Separazione con bimbo di due anni e mezzo

Inviata da Anonimo · 26 lug 2017 Terapia di coppia

Buongiorno,
Vi chiedo un parere conviviamo da7 anni e da due abbiamo un bimbo di due anni e mezzo.
Ci separiamo su mia richiesta, e parrebbe di commune accordo...(lui spesso passa messaggi ambivalenti) da ho comprato una casa vicina a casa in cui viviamo e ho due grandissimi temi che mi angosciano:

Il cambio casa di mio figlio...e sopratutto la modalita di frequentazione...
il papa ha gia detto che vorrebbe venire il martedi sera da noi a cena, il giovedi lo portera dai nonni e nel week and da definire
la mia piscologa e al centro consultorio di mediazione famigliare ai quali ci siamo rivolti mesi fa al mio unico scopo di contenere le conseguenze separaizone hanno detto che al bimbo deve arrivare il concetto di separaizone I momenti con mamma e con papa.
La sua routine e la seguente mattino da circa 8 mesi il papa lo veste e porta al nido al pomeiggio vado a prenderlo dalla nonna paterna e e altri giorni e a casa con la nonna maternal e poi sta con me con papa inizia a giocare da un mese circa da quando è nato non si e mai addormentato con lui (se non tre volte in questo ultimo mese su richiesta del bimbo)
Capisco che nn ce una regola, in queste cose ma conoscendo la piscologia evolutiva di questa fase...Vorrei sapere se secondo voi strutturare la cose come ha in mente il mio compagno puo confondere ulteriormente il bimbo.
Come mi e sambrato di capire dal consultorio e pscicologa
E difficile anche perche...non potremmo da subito alternarci 3 gg e tre gg in quanto il papa non si e mai sentito di accudirlo o di intrattenerlo perche piangeva .....(preparandogli la pappa, cambiarlo intrattenerlo giocarci)


Quindi mi chiedevo lasciare per una sera a settimana la casa nella quale ci trasferiamo io ed il bimbo il martedi sera cosi...stanno isieme per cena...oppure meglio che si ricavino altir spazi al di fuori della nuova casa...(pizzeria,ecc..)
Premetto che il papa molto probabilmente per il prossimo anno terra la casa dove il bimbo e nato...e quindi se il bimbo tornasse nella casa in cui e nato quindi qulla che sente sua....potrebbe ulteriormente destabilizzarlo?
Che cosa suggerite....
Considerate che e nella fase di ricerca e conquista massima autonomia , opposizione e sfida continua...

Grazie Buona giornata

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 LUG 2017

Gentile utente, da quello che leggo mi sembra di capire che lei e suo figlio vi trasferirete in una nuova casa mentre il suo ex compagno resterà in quella "coniugale" cioè quella che avete abitato tutti insieme con il bamino? Come ha anche osservato lei stessa non esiste una "ricetta" che vada bene in ogni situazione, ma di certo una regola aurea è quella di dare "stabilità" al bambino, motivo per cui le consiglio di seguire le indicazioni datale dai colloghi del centro presso cui si è rivolta. Resto a disposizione, con cordialità, dott.ssa Caccavale Carmela, Psicologa, Psicoterapeuta Familiare, Neuropsicologa.

Dott.ssa Caccavale Carmela Psicologo a Afragola

81 Risposte

151 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86700

Risposte