Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ri..mettersi in gioco e uscirne sconfitta

Inviata da Sofia · 7 gen 2020 Ansia

Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni, faccio un breve riassunto di quella che è stata la mia vita negli ultimi anni. Ho sofferto di ansia, che si è manifestata durante gli ultimi anni del liceo e ho affrontato un percorso psicologico e farmacologico che mi ha permesso di migliorare notevolmente la qualità della mia vita. Mi sono diplomata e laureata con il massimo dei voti e ho raggiunto tanti altri obiettivi per me importanti, tra i quali quello di viaggiare (mi sembrava impossibile l'idea di prendere un aereo). Due anni fa ho chiuso la relazione con il mio ragazzo durata 7 anni e poco dopo ho conosciuto un altro ragazzo con il quale sono stata insieme 7 mesi. La fine di questa relazione, probabilmente sommata a quella precedente, mi hanno fatto stare molto molto male, ma con tanta fatica ce l'ho fatta, anche se mi ha lasciato in eredità una difficoltà maggiore ad aprirmi e fidarmi e nel credere in una relazione futura.
È poi successo questo: due settimane fa ho conosciuto un ragazzo con il quale si è instaurata da subito una certa sintonia, siamo usciti qualche sera con amici in comune e nei giorni successivi da soli, sia la sera che tutto il giorno. Sembrava andare tutto alla grande, c'era intesa e per la prima volta dopo tanto tempo mi sono sentita a mio agio con un ragazzo. Lui di lì a poco sarebbe dovuto partire perché studia in un'altra regione e all'ultimo momento mi ha detto che non se la sente di continuare. Pur essendo stati anche per lui giorni bellissimi, non vuole iniziare una relazione in questo momento della sua vita, soprattutto a distanza. Io mi sento presa in giro, delusa, anche da me stessa, per non averlo capito prima (sembrava tutto meno che questo). Mi sento apatica, con scarsa motivazione a reagire. E mi manca.
C'è qualcosa che posso fare per stare meglio e continuare a credere nell'amore?
Grazie infinite.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 GEN 2020

Buongiorno deve essere stato difficile per lei chiudere le relazioni e aprirsi a delle nuove .
Ritornare a fidarsi dell'altro e rimettersi in gioco è possibile.
In questo momento il vissuto di dolore ,apatia e mancanza di motivazione sono dettate sua sfiducia .
Ma la cosa che dovrebbe aiutarla a rimettersi in gioco è la consapevolezza della sua capacità di mettersi in gioco e della voglia di creare delle belle relazioni.
Io non penso che questo ragazzo dal quale lei si sente presa in giro lo abbia fatto deliberatamente. Piuttosto credo che sia stato sincero a non continuare una relazione a distanza e prenderla in giro.
Non tutte le persone riescono a tollerare l'amore a distanza,forse questo ragazzo proprio per il bene che le vuole ha evitato il male minore.
Quello che le voglio dire è che sicuramente è importante vivere ogni momento ,evitando di crearci aspettative sull'altro , perché spesso costituiscono solo un miraggio.
Vivere il momento presente,godendolo a pieno, permetterà non solo di apprezzare noi stesso e l 'altro ma anche di essere liberi dall'ansia
Cordiali saluti
Dott.ssa Simona Daidone

Centro Loveyourself Psicologo a Palermo

2 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GEN 2020

Buongiorno,
non è così semplice non è così scontato che le storie e le relazioni funzionino che nel breve o nel lungo periodo.
Spesso si cominciano delle nuove relazioni seguendo più la nostra parte emotiva o pulsionale , poi però quando subentra la razionalità e la logica a volte ci sono delle contraddizioni.
Io credo che lei debba Innanzitutto non generalizzare sulla questione se potrà credere o no all'amore.. Nell'amore bisogna crederci perché è la parte più importante della nostra vita oltre che alla realizzazione personale. Il mio consiglio è quello di prendersi un po' più di tempo per valutare con calma le relazioni che intraprende e di mettere in chiaro nei tempi giusti il valore e significato della relazione stessa per non trovarsi poi delusa e ferita.
Buona vita.
Dott.Francesco Fisichella Psicologo Legnano (Milano)

Dott. Francesco Fisichella Psicologo a Legnano

14 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2020

Gentile Sofia,
comprendo la delusione d'amore, ti sembrava di aver trovato la relazione armonica, tutto andava bene. E' necessario che tu prenda consapevolezza che le cose possono andare diversamente dalle aspettative riposte. Quando si conosce un ragazzo si idealizza la persona, tutto sembra perfetto. Probabilmente non era la persona destinata a te, vedrai ci saranno altre meravigliose opportunità! Ora concentrati su di te, prenditi qualche spazio personale e fai qualcosa che ti piace e ti gratifica!
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2587 Risposte

2168 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2020

Ciao Sofia,
Da quello che leggo sembri una ragazza ambiziosa, che si impegna al massimo in quello che fa per raggiungere i risultati. Ciò significa che hai anche livelli di aspettative alte, che tradotto ancora significa difficoltà ad accettare piccoli o grandi fallimenti. Il mio suggerimento è quello di intraprendere un percorso psicologico per farti aiutare, perché al di là delle storie d'amore, delle ambizioni e degli impegni, è importante imparare ad accettare che non tutto va come vorremmo, e perdonarsi perché non si può avere il controllo su tutto.
Per qualsiasi chiarimento resto a disposizione.
Saluti.

Dott.ssa Di Fiore Psicologo a Roma

43 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GEN 2020

Buongiorno Sofia
Hai affrontato tanti momenti belli e tanti momenti difficili. Hai superato brillantemente esami e prove.... Ora ti confronti nuovamente con le ferite dei sentimenti. La vita e anche questo... Salite e discese, orizzonti limpidi e tempeste, momenti di tenerezza e gioia cosi come di tristezza e apatia.
Come si studia nella scuola cosi si studia e apprende nell'esperienza del quotidiano. Lo spazio che hai trovato anni fa ti ha aiutata e sostenuta e li hai elaborato tante cose. Forse in questo momento potrebbe essere utile di nuovo un confronto di questo tipo per rileggere in modo diverso ciò che stai vivendo e trovando nuovi significati ridare nuova linfa alla tua esistenza.
Un lavoro sul corpo come la danzaterapia o la meditazione potrebbero essere molto adeguate inoltre per sbloccare vissuti ed emozioni.
Ti auguro buon cammino e resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Laura Gaido

Dott.ssa Laura Gaido Psicologo a Grugliasco

68 Risposte

43 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82200

Risposte