Scontro con il Terapeuta

Inviata da Marco Privacy · 27 apr 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

Tralascio le angosce passate per il decalogo di Io scisso Borderline Ossessivo Narcisista Antisociale..mi ha fatto na testa tanta,ma la cosa xhe vorrei chiedervi e' la seguente.Io sto vivendo angoscia costante ma il motivo e' semplice:mia mamma con cui vivo e' psichicamente instabile e proietta moltissimo.Nn riesco piu' a darle i farmaci e so che tra 20 giorni ricomincia massimo a parlare con il televisore.Ho contattato il mio Terapeuta e ha iniziato a sostenere che L'ha vista bene e forse io dovrei prendere un antidepressivo perxhe' mi vede spaventato per gli ultimi esami.Ho cercato di spiegargli che diceva bugie e nn riusciva a percepire xose xhe sentivo io:aveva un sorriso falso.E infatti dopo la scenetta ha iniziato a urlare voglio vivere voglio vivere e purtroppo mamma non sta bene.Mi sno sentito tradito da questo Terapeuta xhe secondo me nn ha superato il suo disturbo ossessivo.Cmq ha detto a mia mamma vabbene nn prendere piu' i farmaci io ti vedo bene.Ho perso fiducia nel Terapeuta e francamente mi sno scocciato di fare terapia tanto e' inutile.Faccio come dico io.Me ne vado di casa e basta tanto ormai questa storia dura da 10 anni.Mia mamma nn si vuole curare,i Medici invece di capire che vivere con Mamma e' mostruoso si interrogano su come mai nn vada avanti la mia Vita e quando spieghi vivi ci tu qua per un mese nn capiscono.Il Loop sta nel fatto che appena me ne vado il Terapeuta cambia e mi dice sì ma tua mamma da sola nn puo' stare.Cioe' a me sembra tanto che il Terapeuta giochi con la mia gia' fragile situazione personale e mi sno onestamente rotto.Il mio problema era dire la mia.Forse il mio percorso era questo.Basta stare a sentire agli altri.Mo sto a sentire a me.Cmq mia mamma a gennaio nn sapeva chi era allo specchio mi ha trasmesso delle angosce mostruose da Psicotica ha fatto cose fortissime da horror poi di colpo torna normale e poi Ricomincia.Vi prego di credermi.Mi ha sconvolto il Terapeuta.Cmq gli Ossessivi trasmettono solo dubbi.Mai soluzioni.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 MAG 2017

Gentile Franco,
Mi dispiace per la situazione che stai vivendo, si percepisce nella tua storia la difficoltà di vivere costantemente con tua mamma, con le conseguenze che esso comporta. Ti capisco anche quando dici che persone come la madre che hai descritto trasmettono dubbi e mai soluzioni.
Penso che il tuo desiderio di vivere la tua vita in maniera indipendente sia legittimo, allo stesso tempo occorre capire come poter conciliare la tua indipendenza con le esigenze di tua mamma che non può essere lasciata sola. C'è qualcun'altro (parente, badante ecc) che può occuparsi di lei quando tu non ci sei e ti dedichi per esempio ai tuoi studi?
Vista la situazione che descrivi, temo purtroppo che vivere una vita per conto tuo completamente distaccato da lei non sia fattibile e occorre quindi capire quanto tempo puoi dedicare a te stesso e quanto alla mamma.
Riguardo al terapeuta, prova a esprimergli i tuoi dubbi e le sue risposte che non ti sono andate a genio. Anche se la terapia in alcuni momenti può sembrar frustrante, avere il supporto di un terapeuta in situazioni come quella che descrivi può essere comunque utile, per esempio per capire quali margini di indipendenza hai e come gestire la tua vita, pur dovendo anche tenere conto delle esigenze di tua mamma. Spero vivamente che assieme al tuo terapeuta riusciate a trovare soluzioni e strategie sostenibili per te per affrontare al meglio la non facile situazione famigliare.
Ti auguro tutto il meglio,

Cordiali saluti,

Dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta a Padova e Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

725 Risposte

2232 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 MAG 2017

Caro Franco,
mi fa piacere ritrovarti su questo sito ma mi dispiace di constatare che i problemi con tua madre persistono invariati come pure quelli con i Terapeuti che talvolta non danno soluzioni (anche perchè ci vorrebbe la bacchetta magica) ed in più non sempre sono empatici e partecipativi (quanto meno online).
Di sicuro per te non deve essere stato facile fornire assistenza da solo per 10 anni ad una madre borderline e per questo hai tutta la mia comprensione e ammirazione ma forse ogni tanto per brevi periodi dovresti organizzarti per poterti almeno concedere una pausa che ti protegga dallo stress eccessivo.
Un cordiale saluto.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7518 Risposte

21042 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte