Relazione di coppia basata solo sul sesso

Inviata da Siria · 14 gen 2022 Terapia di coppia

Buongiorno, sono una donna di 57 anni. Dopo la separazione da mio marito, avvenuta 6 anni orsono, ho instaurato alcune relazioni sentimentali che alla fine si sono rivelate tutte molto deludenti. Un anno e mezzo fa ho conosciuto un uomo molto più giovane di me. Ci siamo avvicinati in un momento di profonda crisi personale da parte di entrambi: lui era in fase di separazione dalla moglie ed io uscivo dall'ennesima delusione sentimentale....Subito tra noi è scattata un'attrazione fisica fortissima, che è cresciuta nel tempo e che perdura tuttora. Ci sentiamo tutti i giorni ma ci vediamo poco, in media una volta alla settimana ma a volte possono passare più giorni dal nostro ultimo incontro: lui ha tre figli minori e un lavoro molto impegnativo e anch'io, pur essendo più libera, ho un lavoro che assorbe molte delle mie energie. Fin da subito lui è sempre stato chiaro con me: non si sente pronto per impegnarsi in un rapporto serio, ha bisogno di momenti per stare da solo, vuole sentirsi libero. Io, nonostante la sincerità, ho accettato le sue condizioni e non ho mai voluto interrompere il nostro rapporto molto particolare. I nostri incontri sono sempre molto appaganti, col tempo la nostra intesa fisica è diventata completa, ricca di affetto e tenerezza...sono tuttavia perfettamente consapevole di aver instaurato con lui un rapporto limitato, so che da lui non posso pretendere nulla di più. Molti mi dicono che mi sto accontentando delle briciole e che farei meglio a cercare qualcuno di più adatto a me. Razionalmente concordo. Il fatto è che faccio fatica a rinunciare a lui. Oltre ad essere un uomo molto attraente, il che mi lusinga molto, devo dire che con lui ho riscoperto finalmente, all'età di 57 anni suonati e già in menopausa, il piacere del sesso ed è una conquista cui faccio fatica a rinunciare. E sono pure gelosa...so che da un momento all'altro potrebbe trovare un'altra, magari più giovane, e innamorarsi, quindi sarebbe meglio troncare questa relazione prima di doverci rimanere male ancora una volta. Ma non ci riesco. Ho bisogno di regalarmi questi momenti, queste piccole dosi di felicità. Mi fanno bene. La mia domanda è questa: sto ingannando me stessa? Può esistere una relazione basata solo sul sesso? Potrebbe trasformarsi col tempo in qualcosa di più? Faccio bene ad accontentarmi? Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 GEN 2022

Cara Siria, non conoscendola direttamente è molto difficile rispondere alle sue domande. Mi colpisce la frase "molti mi dicono che mi sto accontentando delle briciole" ma chi sono questi molti? E come fanno a sapere davvero cosa lei prova e che cosa cerca? Non si lasci influenzare dalle opinioni altrui, in quanto solo noi possiamo sapere davvero ciò di cui abbiamo bisogno e che vogliamo. Mi pare, però, che in questo momento lei sia confusa in merito: una psicoterapia la aiuterebbe in questo senso, per guidarla a trovare risposte in sè, per connettersi con quello che davvero vuole. Rimango disponibile per ulteriori approfondimenti in merito. Saluti

Rebecca Silvia Rossi Psicologo a Andria

230 Risposte

470 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2022

Buongiorno. Il cambiamento personale è un processo lungo e complicato. Se ci sono voluti degli anni per determinare una sofferenza psicologica, non può certo bastare una mail per risolverla. Purtroppo non ci sono scorciatoie percorribili e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un individuo serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per trattarlo e cercare di risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
È quindi illusorio credere che si possano ottenere risultati scrivendo in una chat: serve solo a perdere tempo e di solito significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Qualora lei fosse una persona veramente motivata a capirsi e a ricercare un cambiamento personale profondo e duraturo, l’unico consiglio sensato che potrei darle è quello di fissare un appuntamento con un professionista serio e preparato. Per quel che mi riguarda, le do la mia disponibilità (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

742 Risposte

113 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GEN 2022

Buonasera Siria, ho letto con attenzione quanto hai scritto. Per rispondere ai tuoi quesiti: è possibile tutto, basta avere ben chiari gli scopi che si vogliono raggiungere. Mi sembra di capire che in questo momento, sei a posto così, tutto sommato, sei soddisfatta della relazione con quest'uomo e dello stile di vita che si è venuto a creare. Qualcuno ti dice che ti stai accontentando ma a mio avviso non sei dispiaciuta perché se lo fossi davvero, ossia se ti mancasse qualcosa, cercheresti una persona che ti completi a 360 gradi.
Un caro saluto d.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

172 Risposte

66 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GEN 2022

Salve Siria,
la domanda che le pongo io è: cosa pensa di meritare in una relazione sentimentale?
Non si può dire se si sta accontentando delle briciole o meno se non si conosce il suo parametro di giudizio.
Le relazioni non convenzionali tengono sempre sulle spine, sia per la mancanza di certezze sia per il giudizio esterno dei nostri cari. Ci si lascia condizionare da questo mix e si pensa sempre di sbagliare. Ma vede.. solo lei può sapere di cosa ha bisogno per essere felice. Se in questo momento una sana e appagante vita sessuale le basta allora la accolga a braccia aperte. Se, invece, le serve una base sicura sulla quale contare e quest'uomo non è in grado di dargliela, non ignori il sentimento perché porterà sconforto solo a lei.
Resto a sua disposizione, le auguro il meglio.

Dott.ssa Brizzi Annarita

Dott.ssa Brizzi Annarita Psicologo a Milano

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GEN 2022

Buongiorno Siria,
resto disponibile se vorrai crearti uno spazio tuo personale di ascolto e supporto per gestire al meglio ciò che hai esposto.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1488 Risposte

414 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 GEN 2022

Buongiorno Siria,
Mi sorge una domanda che vorrei porle: quanto si vuole bene? Quanto vale ai suoi occhi?
Probabilmente può lavorare sulla sua autostima per arrivare a costruire relazioni che non siano solo di godimento sessuale ma di accoglienza della persona. Può continuare a scegliere il meglio per lei.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

843 Risposte

514 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2022

Buongiorno Siria, ho letto con attenzione il racconto del suo vissuto. Indubbio che la situazione è particolare, da una parte c'è uno dei partner che non vuole coinvolgimento al di là del sesso e dall'altra ce n'è un altro che ha dovuto digerire la volontà del primo. Questo ha scaturito una situazione per cui nel tempo lei che ha dovuto adattarsi alle richieste di non coinvolgimento sta, come naturale che sia all'interno di una coppia, percorrendo una strada emotiva, ma lo sta facendo piuttosto in solitudine e questo genera ansie, dubbi, malessere, sofferenza e perfino insicurezza che si manifesta attraverso la gelosia.
Dalla sua parte c'è una buona consapevolezza della situazione e dei fattori che incidono sulle sue motivazioni e su ciò che la fa sentire particolarmente viva, lui è bello e più giovane, il sesso è appagante e arrivato a livelli di feeling molto elevati e tutte le altre motivazioni che ha elencato anche di tipo emotivo. Non posso rispondere alle sue domande, alle sue domande può rispondere solo lei, quello che posso consigliarle è di cercare di comprendere i motivi che la portano a desiderare di vivere una situazione come quella che sta vivendo e che ancora sono ben nascosti nel suo mondo interno più profondo. Per questo credo che una consulenza psicologica di tipo dinamico sia il miglior modo di iniziare ad affrontare la situazione, ovviamente seguita da un percorso dinamico che l'aiuti a far emergere ciò che c'è nel suo mondo interno. Al di là della specifica scuola d'appartenenza all'interno dell'universo dinamico, consiglio sempre di scegliere un professionista con cui ci si senta completamente a proprio agio al fine di potersi aprire completamente.

Dott. Andrea Brizzi

Dott. Andrea Brizzi Psicologo a Velletri

60 Risposte

26 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2022

Salve Siria, penso che lei debba fare i conti con quelli che sono i suoi bisogni attuali. Adesso di cosa ha bisogno in una relazione di coppia? La sessualità rende un forte legame, le basta adesso? O ha bisogno di altro? Inoltre da quello che descrive penso che lei abbia trovato persone che l'abbiano colpito per alcuni aspetti ma sempre restando nell'ombra, forse nella "paura" di sbagliare? Si conceda di essere se stessa avendo il diritto di vivere un benessere psicologico.
Le auguro il meglio
Resto a disposizione
Dott.ssa Fabiana Marra

Dott.ssa Fabiana Marra Psicologo a Lecce

120 Risposte

47 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2022

Buongiorno Siria. Non posso dirle se si sta ingannando o meno, sono risposte alle quali può rispondere solo lei. Cambierei invece il tipo di domanda: si sente bene così? Riceve una soddisfazione a frequentare questa persona in queste modalità? Si sente appagata? E poi ancora la invito a chiedersi che cosa desidera da una relazione?
Ciò che voglio dire è che spesso facciamo fatica a lasciarci andare a esperienze che non rientrano in canoni prestabiliti. D’altro canto possiamo renderci conto che una relazione iniziata in un modo può cambiare. Si ascolti in ciò che desidera in questo momento e che la fa stare bene. Le risposte verranno.
Auguri per tutto

Dott.ssa De Vincentiis Raffaella Psicologo a Torino

9 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2022

Cara Siria,

lei scrive che è consapevole del fatto che non può pretendere nulla da lui, in quanto lui le ha espresso chiaramente le sue condizioni, da lei peraltro accettate. Invece le sue condizioni il suo partner le ha accettate pienamente o in parte? Quali aspetti desidererebbe vivere maggiormente nel suo rapporto con lui per non rischiare di doversi accontentare delle briciole?
Per qualsiasi approfondimento sono a sua completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

601 Risposte

198 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GEN 2022

Salve Siria, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

743 Risposte

232 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19400

psicologi

domande 31350

domande

Risposte 107650

Risposte