Ricercare nei docenti un punto di riferimento

Inviata da Denise · 26 giu 2018

Buonasera a tutti,
Ho un problema.
Da quando vado alle medie (ora frequento le superiori) ritengo i docenti dei punti di riferimento. Alle medie avevo dei problemi, ma solo alla fine dell'anno ho scritto una mail ad un mio docente per raccontagli il perché e ringraziarlo di questi anni. Da lì poi gli ho scritto altre due mail, fino all'ultima prima di rincontrarlo durante ad una riunione. Il problema arriva alle superiori (tutt'ora.). Ci sono due docenti, che da subito mi hanno colpita, per il loro modo di porsi, i loro insegnamenti. Con uno, che chiamerò "A", durante le lezioni si scherza, e nascono discussioni tra la classe (materie creative). Fatto sta che comincio a crearmi delle aspettative su questo docente, sul fatto di poterlo prendere come punto di riferimento, raccontarmi. Per un fattore scolastico, lui mi scrive su whatsapp inviandomi delle foto di libri e quindi da li cominciamo a ""parlare"". Nel senso che talvolta, lui mi dice cosa da dire alla classe, oppure mi manda battute o cose del genere. Insomma, gli posso scrivere sapendo di avere una sua risposta. Ora passiamo all'altro docente. Anche con B mi sono creata delle aspettative, le medesime di A. Dopo le lezioni rimango di frequente e discutiamo riguardate la scuola, fino ad un'ora dal suonare della campanella. Mi sono accorta che B é molto sulle sue, nel senso che non interessa più di quel tanto cosa fai nella tua vita privata. Anche con questo docente ho scritto delle mail per aiutarmi con dei lavori, e poi ho ricevuto il suo numero da lui (sempre per questioni scolastiche). Gli scrivo, durante la vacanza, scusandomi ovviamente, sapendo che lui tempo prima mi aveva detto che non c'era problema se durante la vacanza io volevo mandargli lavori. Gli scrivo appunto per una questione di un consiglio riguardante la sua materia, malgrado una cosa che serviva a me (esempio: un docente di italiano -- chiedo consigli per dei libri, una cosa del genere ma con la sua materia). Lui mi dice di chiamarlo e cosi faccio, mi parla di questo argomento, mi da consigli, eccetera. Una chiamata lunga. Poi mi dice di aggiornarlo. Il giorno dopo lo aggiorno su quello che ho deciso, e ricevo la sua """risposta""" con "Buone vacanze e a settembre.", malgrado non abbia risposto alla mia domanda, e cercando cosi di chiudere la discussione. Ci sono rimasta malissimo e quindi ribadisco la mia domanda ricevendo una visualizzazione senza risposta. Ok, che è in vacanza, ma allora non dovrebbe dirmi "io non sono mai in vacanza", "scrivimi pure", "certamente, non c'é problema", e soprattutto rispondermi cosi dopo una chiamata lunghissima.

Tutto questo per chiedere aiuto. Io ho grandi aspettative irrealizzabili verso ai docenti, credo ogni volta di aver trovato un punto di riferimento, qualcuno con cui possa confidarmi. Lo so -ed é per questo che chiedo aiuto- che i docenti sono DOCENTI, e quindi non possono creare questi tipi di rapporti con gli allievi. Ma non riesco a convincermene, ed ogni volta mi deludo e ci rimango malissimo.

Non so se mi sono spiegata, spero di si.

È veramente un problema, ricevere risposte cosi fredde dopo comunque aver passato bei momenti ed aver discusso con loro dopo le lezioni per ore, mi fa rimanere veramente male, tanto male.

PS. no, non dite che mi piacciono, perché ci sbavano dietro tutte le ragazze, ma a me non piacciono i ragazzi...

Perdonate gli errori grammaticali ma ho scritto in fretta.

Grazie a chiunque mi aiuterà.

Danise

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 GIU 2018

Buon pomeriggio Denise,
da quello che scrivi sembra che tu abbia piuttosto chiaro il tipo di rapporto che desideri instaurare con alcuni dei tuoi docenti. Sembrerebbe che le tue aspettative sono così precise e concrete che diventa quasi inevitabile restarci male quando loro non soddisfano altrettanto precisamente quello che tu vorresti. Credo che possa essere naturale nel percorso scolastico considerare alcuni docenti come dei punti di riferimento, ma dire questo potrebbe voler dire molte cose. Ciò che rappresenta un "punto di riferimento" per te può essere diverso, ad esempio, da quello che può essere un punto di riferimento per il tuo compagno di classe o la tua compagna di banco. Forse il fatto che tu "ci rimanga male" ti dice che qualcosa dei bisogni e delle aspettative che metti nei tuoi punti di riferimento rimane non soddisfatto. Probabilmente potrebbe essere utile capire quali sono questi bisogni insoddisfatti, capire come mai rimangono solo nell'ambito di alcune relazioni e da lì partire per trovare altre strade per i propri bisogni, o addirittura per capire ancora meglio cosa raccontano di te come persona.
Ti auguro di poter trovare presto una relazione in cui poterti fare queste domande, magari, se lo riterrai opportuno, anche attraverso l'aiuto di uno psicologo che possa guidarti nell'elaborare questa esperienza di delusione e sofferenza che si ripete nel tempo.

Cordialmente,
dott. Vito Stoppa (Padova)

Dott. Vito Stoppa Psicologo a Padova

27 Risposte

29 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88400

Risposte