sempre più lontana da tutto e da tutti...

Inviata da Claudia Gaspa · 17 nov 2017 Crisi esistenziale

Salve, sono una ragazza di 30 anni e da ormai non so più quanti anni ho smesso di vivere. Non lavoro da quasi 4 anni e non riesco a trovare nulla, non ho un fidanzato e ho solo due amici che sento sempre meno in quanto non riesco praticamente più ad uscire di casa per divertimento, Mi spiego meglio: se devo andare a fare una commissione (esco tutti i giorni con mia madre per fare la spesa) non ho problemi, ma se devo uscire la sera, andare in qualche locale, feste ecc..Non riesco. Lì per lì quando mi viene chiesto dico di si perchè non so cosa inventarmi al momento, poi quando sta per arrivare l'ora di uscire mi invento qualsiasi cosa pur di stare a casa. La verità è che le poche volte che esco (saranno massimo 5 volte all'anno, esagerando), mi sento sempre fuori luogo, un pesce fuor d'acqua. Non bevo e mi sembra che tutti mi vedano e mi trattino come un'aliena. Ho sempre il terrore che i miei disagi mi si leggano in faccia. Mi sento inutile, sento che sto sprecando i miei giorni. Avrei voluto fare tante cose nella mia vita e non sono riuscita neanche in una. Mi sento un fallimento e penso sempre più spesso al suicidio. L'unica cosa che mi fa desistere è l'amore per i miei cani (come faranno senza di me?), e il dolore che darei ai miei genitori. Se non fosse per queste cose l'avrei già fatto. Non ho un lavoro e mi sento priva di sogni in quanto ogni cosa ha un prezzo, prezzo che io non posso pagare. Tutto questo mi fa stare male anche fisicamente: ho frequenti episodi di gastrite nervosa e sono fortemente emetofobica, per cui ogni volta che sto male di stomaco faccio di tutto per non vomitare e questo mi causa una fortissima pressione psicologica. Mi son rivolta in tutti questi anni a diversi specialisti sentendomi sempre abbandonata, dato che dopo un tot di sedute mi hanno sempre praticamente liquidato tutti dicendomi che secondo loro non ne avevo più bisogno. Ho paura e mi sento in una strada senza uscita. In base al mio orribile vissuto ormai vedo tutti come possibili traditori, pronti a fregarmi alla prima occasione. In amore son sempre stata tradita, umiliata. Ho perso totalmente fiducia in me stessa, temo che tutti mi trovino noiosa, poco interessante e non degna di compagnia. Io so di essere una persona brillante, di piacevole compagnia ma non riesco più ad esprimere ciò che sono. Sembra che il mondo mi abbia preso di mira, e mentre tutti si realizzano io sento che la sabbia della mia clessidra sta lentamente finendo...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 NOV 2017

Buongiorno Claudia,
La tua è una situazione apparentemente senza via d'uscita, visto che sembri aver perso tutte le speranze. Le tue paure ti hanno schiacciato, e ora ti ritrovi intrappolata sotto il cumulo di macerie di tutto ciò che nella tua vita hai evitato di fare, di tutte le rinunce che hai accettato per assecondare l'angoscia di essere giudicata negativamente... Ma sotto queste macerie tu sai che ci sono delle caratteristiche positive: tu puoi essere piacevole, addirittura brillante, divertente, potresti essere ricercata e apprezzata se riuscissi a tirar fuori dal guscio le tue qualità. Capisco che tu sia delusa anche dagli interventi di tante persone che non sono state in grado di aiutarti, ma io conosco bene questo tipo di problema e so che ci sono delle leve da usare per rompere i comportamenti negativi e uscire da questo stato, anche in breve tempo. Se vuoi che ne parliamo in modo più approfondito puoi scrivermi o chiamarmi. Un caro saluto
Dr.ssa M. Sara Sanavio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

226 Risposte

97 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 NOV 2017

Cara Claudia, stai attraversando un momento che sembra molto critico nella tua vita....paura, solitudine, senso di fallimento, insicurezza, estraneitá, quanti termini usi per darti un'etichetta! Quello che resta ě solo tanta sofferenza, che peró riesci a mettere in parole ed ė giá tanto. Hai una buona capacitá di analisi di te stessa e, nonostante le tue delusioni, mi sento di dirti di insistere e trovare un professionista che ti ispira fiducia e con il quale instaurare una buona alleanza. Per il momento ti invito a sforzarti di pensare a quali possono essere le cose che ti danno benessere nella tua vita e dentro di te: chiediti cosa puoi fare tu per perseguirle....non grandi cose, piccole. Non obiettivi difficili o impossibili, ma concreti e facili da raggiungere. Credo tu abbia bisogno di "ritrovarti" e lavorare sulle tue risorse e strategie per fare fronte a questi momenti di difficoltá. Ti faccio un grosso in bocca al lupo per la tua vita!

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

246 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 NOV 2017

Buongiorno Claudia! Come mai vive ogni giorno con la paura di cosa penseranno gli altri di Lei? Probabilmente fa questo da sempre, presta attenzione al giudizio degli altri piuttosto che pensare a quello che Lei vuole realmente è così si sta facendo trascinare dai pensieri degli altri e non dai suoi. Cerchi di ascoltare le sue emozioni, i suoi sentimenti, impari ad ascoltare quello che Claudia vuole o non vuole fare per piacere a se stessa e non agli altri e così ritroverà anche io piacere nel fare le cose, cose che piacciono a Lei però...usi i suoi adorati cani per uscire, fare passeggiate e conoscere nuove persone, persone che abbiano i suoi stessi interessi e le sue passioni e vedrà che le cose andranno meglio...non cerchi di essere come vogliono gli altri o come “giusto che sia”...si inventi una Sua Claudia, anche fuori dagli schemi, ma che piaccia solo a lei...a presto! Dott.ssa Valentina Russo

Dott.ssa Valentina Russo Psicologo a Napoli

6 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 NOV 2017

Cara Claudia,
Tu sei entrata in una spirale negativa che ti fa sprofondare sempre di più, ma si tratta di invertirne il senso e di procedere in direzione virtuosa. Se vuoi che analizziamo insieme i tuoi problemi e per qualsiasi chiarimento puoi scrivermi sulla mail o telefonarmi.
Cordiali saluti
Dr.ssa M. Sara Sanavio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

226 Risposte

97 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2017

Ciao Claudia,
dalle tue parole traspare tutta la tristezza, lo sconforto e la disperazione che stai vivendo. Sono dispiaciuto per tutto questo.
Rispetto alla tua situazione mi immagino che tu stia vivendo anche una forte vissuto di blocco, di empasse emotiva, che ti tiene ferma in questa situazione dolorosa impedendoti ogni tipo di cambiamento. Se anche tu ti puoi ritrovare in questa mia fantasia credo possa essere molto importante per te operare una scelta, anche minima, per iniziare a rompere questa situazione di blocco. Per scelta intendo una decisione che provi a mutare in qualsiasi modo il tuo comportamento e i vissuti che lo accompagnano. La mia domanda è: Ti va bene la tua situazione attuale? Se no, cosa vuoi fare per te, per cambiare la tua situazione? Se vuoi prova a scegliere una cosa, anche piccola e banale per iniziare. Per esempio quella di mettersi degli impegni prestabiliti riguardo alle uscite di casa con altre persone, oppure impegnarsi in attività che ti piacciono (sport, hobby, musica, passioni, ecc...), o, perché no, provare ad intraprendere nuovamente un percorso psicologico, magari diverso da quelli già provati, oppure qualsiasi altra cosa che ti piacerebbe fare.
So benissimo che tutto ciò non è affatto facile, ma partendo con piccoli passi, se tiri fuori tutta la forza che hai, mi immagino che tu ce la possa fare. Se lo ritieni opportuno potresti anche decidere di farti supportare da una adeguata terapia farmacologica, naturalmente sotto il controllo del tuo medico di famiglia.
Rimango a tua disposizione per qualsiasi richiesta o domanda.
In bocca al lupo!
Un saluto

Dott. Pierluigi Salvi - Associazione di Promozione Sociale LOGOS Psicologo a Empoli

146 Risposte

53 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2017

Salve Claudia,
I pensieri e le emozioni che descrivi segnalano uno stato depressivo di moderata intensità e sarebbe meglio intervenire al più presto con un supporto farmacologico e psicoterapico.

Quando entriamo in uno stato depressivo, la mente fatica a vedere soluzioni e tende a riproporci pensieri negativi e ricorrenti che ci fanno sentire senza via d'uscita e che tendono a far peggiorare l'umore.

C'è sempre una via, la tua mente va solo aiutata a trovarla.
Puoi partire dal tuo medico di base o chiedere una consulenza ad un terapeuta nella tua zona.
Non aspettare troppo.

Buona giornata,
Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

174 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2017

Gentile Claudia,
Sento tanta tristezza.
Sarebbe interessante comprendere, a mio dire, quali eventi e vissuti l'hanno pian piano fatta scivolare in tale situazione (se non ho capito male lei lascia intendere che la situazione non è sempre stata questa, aveva un lavoro e una storia) per poi lavorare su un possibile intervento per ripartire.
Occorre individuare, infatti, delle risorse interiori che lei sicuramente ha, ma con le quali ha perso contatto.
Capisco la sua sfiducia, se si è trovata di fronte a professionisti che l'hanno liquidata adducendo motivo che lei non ne ha bisogno. Forse è proprio il suo bisogno che non è stato letto adeguatamente finora.
La invito a non demordere, mi capita spesso di dire alle persone che si rivolgono a me che la fiducia la metto io al posto loro!
Si rivolga ad uno psicoterapeuta, Claudia, io credo che lei ne abbia bisogno.
A disposizione,
Dott.ssa Lucia Moglie
Psicologa Psicoterapeuta
Ancona e Osimo

Dott.ssa Lucia Moglie Psicologo a Ancona

110 Risposte

60 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Vedere più psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Altre domande su Crisi esistenziale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte