Sempre più confusa

Inviata da Sarah il 2 mar 2018 Terapia di coppia

Sono una ragazza di 24 anni, di carattere di indecisione costante. Sono stata insieme ad un ragazzo per 4 anni, ci siamo amati intensamente, non ti faceva mancare nulla, facevamo di tutto insieme ed è il tipico ragazzo "dei sogni" con cui vai molto d'accordo, sincero, romantico, leale, che ti fa innamorare eccetera.
L'anno scorso, però, sono partita da sola per 6 mesi in Spagna, per un tirocinio, in quanto volevo imparare bene lo spagnolo e conoscere il mondo esterno. In quei 6 mesi ho conosciuto molta gente da tutto il mondo, e al mio ragazzo non ci ho più pensato, pensavo a vivere la mia vita lì e a divertirmi con i miei nuovi amici, era come essere single e la cosa mi piaceva. Lo so è un pò da immaturi, ma penso che il motivo sia stato il fatto che non ho avuto un'adolescenza "libertina" come molte persone hanno avuto, perchè sono sempre stata fidanzata (prima di lui avevo un altro).
Fatto sta, che quando sono tornata a casa l'ho mollato perchè mi sembrava di non provare più nulla dopo la mia esperienza all'estero.
3 mesi dopo ho conosciuto un ragazzo, con cui ho iniziato a frequentarmi, dicendogli fin da subito che non volevo niente di serio; ma è finita 4 mesi dopo perchè non ci trovavamo caratterialmente, e io lo confrontavo col mio ex. Così, felice di essere single, stavolta seriamente, continuo la mia vita fino a che, qualche settimana dopo si fa sentire il mio ex ragazzo dei 4 anni dal nulla chiedendomi di vederci. Ci vediamo per un aperitivo e parliamo per ore e ore come se nulla fosse successo, come fosse tutto come prima nonostante sia passato quasi un anno; e alla fine ci baciamo.
Ora, non ho idea di cosa fare, se continuare o meno, se ritornare con lui, perchè lui è ancora molto preso... ho paura di me stessa perchè conoscendomi potrei farlo soffrire di nuovo in futuro, e non voglio.. Da una parte, non vorrei, un giorno, rendermi conto di amarlo veramente e pentirmi di aver lasciato un ragazzo come lui, dall'altra vorrei ancora godermi la vita e vedere cosa voglio fare in futuro.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Sarah,
comprendo il proprio desiderio di assaporare la liberta' e di sperimentarsi nella relazione. Lei si interroga sulla possibilità di proseguire il rapporto con il suo ex, fatica a riconoscere quali emozioni e sentimenti prova verso questa persona. La decisione necessita di essere ponderata e valutata in modo approfondito.
Per tale motivo potrebbe essere utile un breve percorso di counseling per arrivare ad una decisione funzionale al proprio benessere personale.
Resto a disposizione
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2415 Risposte

2045 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Sarah,
a volte immagino che lo psicologo venga visto come un indovino o come la persona che sa quello che è indubbiamente giusto per noi. Non è così. La maggiore esperta sulla sua persona è lei, che si conosce da 24 anni, sa cosa ha vissuto e cosa vorrebbe per il suo futuro. Anche il "non decidere subito" è una scelta. come esporla alla persona di cui parla farà parte del suo stile. di sicuro la sincerità è rischiosa perchè non sa cosa potrebbe rispondere l'altro, ma solitamente è la meno dolorosa. Insomma si prenda del tempo per riflettere, nessuno meglio di lei può sapere di cosa ha bisogno in questo momento.
Cordialmente,
Dott.ssa Maria Antonietta Tecce

Dr.ssa Maria Antonietta Tecce Psicologo a Roma

7 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77200

Risposte