Senso di solitudine e problemi nei rapporti sociali

Inviata da Lorenzo · 3 mag 2017 Terapia di coppia

Ciao, sono un ragazzo di 27 anni. Sono sempre stato piuttosto timido e introverso ed anche ora continuo ad esserlo. Nonostante questo ho sempre avuto un numero decente di amici. Ma ultimamente comincio a sentirmi solo, non so se perché vorrei avere più amici o perché, dato che non ho avuto mai una ragazza, comincio adesso a sentire la necessità di avere una relazione.
Fatto sta che sto cercando di aprirmi di più ed esprimere di più le miei emozioni, come esprimere di più l'affetto verso determinate persone.
Ma mi sembra che sia tutto inutile. Anzi, a volte sembra che peggiori le cose perché mi fa soffrire quando le persone non ricambiano l'affetto o l'importanza che do io a loro. Come sta succedendo adesso con una mia amica. Era la fidanzata di uno dei miei migliori amici, con lei avevo un rapporto piuttosto stretto e lei era abbastanza affettuosa con me, io ricambiavo ma sempre limitandomi a causa del mio essere introverso. Da un po' di tempo si è allontanata per vari motivi (anche a causa della rottura col mio amico). Io sto cercando di tenere e recuperare il rapporto che avevo con lei, cercando di essere più presente e dimostrandogli anche più affetto. Ma vedere che lei non ci mette lo stesso impegno che ci mette io mi fa soffrire, soprattutto perché mi sembra che lei non mi dia la stessa importanza che io do a lei e che non tenga a me quanto io tengo a lei. Per questo mi arrabbio spesso con lei e ultimamente litighiamo molto.
Tutto questo arrabbiarsi o star male quando le persone non ricambiano l'importanza che do io a loro penso sia dovuto a questo senso di solitudine e desiderio di relazione che provo nell'ultimo periodo. Avete consigli che potrebbero darmi una mano con questo problema?
Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 MAG 2017

Carissimo, si è chiesto cosa la sua amica potrebbe volere da lei? Magari la sua amica, da lei, si aspetta solo un amicizia come le altre, non troppo "stretta" .
Facciamo ordine: questa ragazza si è appena separata dal suo fidanzato, non le viene in mente che abbia solo bisogno di stare per conto suo, soprattutto sapendo che lei è persona vicina al suo ex? Il lasciarsi non è mai cosa facile ancor meno per chi lascia. Se tiene a lei le consiglierei di mantenere l'amicizia, ma prendendo un pò le distanze. Se la sua amica vorrà qualcosa di più si farà viva lei, intanto lasci la porta aperta e non abbia fretta.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

439 Risposte

205 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2017

Ciao,
secondo me, stai facendo bene, cioè il fatto di aprirti di più agli altri, di cercare di esprimere di più le tue emozioni agli altri è un modo efficace di avvicinare a te altre persone, ovviamente se la tua amica non ti risponde come vorresti, non farne una generalizzazione, poi non fermarti anche se una 10 o 20 persone dovessero deluderti, se ti apri, prima o poi qualcuno ti risponderà come vorresti, e poi a valanga riceverai altre buone relazioni come un chicco tira l'altro, l'importante è che tu curi questo atteggiamento di apertura verso gli altri, non c'è bisogno che condivida le tue esperienze con tutti, ma anche un po di complicità, affetto ed espressione di quello che senti verrà recepito dalle persone giuste ed in sintonia con te, è scientifico.
cordiali saluti

Dott. Tavolieri Rolando Psicologo a Roma

18 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16500

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84100

Risposte