Riconoscere se è amore

Inviata da Martina · 20 apr 2021

Buongiorno,
è da un paio di settimane che sto riflettendo sulla mia relazione.
Sono insieme al mio fidanzato da 5 anni (relazione a distanza) e litighiamo ogni tanto, come la maggior parte delle coppie.
Ma non capisco più cosa provo realmente, a volte penso sia solo un periodo.
In queste settimane, ho giorni in cui penso di voler stare da sola perché sarei più libera (anche di questi pensieri), mentre altri penso che mi potrebbe mancare.
Facciamo sempre le stesse cose e le giornate mi sembrano sempre uguali, monotone.
Non capisco se ormai è solo abitudine o ancora amore quello che provo.
Grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 APR 2021

Cara Martina,
immagino la confusione che ha in questo momento. Sicuramente la situazione pandemica non aiuta nel favorire stimoli o svaghi, anche se non posso nè voglio imputare a questo il motivo del suo disagio. Momenti di dubbi e incertezze sono normali all'interno di una coppia e soprattutto sono importanti perchè permettono di mettersi in discussione e fare dei bilanci. Valorizzi e accolga questo momento come un'opportunità per se e il suo partner.
Le consiglierei di valutare un percorso psicologico che l'aiuti a ritrovare una prospettiva di equilibrio e benessere che tanto merita.
Resto a disposizione e le auguro il meglio,
Dott.ssa Monteleone (disponibile per terapia online)

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

148 Risposte

100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 APR 2021

Cara Martina,
le tue riflessioni sono legittime. In un rapporto che dura da più di qualche, ci sta che subentra una sorta di monotonia specie se si fanno sempre le stesse cose e tantopiù le giornate senza sempre uguali ... e ciò può spegnere l'entusiasmo.
Ma hai provato a inserire tu qualcosa di nuovo? Spesso ci aspettiamo qualcosa dagli altri ma noi siamo i primi a non proporci. Io rifletterei anche su questo.
Inoltre, il rapporto a distanza è regolato da modalità diverse da quello tradizionale, pertanto la criticità della poca presenza può compromettere maggiormente la continuità del rapporto.
Ma nulla è ancora perso Martina: rifletti a fondo su cosa veramente senti, ciò che puoi fare per ravvivare il rapporto. Potrai valutare meglio te e se la coppia funziona davvero. E soprattutto se è ancora amore o abitudine ciò che prova.
Se continuerai con i tuoi dubbi, uno psicologo sarà in grado di aiutarti nella tua valutazione e riconoscere se è amore o no.
Buona fortuna Martina!

Dott.ssa Scibelli Sandra Psicologo a Mestre

6 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 APR 2021

Buongiorno Martina, da come parli non mi sembri così entusiasta di questa relazione; del resto pensi che se la storia finisse lui ti potrebbe mancare. Forse dovresti approfondire meglio questo aspetto. Comprendere che cosa rappresenta per te il tuo ragazzo e come cambierebbe la tua vita senza di lui, sia negli aspetti positivi che in quelli negativi. In ogni caso non vedo da parte tua quel trasporto, quell'entusiasmo che caratterizza una coppia che si ama. Un caro saluto, d.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

153 Risposte

56 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2021

buongiorno Martina,
nel suo scritto ci sono pochi elementi per rispondere accuratamente. Li trasformo in domande: perché a distanza? ci sono molti chilometri fra di voi? oppure è la situazione pandemica che isola tutti? in questo ultimo caso, si potrebbe aspettare alcune settimane che le misure di sicurezza si allentino per poter frequentare di persona il fidanzato e osservare che cosa succede dentro di lei. Una relazione di coppia è messa in grave difficoltà dalla distanza! siamo anche tutti più irritabili in questo strano periodo dove tutte le relazioni sono a distanza, quindi, in un certo senso, virtuali.
Se la confusione dentro di lei è molto marcata, allora suggerisco di contattare un/a psicoterapeuta e parlarne in modo da chiarire i suoi sentimenti.
G. Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

372 Risposte

260 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2021

Cara Martina,

il periodo di restrizioni che stiamo attraversando può aver influenzato l'acuimento dei conflitti nella sua relazione sentimentale, specie se è a distanza. Ogni quanto vi vedete? Rispetto al fatto che scrivi che fate le stesse cose, come passate il vostro tempo?
Stando insieme da 5 anni, avrete condiviso molti momenti importanti della vostra vita, quindi le suggerirei di intraprendere un percorso di coppia, anche online, che vi possa aiutare a ridefinire voi stessi nei vari contesti di appartenenza (familiare, amicale ed eventualmente lavorativo o universitario) e il vostro rapporto.
Rimango a sua/vostra disposizione per qualsiasi approfondimento.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

361 Risposte

130 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2021

Carissima Martina,
le relazioni soprattutto a distanza sono sempre di difficile gestione.
Dalle poche righe che leggo, dura da tanto ed è normale che dopo qualche periodo uno si chieda come sta andando.
Quello secondo me importante su cui concentrarsi è fare maggiore chiarezza sui suoi sentimenti, sulle sue aspettative e su come sta lei in questa relazione.
Un confronto con uno psicologo potrebbe aiutarla a fare maggiore chiarezza per arrivare a capire cosa è meglio per lei.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

423 Risposte

118 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2021

Buongiorno Martina,
dalle sue parole colgo la voglia di approfondire alcuni aspetti pregnanti in questo particolare momento. Ci sono domande a cui dare una risposta non appare sempre semplice.
Nel caso lo ritenesse opportuno, sono disponibile per un confronto.

Le auguro buona giornata.
Dott.ssa Luisa Giada Falconieri

Dott.ssa Luisa Giada Falconieri Psicologo a Bologna

18 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2021

Salve Martina, in effetti nelle relazioni di una certa durata arriva sempre uno o più momenti in cui si mette tutto in discussione, e non manca il fatto di mettere in discussione anche la relazione, in questi casi è importante parlarne seriamente con il partner e cercare insieme una soluzione. È probabile che da soli non ci riusciate e quindi consiglio una consulenza psicologica per cercare tra i voi una comunicazione proficua. Resto a disposizione.
Dr. Fera Benedetto

Dott. Fera Benedetto Psicologo a Bari

62 Risposte

27 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2021

Cara Martina, un supporto psicologico può guidarLa nella comprensione di ciò che prova e anche di ciò che desidera realmente per il Suo benessere personale e relazionale.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1614 Risposte

864 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte