Separazione, paura di stare sola.

Inviata da Veronica · 10 lug 2019 Terapia di coppia

Buongiorno a tutti,
Mi chiami Veronica, sono una ragazza di 32 anni sposata da 10 e con due bimbi di 9 e 5 anni. Il rapporto con mio marito è sempre stato basato sul parlare, parlare di tutto delle cose in comuni dei problemi ecc..ovviamente c’è sempre stata tanto amore, solo che dal punto di vista sessuale ci sono sempre stati grossi problemi, sono sempre stata io a cercare un contatto e lui non si rifiutava, ma se io non facevo la prima mossa passavano anche 2 settimane; e i grossi litigi si basavano soprattutto si questo, gli ho sempre parlato del mio sentirmi in difetto come donna, poco piacevole hai suoi occhi, non sentirmi desiderata, ma lui mi ha sempre detto che è fatto così e che non dipende da me. Negli anni i problemi come penso sia normale c’è ne sono stati tanti, uno soprattutto: il lavoro. Per tale motivo ci siamo trasferiti lontano dalla mia città e dalla mia famiglia e avvicinati alla sua città dove vive solo madre. Lui, in questa nuova vita si è occupato principalmente di lavorare, ma ha tralasciato la mia insofferenza, il mio non essere considerata come donna, ma solo come madre dei suoi figli. Questo mi ha fatto completamente perdere tutto l’amore che provavo. Ho sempre detto tutto a lui e le sue risposte” dai che appena ci sistemiamo torneremo come prima” oppure ai miei non so te si ti amo o no “ prima pensiamo di sistemare i nostri problemi e poi pensiamo a noi” .. non le ho più rette, di conseguenza mi sono iscritta ad un sito di incontri (cosa che gli ho appositamente raccontato) perché volevo farlo ingelosire per vedere se aveva delle reazioni. Lui ha preso tutto alla leggera, e ha fatto scattare in me la voglia di fargliela pagare. Ho conosciuto una persona e mi sono innamorata coma mai mi era capitato. Gli ho detto tutto e ho deciso di lasciarlo. La persona che ho conosciuto anche lui impegnato ha lasciato la persona con cui stava da 12 anni, solo che non ha avuto figli. Da quel momento è passato un anno e il nostro amore è forte, solo che lui non vuole conoscere i miei figli e non riesce a superare questo ostacolo. Con il mio ex marito siamo in buoni rapporti, e lui ha ammesso i suoi sbagli e vorrebbe riprovare. Io non so cosa fare, amo la persona con cui sto in un modo così forte che, anche se so che non posso avere la vita che vorrei perché lui non accetta che io abbia avuto un passato così importante , non riesco a lasciarlo. Ho paura di soffrire, ho paura di non riuscire a ritrovare una persona che amo così e che mi faccia sentire soprattutto una donna. Lui si dice innamorato di me, ma non in grado di andare a vivere insieme perché non si riesce a vedere in casa con i figli di un’altro. Non so davvero come comportarmi. In tutto questo vorrei ridare hai miei figli la famiglia unita di prima. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 11 LUG 2019

Gentile Veronica,
la sua storia sentimentale non è facile, è come se ogni momento di felicità avesse dovuto o dovesse ancora pagarlo molto caro. E' comprensibile la presenza in lei di desideri contrastanti e quindi la difficoltà a prendere una decisione.
Le consiglio perciò di cercare uno spazio di ascolto e di riflessione con uno psicologo della sua zona, per capire meglio di cosa ha davvero bisogno in questo momento e chiarire dentro di sè il groviglio emotivo in cui si trova.
Se lo desidera rimango a sua disposizione.
Un cordiale saluto,
drs Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

480 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte