Scelta del percorso di psicoterapia

Inviata da Anonimo · 28 lug 2015 Orientamento professionale

Gentili dottori,
ormai è da diversi anni che non riesco a avere amicizie che mi diano la presenza di cui sento di aver bisogno: tutte le amiche che ho hanno una vita piena di impegni e quindi mi vedono nei loro ritagli di tempo. Passa così anche qualche mese senza che io veda una mia amica ad es. Già in passato ho avuto esperienze negative per quanto riguarda le amicizie e, anche se nel frattempo ho fatto nuove amicizie, sento che la mia situazione di solitudine non si è mai sbloccata. In più, in questo periodo mi sento molto insicura, negativa nei confronti di me stessa e per questo vorrei iniziare un percorso di psicoterapia. Quale psicoterapia può essere più adatta per affrontare i miei problemi? Vi ringrazio anticipatamente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 LUG 2015

Buongiorno gentile Giò,
la situazione che descrive è delicata in quanto potrebbe esserci in lei un livello di autosvalutazione che non le permette di "investire" nelle relazioni energie anche positive. Le relazioni implicano un senso profondo di speranza nella comunicazione che va al di là di diatribe e di chiusure. Il suggerimento è per una psicoterapia ad orientamento analitico. Ed inoltre, valutare dopo uno o due incontri se lei si sente a suo agio con il/la professionista che ha scelto, se si sente compresa nel profondo, accettata ed accettante.

Se è di Roma, resto a sua disposizione per quanto suggerito.

Cordiali saluti

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2831 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2015

La scelta di un percorso di psicoterapia che sia adatto alla situazione che lei descrive, va, a mio avviso, preceduta da una analisi delle ragioni per cui lei si trova e si sente così. In poche parole occorrerebbe una diagnosi precisa. Per questo può consultare qualsiasi psicologo iscritto all'albo, per avere una prima consulenza. Di specializzazioni ne esistono tantissime e quindi a priori tutte potrebbero andare bene, ma per evitare di sbagliare bisogna fare la cosiddetta politica dei piccoli passi. Una consulenza preventiva seguita da una diagnosi dei suoi problemi. Questo proprio per aiutarla a scegliere il percorso più adatto. Forse per i problemi che descrive potrebbe bastare anche un semplice sostegno psicologico e non necessariamente una psicoterapia lunga e snervante che viene di solito raccomandata per i casi più gravi.

Dott. Sergio Rossi Psicologo a Spoleto

190 Risposte

103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2015

Gentile Giò,
la questione è la sua sensazione di solitudine e la difficoltà a mantenere le relazioni nel tempo.

Potrebbe esserLe di aiuto analizzare siano le sue difficoltà più inconsce, che le impediscono di trovare un equilibrio personale ed la serenità a cui Lei ambisce.

Potrebbe essere un'idea contattare un terapeuta di indirizzo psicoanalitico-lacaniano.
La psicoanalisi affronta gli enigmi inconsci lavorando per restituire una visione più vicina al proprio desiderio soggettivo, rispettando la particolarità del paziente.

Un caro saluto.

Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

435 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2015

Buongiorno Giò,non le darò una risposta esaustiva alla sua richiesta ma desidero richiamare la sua attenzione. Le suggerisco di concentrarsi sulla ricerca di un terapeuta nel più breve tempo possibile perché ho come la sensazione che dietro alla sua ricerca della scelta del percorso ci sia un procrastinare le sue questioni.
Cominci a fare un piano che è quello di ricercare sul suo territorio degli psicoterapeuti e ne contatti più di uno telefonicamente , si fidi della sue sensazioni che già telefonicamente le rimandano..
Ad ogni modo la differenza sostanziale dei diversi orientamenti consiste nel modo di affrontare i problemi che fanno sintomo: cioèse si lavora solo sul problema in termini comportamentale e dunque sulla sua disfunzionalità oppure su ciò che lo genera, e quindi più un lavoro psicoanalitico . Le suggerisco di porsi prima queste domande e poi di mettersi alla ricerca, perchè come mi piace dire spesso ai miei pazienti " la strada si fa camminando". Se vuole mi faccia sapere.
Dott. ssa Guarrera Giovanna

Dott.ssa Giovanna Guarrera Psicologo a Casteldaccia

4 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 LUG 2015

Gentile Giò, dagli elementi che lei fornisce le suggerisco di seguire un percorso di psicoterapia sistemico-relazionale. Questo tipo di approccio, infatti, affronta le problematiche alla luce dei "sistemi" umani con cui interagiamo e delle dinamiche relazionali che mettiamo in atto. Provi ad informarsi sulla presenza sul suo territorio di specialisti di questo indirizzo. Tanti cari auguri,
dott.ssa Roberta Monda

Dott.ssa Roberta Monda Psicologo a San Severo

92 Risposte

149 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento professionale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento professionale

Altre domande su Orientamento professionale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88550

Risposte