoci tutti i giorni fino a settembre. Non abbiam fatto l'amore per mia decisione e rispettare lei nell'eventualità di una storia e farle venire sensi di colpa inutili. Ci siam ritrovati in Italia e la passione aumentava, tra chiamate e messaggi. Purtroppo lei integrava il suo rapporto con tutta la passione che aveva con me. Lei ha paura di mandare all'aria il suo rapporto di 5 anni (convivono).
Pochi giorni fa ho deciso di non vederla una seconda volta in Italia e di restare in contatto ("amici") per farle risolvere la sua situazione.
Abbiamo paura di perderci e mi ha detto che, anche a distanza di tempo, se risolverà non si dimenticherà di me e già mi aveva detto che prima o poi dovevamo non vederci o sentirci per risolvere. Io ho preso la decisione dolorosa pensando che "se son rose fioriranno". Ci siam detti più volte che siam innamorati uno dell'altra. Sto molto male non so se la decisione di non rivederci e sentirci (come prima) e vivere quest'amore sia la cosa giusta, con tutte le aspettative che ho.
Grazie ancora per avermi "ascoltato".

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 11 OTT 2016

Gentile Roberto,
la passione che vi ha travolti è una cosa mervigliosa e spesso inaspettata, anche se non consumata sessualmente, l'avete pienamante vissuta con le parole e tutte le cose che sicuramente avete fatto insieme nel periodo in cui vi siete frequentati. Ma l'amore è un'altra cosa: pretende costanza e condivisione. È una scelta e, come tale, va affrontata e rinnovata continuamente. Purtroppo in questo caso lei può essere solo spettatore, nel senso che è la ragazza che deve prendere la decisione di lasciare o no l'attuale convivente ed è normale avere dubbi e volerci riflettere bene. Nel frattempo, scegliere di non vederla e sentirla più come prima va bene nel momento in cui la sua scelta ha come motivazione principale se stesso, ossia il darsi il giusto valore e pretendere la giusta considerazione, anche se ciò comporta un pò di sofferenza. Il mio consiglio è quello di concedere a lei del tempo per capire cosa vuole fare, ma l'importante è che sia un tempo ragionevole e non infinito: lei per primo si dia un termine da non superare. Non elevi troppo le aspettative, sia contento di tutto il bello che ha vissuto e, se la ragazza deciderà di "raggiungere l'Italia" lavorerete per costruire un amore maturo. Le auguro il meglio!
Cordiali saluti

D.ssa Cristina Giacomelli
Lanciano (CH) - Pescara

Dr.ssa Cristina Giacomelli Psicologo a Lanciano

294 Risposte

563 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 SET 2017

Caro Roberto,
non deve essere facile vivere un rapporto così complesso e capisco bene la sua confusione. Il mio consiglio è quello di chiarire questi aspetti direttamente con la persona interessata e, alla luce di quanto le comunica, valutare se la situazione rispecchia ciò che lei cerca attualmente da un rapporto o se gli intenti sono diversi dai suoi. Potrebbero essere molte le motivazioni alla base del comportamento della ragazza, dall'interesse per lei al semplice bisogno di sentirsi al centro dell'attenzione, ma il mio consiglio è quello di concentrarsi su di sé e, prima di valutare le sue intenzioni, chiedersi prima di tutto se a lei va bene questo tipo di rapporto.
Un saluto
Dott.ssa Ilaria Albano - Psicologa a Roma

Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa Psicologo a Milano

269 Risposte

327 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2016

Gentile Roberto,
questo innamoramento reciproco di cui parli è ammirevole, commovente e capace di farti sognare!
Tuttavia ti invito a stare con i piedi per terra perchè la realtà è che questa ragazza convive con un altro.
Già il rapporto a distanza alimenta fantasie e sogni in tutta la loro fugacità.
Qui chi è già impegnato è la ragazza e tocca a lei fare le sue valutazioni e prendere una decisione.
Tu puoi solo aspettare le sue mosse e farlo per un tempo ragionevole senza starci troppo male.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7331 Risposte

20657 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2016

Caro Roberto, non dici quanti anni hai, probabilmente sei molto giovane. La vita a volte ci fa incontrare persone meravigliose, forse le persone giuste per noi, ma per circostanze avverse la storia non decolla e ci ritrova a rimpiangere "il fiore che non colsi" per dirla come i poeti. Le storie d'amore, se amore è, vanno vissute fino in fondo. La vostra situazione non vede matrimoni o figli verso i quali una priorità sarebbe d'obbligo. A quanto pare la ragazza in questione non vuole rischiare, preferendo una tranquillità che la convivenza e il rapporto consolidato le da! Purtroppo per amare bisogna essere in due e tu, adesso, sei solo! la tua decisione, se ho capito bene, di non vederla più è quella giusta. L'ovest è grande!
Auguri e coraggio dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

819 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27650

domande

Risposte 95350

Risposte