Sbalzi d'umore

Inviata da Maria · 7 gen 2019

Salve, sono una ragazza di 20 anni e in passato sono stata da una psicologa ma non sono riuscita a parlarle di tutto...in passato ho avuto problemi probabilmente di depressione, ho passato un periodo in cui ho allontanato tutti e restavo sempre sola nella mia stanza e andare a scuola era molto difficile perché avevo paura dei giudizi della gente,tutti mi vedevano come una ragazza timida e che non parlava molto. Ho avuto un infanzia un pò caotica..qundo ero piccola sono rimasta alcuni mesi con mia sorella e mio fratello perché i miei genitori lavoravano in un'altra città e tornavano quando potevano, non ho un mai avuto un legame molto forte con loro, ma l'unica persona che considero una guida e qulcuno di cui potermi fidare è mia sorella. Compiuti 15 anni non avevo voglia di fare nulla e non volevo vedere nessuno e allontanai anche la mia migliore amica, mia madre mi portò dalla psicologa ma non sono mai riuscita a dirle che mi capitava di pensare al suicidio quando mi sentivo molto triste perché pensavo che con l'età sarebbe passato a che durante l'adolescenza si è più sensibili e ci si sente indifesi, ma crescendo mi sono resa conto che pensare al suicidio puroppo non passa crescendo. Non sono mai riuscita ad esprimere le mie emozioni..mi sono legata molto ad un ragazzo che abita molta lontano che però non incontrerò mai..
Da qualche anno ho notato che a volte ho sbalzi d'umore che per me sono molto fastidiosi..mi sento triste e nervosa o ci sono dei giorni in cui mi sento arrabbiata senza un motivo..poi ci sono dei periodi in cui cerco di essere positiva ma passato quel periodo il mio umore ritorna di nuovo triste e con l'umore anche la mia autistima cambia.. Non riesco a capire perchè mi sento così e per me è molto difficile provare emozioni positive..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 GEN 2019

Gentile Maria, oggi lei è una persona un pò diversa rispetto a cinque anni fa. Iniziare un nuovo percorso adesso, a mio avviso, risulterebbe più fruttuoso per lei poichè è più consapevole delle cose che la fanno soffrire e un pò più propensa ad aprirsi all'altro e ragionare su determinate dinamiche che vorrebbe modificare.

Dott.ssa Graziella Pisano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Frattamaggiore (NA).

Dott.ssa Graziella Pisano Psicologo a Frattamaggiore

138 Risposte

3791 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2019

Gentile Maria,
per diversi motivi lei ha sviluppato una instabilità del tono dell'umore con prevalente tendenza depressiva.
Temo che la sua esperienza di psicoterapia di 5 anni fa (come purtroppo spesso accade) non sia stata di durata adeguata e forse anche per questo vi è stata l'omissione riguardante i suoi pensieri suicidari.
Premesso che il legame sentimentale a distanza non è, a mio avviso, ciò di cui ha veramente bisogno, le suggerisco di riprendere un nuovo percorso di psicoterapia (preferibilmente di tipo cognitivo-comportamentale) ora che le sue consapevolezze sono migliorate.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7458 Risposte

20924 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2019

Gentile Maria, mi sembra chiaro che Lei soffre di instabilità del tono dell'umore, se non di vera e propria depressione. Più che cercare una risposta qui, che lascia il tempo che trova, sarebbe opportuno che Lei si impegnasse in una psicoterapia con un/una Collega esperta. Nel mio lavoro raccomando a che è depresso di mangiare in modo sano, con molta verdura e proteine. Pane e pasta fanno sentire bene sul momento, ma in realtà possono peggiorare molto la situazione a causa dell'instabilità della glicemia. Utile anche un apporto di vitamine specifiche per la depressione, ma l'argomento è troppo delicato per dare consigli a distanza. Se vuole mi può contattare telefonicamente. Sono uno psicologo naturopata. Un cordiale saluto
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1004 Risposte

418 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2019

Carissima,
lei ha dei problemi sul tono dell'umore che oscilla durante i giorni ma tendenzialmente è depresso, tanto è vero che pensa ancora al suicidio. Oltre a questo ha un forte carica di rabbia che, talvolta, contiene con molta fatica.
Dato che questi suoi disturbi vanno avanti da anni e sono invalidanti, le consiglio di intraprendere una psicoterapia psicoanalitica dicendo questa volta tutto al suo analista. Può rivolgersi ad uno psicoanalista della sua zona o sul web ma che usi Skype.
MI faccia pure delle domande se ne ha bisogno!

Dott. Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

795 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte