Se mi lascia, la mia vita non ha più senso

Inviata da Eva97 · 15 feb 2021

Sono fidanzata da più di due anni. È da circa un mese che provo un'attrazione incontrollabile per un attore (che non ha niente a vedere col fatto che sia attore). Scrivo dialoghi che potremmo avere, penso a lui tutto il giorno e non riesco ad evitarlo. Il senso di colpa nel desiderare un altro mi stava uccidendo, fino ad oggi, che una reazione del mio fidanzato mi ha fatto "tornare alla realtà". Ha risvegliato il terrore che mi abbandoni , che lui possa rifarsi una vita senza di me.

Oggi pomeriggio si è arrabbiato quando gli ho detto che "la barba punge": sono rimasta senza parole, anche perché quando lui si arrabbia è agghiacciante, rimane in silenzio e fa come se non esistessi. L'unica spiegazione che mi viene in mente è che sia stato perché ha visto il disegno dell'attore che stavo facendo... Sto morendo di vergogna.

Stava uscendo e al suo ritorno, vedendomi, osa perfino dirmi "Cosa c'è", "Non ho niente" e sembrava addirittura che avesse fatto finta di attaccare il telefono a qualcuno.

Gli spiego che so quando è arrabbiato per qualcosa, mi siedo vicino a lui cercando di capire e non fa altro che fissarmi. "Mi accusa che io gli stia facendo un interrogatorio, quando è ovvio che sta completamente ignorando la mia esistenza (parlando anche al telefono).

Mi fissa senza rispondere e poi mi dice di "andare a disegnare", perché ha bisogno di stare da solo. È questa frase che mi ha terrorizzato, non credo che me l'abbia mai detto: io non capisco come si possa dire una cosa del genere alla persona che si ama se non per intendere che vuoi lasciarla... Mi sono sentita in panico e presa in giro ma comunque l'ho accontento, sono andata in camera mia e dopo due ore gli ho chiesto di spiegarmi almeno PERCHÉ non volesse più parlarmi e la risposta è stata "Che problemi hai? Mi lasci dormire?"

Sono bloccata, non riesco a fare niente, mangiare, la doccia, niente ha senso se penso che non lo vedo fino a domani, quando tornerà dal lavoro per dirmi (molto probabilmente) che mi lascia.

Non credo che avrei il coraggio, ma sto riflettendo sul suicidio, e spero che comunque prima che accada, qualcuno mi farà il regalo di darmi la sua opinione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte