Sentirmi con l'ex di una mia cara amica

Inviata da Elisa · 9 set 2020

Io e l'ex fidanzato della mia amica ci eravamo in un certo senso conosciuti durante la loro storia essendo che quando c'era un problema io ero da lei e parlavo al telefono con lui per sapere cosa fosse successo. Fatto sta che per qualche giorno provavo qualcosa per lui ma essendo che era il suo ragazzo non mi sembrava il caso quindi smisi e mi feci i cavoli miei. Poi 5 giorni fa sono venuta a sapere che si sono lasciati e da li la mia amica non mi disse bene il motivo allora decisi di chiederlo al suo ex. Me lo disse e tutto e poi non so ma il giorno dopo mi è riscattata la scintilla e da li ci scriviamo ma in amicizia solo che ieri era stata quasi più che in amicizia. Perché parlavamo di tutto e lui mi chiese se mi piacesse e io risposi che potrebbe interessarmi come io a lui solo che la mia paura è che se dovessimo metterci insieme o che usciamo e lei ci vede ho paura che mi taglierà fuori dalla sua vita e che vada a parlare male di me solo perché mi sono messa con il suo ex però non so cosa fare

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 SET 2020

Buongiorno Elisa, nella fase in cui lei parlava al telefono con il fidanzato della sua amica, probabilmente occupava una posizione emotivamente ambivalente all'interno di una dinamica relazionale costituita da un triangolo. Questo triangolo era costituito, da un lato dalla coppia amica-fidanzato, e dall'altro lei. L'apparente semplice parlare al telefono con il ragazzo della sua amica, era anche motivo di condividere un certo interesse emotivo oltre la semplice posizione di amica. Dopo la rottura della relazione affettiva tra la sua amica ed il ragazzo, la riattivazione ed incremento dell'interesse emotivo provato in precedenza, potrebbe aver intensificato le ragioni alla base dell'ambivalenza. L'ambivalenza, è una sorta di oscillazione tra lo stare dentro ed uno stare fuori la relazione. In questi casi è opportuno un processo di chiarificazione che consenta di assumere una posizione ferma di dove stare: chiaramente dentro, oppure chiaramente fuori. Questo dovrebbe aprire alla possibilità di parlare in modo chiaro sia alla sua amica che al ragazzo.
Cordialmente, Dr. Massimo Franco

Dott. Massimo Franco Psicologo a Ancona

39 Risposte

14 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 SET 2020

Ciao Elisa, la resistenza verso qualcuno crea maggiore attrazione, in pratica ciò che non possiamo avere diventa irresistibile nella nostra mente (continui a pensarlo), mentre concederselo a piccole dosi Lo rende normale.
Credo che questo sia ciò che tu stai vivendo, concediti di conoscere meglio questo ragazzo e informa (mi ha cercato x, ci siamo sentiti, ecc.) la tua amica (riduce il senso di proibito).
In questo modo avrai la possibilità di frequentarlo e di essere corretta e trasparente con la tua amica.
Spero di esserti stata un po’ d’aiuto, resto a disposizione.
In bocca al lupo!
Roberta Sossai
Psicologa clinica e della riabilitazione

Dott.ssa Sossai Roberta Psicologo a Pordenone

18 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte