Senza una relazione mi sento perso... Come mai??

Inviata da Marco · 4 gen 2016 Autostima

Buongiorno, mi presento mi chiamo Marco, ho 21 anni e frequento l'università di Ingegneria a Bologna. Ho passato all'inizio dell'anno scorso un brutto periodo, per vari conflitti che avevo in casa con i miei genitori, infatti ho scelto di studiare lontano da casa ( sono di Firenze ) propio per allontanarmi da questi problemi... Ero molto demotivato, non avevo più voglia di studiare ecc e cosa che non mi so spiegare ho sempre avuto l'esigenza di trovarmi una ragazza. Non per una questione di sesso, non per una questione di dirlo in giro, semplicemente avere una ragazza affianco a me mi fa sentire forte, sicuro di me e con un obiettivo. Infatti sono uscito da quel periodo appena mi sono fidanzato... Purtroppo la storia è finita 4 mesi fa per varie ragioni e ora mi sento di nuovo perso... Cosa che mi fa ancora più paura è come ritrovare una ragazza. Sarò giovane e tutto ma ho avuto in tutto 2 fidanzate, tutte e due conosciute online, dal vivo non ho mai conosciuto una ragazza... Anche perchè per la vita che conduco e per la mia timidezza sarebbe impossibile conoscerle... Ora le domande che vi pongo sono, perchè senza una ragazza mi sento perso? Perchè mi sento a disagio ( per non dire un fallito ) quando penso di trovare una ragazza online? E perchè sento il bisogno solo di una ragazza e non magari di un'amicizia?? Grazie in anticipo delle risposte date...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 GEN 2016

Caro Marco,
forse il primo motivo di questo tuo forte bisogno di avere vicino una ragazza è proprio nei conflitti e nella carenza di relazione affettiva con la tua famiglia.
Infatti una buona relazione intrafamiliare non "affama" di affetto e consente anche, di conseguenza, una scelta più oculata e serena del partner.
La seconda spiegazione è nel tuo basso livello di autostima motivo per cui ricevi da un' altra persona, per te significativa, la possibilità di valorizzarti e questo è la ragione per cui, da single, ti senti a disagio.
Il consiglio è quello di intraprendere una esperienza di psicoterapia per correggere il tuo deficit di autostima ed acquisire la giusta competenza sociale, presupposto importante per iniziare buone relazioni.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo, clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7048 Risposte

20149 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GEN 2016

Caro Marco
la mia impressione è che tu trovi in una partner la motivazione a vivere e a fare le cose che non riesci a darti da solo.
Da solo è come che il mondo ti appaia sfuocato e sensa senso, con una ragazza invece riesci a mettere contorni precisi alle cose e ai tuoi obiettivi.
Perché succede questo?
I motivi possono essere tanti, la tua insicurezza e la tua timidezza di certo, ma poi anche il fatto propio della motivazione cioè spesso fare le cose per un altro è più facile che farle per se stessi.
Indubbiamente avere qualcuno a fianco rende forti, o meglio aiuta a trovare la propria forza e ad indirizzarla.
Trovare delle ragazze on line, non mi sembra un delitto anzi, ci si incontra e poi ci si conosce, diventa una situazione reale...perché sentirsene imbarazzati?
Caro Marco, hai bisogno di credere molto di più in te stesso e nelle tue possibilità. Certo le situazioni che ti si presenteranno nella vita universitaria fuori casa potranno esserti utili ad aprirti e sperimentare nuove conoscenze.
Metti al centro lo studio e gli scambi tra studenti ed esponiti alle esperienze e alle situazioni in modo costruttivo.
Datti degli obiettivi personali.
Sò che non è facile per te fare questo ma, sono certa, che puoi riuscire a superare il blocco.
Pensa a te stesso e non solo ad una compagna.
Piano piano la tua situazione cambierà in meglio.
Un caro saluto Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6996 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2016

Ciao Marco,
Se ti stai ponendo queste domande é perché sentì dentro di te che qualcosa non quadra e il disagio che provi potrebbe indicarti la strada. Forse il tuo disagio vuole dirti qualcosa e questo richiede un lavoro approfondito su te stesso. Sentirsi persi perché non si ha una relazione equivale a dire che la propria vita acquista un valore solo se c'è qualcuno a riconoscere quel valore mentre credo sia fondamentale partire da se stessi per sentirsi valorizzati è soddisfatti. La mia vita ha valore se riesco a coltivare gli aspetti di me che più mi caratterizzano e a pormi obiettivi consoni a ciò che desidero e credo sia importante.
Caro Marco, credo fermamente che se non parti da te stesso non puoi giungere in nessun luogo.
Prova a pensare ad un percorso psicologico che ti aiuti a conoscere vari aspetti di te.

Dott.ssa Alessandra Scaccia Psicologo a Frosinone

11 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2016

Caro Marco,
è una cosa importante che tu abbia iniziato a porti queste domande. Se stai cercando i motivi per cui ti senti realizzato solo se c'è una ragazza vicino a te, vuol dire che sei pronto a scoprire anche quegli aspetti del tuo carattere che sembrano problematici per te. Accenni alla tua timidezza come un aspetto che sembra frenarti nell'avere una relazione soddisfacente con una ragazza. Un percorso psicologico potrebbe aiutarti a trovare risposta alle tue domande e ad avere maggior sicurezza in te stesso.
Un saluto,
Dott.ssa Giulia Papini.

Dott.ssa Giulia Papini Psicologo a Prato

5 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2016

Carissimo Marco,
i motivi per cui sente di aver bisogno di una ragazza per realizzarsi potrebbero essere molteplici. Considerando le difficoltà con la Sua famiglia potrebbe essere il desiderio di realizzarne una Sua.
Sono d'accordo con la collega, un percorso di terapia Le gioverebbe, considerando che ora alcune cose le percepisce come dissonanti. É il momento giusto.

Un caro saluto
Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

432 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2016

Gentile Marco,
a volte la sfiducia in noi stessi e/o i timori verso l'esterno possono portarci a delegare alla presenza di un Altro significativo il compito assoluto di sostenerci, proteggerci, rafforzarci in base a come noi valutiamo noi stessi, gli altri e il nostro mondo relazionale... ma le sue domande meritano più di qualche concisa ipotesi.
Credo che lei potrebbe trovare delle risposte importanti affrontando i suoi dubbi insieme ad un terapeuta.
Non solo. Se come stanno le cose, comprese le sue paure, le stanno oramai strette, forse è proprio il momento giusto per affrontarle, apportando dei cambiamenti, e il setting terapeutico è il luogo più adatto per iniziare a progettarli e a metterli in atto.
Cordialmente
Dott.ssa Barbara Trevisan
Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Trevisan Barbara Psicologo a Rovigo

141 Risposte

113 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85850

Risposte