Salve potreste aiutarmi ad uscire da questa situazione ?

Inviata da Cami · 21 apr 2016 Crisi adolescenziali

Sono una ragazzina che frequenta il liceo classico. Ho una media discreta (6/7), e nella mia classe ho alcuni amici. Inoltre pratico danza da quando ho 10 anni e ho raggiunto un livello abbastanza buono. Aiuto sempre in casa, non sono una ragazza facile, non fumo, non bevo, non mi drogo e non frequento brutte compagnie. Solo che ultimamente con le mie compagne di classe con cui mi sono più legata qualcosa non va. Loro dicono che sono un'oca, una scema, una che segue solo le mode e che non ho una personalità. Criticano anche quello che faccio; ad esempio dicono che la danza è uno sport per galline, oppure che i cantanti che mi piacciono sono trash. Io mi sento male, perché inizialmente scherzavano ma ora sono sempre più serie, io esternamente indosso una maschera con su un sorriso perché non voglio che pensino che io ci resta male ma in realtà dentro di me sto male, mi sento vuota, mi sembra di non valere nulla e a volte penso che forse andarsene sarebbe la soluzione migliore. La sera mi sdraio nel letto e trattengo a stento le lacrime, mi sento inutile, scema, brutta... Non so cosa fare, vorrei far sì che loro si facciano un'altra opinione di me. Spero che qualcuno mi possa aiutare. Cordiali saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 MAG 2016

Carissima
queste tue amiche sono in preda a gelosia e vogliono riportarti al "loro livello"...un livello più comune di esistenza...mentre tu insegui l'eccellenza.
Ti faccio tanti complimenti davvero per come sei e non lasciarti mettere dubbi e non cedere a queste "sfide emotive" a cui vieni provocata.
Cerca però di mantenerti con loro "morbida" e non alterarti, accetta con eleganza (quella tua) le sfide e continua a voler bene, anzi benissimo, a queste tue amiche che solo sono un pò gelose (percependoti diversa) ma son convinta che ti vogliano bene.
Inoltre la gente può parlare e dire il suo parere, non preoccuparti per questo!
Una cosa ti raccomando però, non diventare troppo perfezionista, concediti qualche "cavolata" in più...cose leggere, ridi di più... e fai qualche piccolo sbaglio di poco conto... minime imperfezioni esalteranno il tuo modo di essere e ti renderanno più simpatica.
Un caro saluto
Sei forte cara.
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7205 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 APR 2016

Cara Cami, immagino non debba essere una cosa facile per te frequentare queste ragazze..la cosa che mi sento di dirti è che sicuramente sei in una fase della tua vita in cui sei in continuo cambiamento, dovresti provare a far capire a loro quanto ti faccia male sentire quelle parole. Probabilmente non si rendono neanche conto di questa cosa,ma se non provi ad aprirti con loro non puoi sapere come possono reagire. Ad ogni modo stare con gli amici dovrebbe essere un modo per passare del tempo in serenità,con persone con cui stiamo bene e soprattutto che non ti giudichino così come dici. Rifletti sul fatto che comunque gli amici siamo noi che li scegliamo..quindi cerca di prendere coraggio e di continuare a credere nelle cose che ti piacciono e che ti fanno stare bene. Se pensi possa esserti d'aiuto, rivolgiti ad un professionista,un percorso terapeutico potrebbe essere utile per lavorare sulla tua autostima. Cordiali saluti,Laura Camastra - Psicologa

Dott.ssa Laura Camastra Psicologo a Castellana Grotte

16 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 APR 2016

Cara Cami,
penso che le tue "amiche" siano un pò invidiose delle tue buone qualità e per questo motivo cercano di criticarti.
Mi sembra che reagisci abbastanza male a queste critiche nascondendoti dietro al sorriso e soffrendone in privato.
Occorre che tu impari ad essere più "assertiva" confrontandoti singolarmente con ognuna di esse, cercando di capire la eventuale fondatezza delle loro argomentazioni (se ne hanno) e portando le tue.
Se, alla fine, le idee e le posizioni restano inconciliabili non è un grosso problema a condizione di mantenere il rispetto reciproco perchè ognuno è libero di avere la sua opinione.
In caso estremo puoi sempre farti altre amicizie!
Comunque, per imparare l'assertività avresti bisogno di un percorso di psicoterapia e per questo puoi chiedere l'appoggio dei tuoi genitori.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7280 Risposte

20576 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 APR 2016

Salve Cami, se queste ragazze in passato sono state tue amiche ci sarà un perchè. Le tue passioni e le tue abilità non sono certo di "un'oca", una media di tutto rispetto ad un liceo classico e una passione, come la danza, praticata con amore e perseveranza fanno di te una persona in gamba. Il tuo non scendere a compromessi in facili vie per entrare nel gruppo (fumo, droga e alcool) ti rendono in realtà una persona che ragiona con la sua testa. Allora perchè la svalutazione delle tue amiche? Secondo me c'è un po' di invidia in una fase della vostra vita nella quale cercate tutti/e di capire chi siete. Il tuo grande errore è quello di fare buon viso a quello che percepisci cattivo gioco. Prendi le tue amiche e a cuor sincero dì loro la sofferenza che ti creano i giudizi, non costruttivi, sulla tua persona, sui tuoi gusti etc. Probabilmente, loro, vedendoti sorridere, non hanno mai pensato di farti del male e mantengono questo atteggiamento di scherno pensando di non dire nulla di grave. Nelle amicizie l'essere asssertivi, cioè dire in modo costruttivo i SI' e i NO, rendono d'acciaio i legami e gratificante la vita!
Tanti auguri Cami! Una fagazza come te avrà tante soddisfazioni!
Dott.ssa Sabrina Fontolan

Dott.ssa Sabrina Fontolan Psicologo a Piove di Sacco

203 Risposte

241 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2016

Gentile Cami,
sei molto giovane e nel pieno della tua crescita e formazione come donna.
Sei libera di fare e scegliere ciò che più ti piace, devi seguire il tuo desiderio indipendentemente da ciò che pensano le tue compagne...loro sono perfette? Perché automaticamente ciò che scelgono loro deve essere quello giusto?
Non è facile doversi confrontare con opinioni contrarie, giudicanti e classificanti ma, se pur difficile, lo puoi fare. Pensi che l'opinione delle tue compagne corrisponda a verità? Le cose che fai (danza, ascoltare i tuoi cantanti preferiti) ti fanno stare bene? Questo è importante! Perché non dici loro che sono cose che ti piaccio...la loro è un'opinione.Ci sono solo loro all'interno della tua classe? Potresti anche pensare di cambiare compagnia!
Se le difficoltà sono tante parlane con i tuoi genitori e chiedi loro di poter veder uno psicologo (un analista lacaniano è il mio consiglio).

A disposizione
UN caro saluto
Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

437 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17850

psicologi

domande 27300

domande

Risposte 94200

Risposte