Riconquistare la fiducia

Inviata da Roby · 21 giu 2020 Terapia di coppia

Salve,
Sono una ragazza quasi trentenne che sta cercando disperatamente di riconquistare la fiducia del suo ex.
La storia è la seguente.
Siamo stati fidanzati per un anno e mezzo, lui innamoratissimo e meraviglioso, eravamo fidanzati in casa e insieme abbiamo fatto di tutto. Non avevo mai visto un uomo così innamorato, e lo dicevano tutti quelli che ci conoscevano. Impeccabile in ogni cosa con me. Il problema è che io, nonostante questo, sia andata a dormire per circa un anno (in più occasioni: due, tre volte al mese) a casa di un mio ex precedente, con il quale comunque non c' è mai stato niente di fisico. Ho mantenuto i rapporti con lui (di nascosto, dicendo che andavo a dormire da amiche) solo perché per me è sempre stata una persona importante da un punto di vista affettivo. Quando il compagno con cui stavo è venuto a sapere in malo modo tutta la faccenda (beccandomi quasi in flagrante), è stato malissimo: non mangiava, non dormiva, non voleva più andare in ufficio. Nonostante tutto ha deciso di rimanere comunque con me, provando a perdonarmi, perché mi amava e non mi voleva lasciare. Ma dopo un mese (passato all'insegna della gelosia eccessiva, delle insicurezze e della rabbia), in seguito all'ennesima litigata ci siamo lasciati, perché la testa gli tornava sempre lì e la fiducia era stata compromessa troppo e senza fiducia diceva di non riuscire più ad essere sereno. Da allora sono passati tre mesi e mezzo, durante i quali ci siamo comunque sentiti, anche se non facevamo altro che litigare: lui era sempre arrabbiato, urlava, piangeva, mi accusava di averlo preso in giro, di aver giocato con i suoi sentimenti, di aver rovinato i nostri sogni e progetti. E ha sempre detto di amarmi ancora. Poi, qualche giorno fa, scopro che improvvisamente si è fidanzato, precisamente non so da quanto tempo ma suppongo da poco dato che fino a un mese fa ci sentivamo. Io lo amo tanto, e mi manca da morire. Com'è possibile che quel sentimento forte che diceva di provare sia finito in un solo mese (innamorandosi addirittura della prima che gli hanno presentato)? Dovrei provare ad ottenere in qualche modo la sua fiudica? Per me è tanto importante...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 AGO 2020

Gentile Roby,
se il rapporto col suo ex col quale ha mantenuto i contatti è stato tanto importante dal punto di vista affettivo da voler correre il rischio di incrinare il rapporto attuale (cosa poi realmente accaduta) forse è stato un errore interromperlo.
Pertanto ritengo che dovrebbe rivalutarlo e ripristinarlo lasciando perdere quest'ultimo ragazzo che sta cercando di elaborare il trauma e il torto ricevuto come "regalo" per il suo attaccamento a lei.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7518 Risposte

21047 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 AGO 2020

Gentile Roby,
se il rapporto con il primo ex con cui ha mantenuto i contatti è stato così importante dal punto di vista affettivo da voler correre il rischio di incrinare il rapporto successivo (cosa poi realmente accaduta) forse è stato un errore interromperlo.
Ritengo pertanto che dovrebbe rivalutarlo e possibilmente ripristinarlo lasciando perdere quest'ultimo ragazzo che sta cercando di elaborare il trauma e il torto ricevuto come regalo per l'attaccamento e la devozione che le ha dimostrato.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapoeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7518 Risposte

21047 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2020

Salve Roby
parla di questa relazione come di lui innamoratissimo di lei e mi chiedo se anche lei fosse così innamorata di lui. Le chiedo ciò in quanto non è comprensibile lei abbia voluto dormire due,tre volte al mese dal suo ex e non semplicemente uscire con questo ragazzo. Parla di legame affettivo, legame a suo avviso talmente da forte che ha scelto di tenerlo nascosto. Il punto sarebbe chiedersi come mai ha sentito il bisogno di vederlo. Provi a mettersi nei panni del suo fidanzato e chissà che guardando la cosa dal suo punto di vista non riconquisti piano piano la sua fiducia. Tanti auguri

Dott.ssa Jessica Agnelli

Dott.ssa Jessica Agnelli Psicologa Psicologo a Santa Teresa

85 Risposte

30 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2020

Cara Roby... e com'è possibile che nonostante avesse al suo fianco un uomo così innamorato lei abbia sentito il bisogno, non di incontrare ma di andare a dormire due o tre volte al mese a casa del suo ex, senza dirlo al suo compagno? Eppure è accaduto e se non c'è stato nulla di fisico, c'era o c'è un legame affettivo forte, difficile da comunicare e da vivere come lecito. Forse il modo di riconquistare la fiducia sta nel metteresi nei panni di lui, nel provare a comprenderlo e non nel mettere in dubbio il sentimento forte che provava per lei... In ogni caso non è buona cosa intraprendere una nuova relazione se non si è ben elaborata la separazione precedente. Gli inevitabili strascichi invaderanno la nuova storia...
Buona giornata
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

370 Risposte

173 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte