Si sta auto convincendo di non essere innamorato?

Inviata da Ale · 26 giu 2017 Terapia di coppia

Salve, sono una ragazza che vive a Londra e qui ho incontrato il ragazzo con cui esco da 4 mesi. Fin da subito, la nostra relazione è stata abbastanza complicata perché entrambi siamo stati feriti da ex e quindi abbiamo avuto paura di affezionarci l'uno all'altra, specialmente lui. Dopo un mese, lui è tornato in Italia per vacanze una settimana e ha deciso di non volermi sentire per tutta settimana, poi invece mi scriveva e ci siamo pure videochiamati. Da quando è ritornato a Londra lo vedevo più preso, voleva vedermi ogni giorno e passare tutto il tempo possibile con me. A maggio ha deciso di lasciarmi perché aveva preso la decisione di tornare definitamente in Italia perché i suoi genitori hanno bisogno di lui, poi però ci siamo visti la settimana successiva alla sua decisione perché avevo bisogno di dormire a casa sua prima di prendere il volo per l'Italia. Quella sera, lui ha cercato il primo abbraccio, il primo bacio. Sono stata una settimana in Italia dalla mia famiglia e lui inizialmente non mi ha scritto, poi ha iniziato a chiamarmi, aveva bisogno di sentirmi. Al mio ritorno, siamo tornati insieme (ovviamente mai stati ufficiali, però i nostri genitori sapevano e anche gli amici), lui era molto preso, mi ha baciato di fronte ad amici, ha ammesso di fronte a loro che io sono stata la persona che gli ha fatto dimenticare la sua ex e infine ha detto "ti amo". La prima volta da ubriaco, quindi non ci ho dato molto peso, ma successivamente pure da sobrio. Settimana scorsa è andato giù in Italia e lì ha deciso definitivamente di stare giù. È tornato su lunedì scorso e sono stata la prima persona che ha voluto vedere e con cui ha voluto passare del tempo. Martedì abbiamo avuto una discussione perché vuole lasciarmi una volta tornato in Italia, quindi non ci siamo sentiti tutta mercoledì, e ci siamo visti giovedì dove tutto sembrava tornato normale. Ieri è venuto a casa mia e sembrava andare tutto benissimo, solo che poi, mentre facevamo l'amore, ha detto che non ce la fa perché gli sembra di prendermi in giro, ha detto che quando è sceso in Italia ha capito che non è realmente innamorato di me. Pensava di esserlo, ma non lo è. Devo credere a ciò che mi ha detto o ai suoi comportamenti? Perché lui inizialmente mi diceva e si comportava come se non lo fosse, mentre ora si comporta come se lo fosse, ha detto che ha occhi solo per me, che non ha mai pensato di voler qualcun'altra. Vorrei capire se questa sua confusione possa essere data dalla sua decisione di andare giù in Italia, perché sa che finirà quando scenderà giù e quindi sta cercando di stare meno male.
Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 GIU 2017

Gentile Ale,
questo ragazzo sembra confuso riguardo ai sentimenti che prova per te. La tua ipotesi potrebbe avere senso, puó essere che si convinca di non amarti perché sa che la vostra relazione finirá quando lui tornerá in Italia. In ogni caso si tratta di un'ipotesi che va verificata parlando apertamente con lui.
Ti consiglio di chiarirvi e di farti spiegare le motivazioni reali che lo hanno portato alla scelta di lasciarti. Se questa scelta dovesse essere legata proprio al ritorno in Italia, rassicuralo e digli che le storie a distanza possono durare e che con i mezzi di trasporto e di comunicazione che si hanno oggi a disposizione le relazioni a distanza sono rese piú semplici.
Vi auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,

dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta a Padova e Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2210 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25600

domande

Risposte 90200

Risposte