Relazione con una donna più grande

Inviata da Kim085 · 24 nov 2021

Salve,
Ho interrotto una relazione con una donna più grande di me (io 36 e lei 49) per via delle mie paure legate al trascorrere del tempo.
Nella prospettiva che la storia possa durare per sempre, mi spaventa il fatto di dover arrivare ad esempio tra 20 anni con lei ormai quasi 70enne ed io poco meno di 60. Cambierà il fisico, calerà il desiderio, avremo diverse esigenze.. non so come fare per superare queste paure perché vorrei davvero invece andare avanti perché la amo.
Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 NOV 2021

Gentile Kim,
a mio parere le sue paure sono comprensibili e giustificate in quanto basate su un corretto esame di realtà anche se in amore la parte emotiva ha importanza tanto quanto la parte razionale.
Le sue considerazioni sono ancor più valide se lei tra i suoi progetti/desideri ha quello di realizzare una famiglia e avere dei figli.
Ad ogni modo, un percorso di psicoterapia potrà esserle di aiuto.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7637 Risposte

21332 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2021

Salve Kim085, credo si stia proiettando nel futuro come se fosse trasportato in un'altra epoca... Questo per il tumore del "cambiamento". Le dico che una coppia inizia con un "patto coniugale" ma nel corso del tempo si riscrive in base ai momenti del ciclo di vita. Tanto che un autore sistemico Walsh dice che la crisi di per sé non è un problema ma il superamento sta proprio nel riscrivere il "patto". Questo per dirle che non c'è bisogno di correre e si godi i momenti "presenti".
Buona vita
Dott.ssa Fabiana Marra

Dott.ssa Fabiana Marra Psicologo a Lecce

44 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Buonasera Kim,
Non dice da quanto tempo siete insieme. Questo fa la differenza...
La proiezione nel tempo è doverosa e naturale.
Comprendo la sofferenza attuale ma probabilmente quella futura non sarebbe da meno.
Detto questo chiaramente la decisione non può prenderla nessuno al suo posto.
Le auguro il meglio e resto a disposizione
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

709 Risposte

417 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Buongiorno,
Interrompere questa relazione la fa soffrire?
Se vuole parlare resto disponibile anche online per uno uno spazio di ascolto e supporto.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1136 Risposte

327 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Buongiorno Kim,
comprendo le paure riporta, ed immagino non sia facile fare la scelta che si presuppone, porti alla felicità di coppia. Posso solo suggerirle di pensare di concedersi uno spazio d’ascolto per analizzare i suoi bisogni ed aspettative. Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente
Dott.ssa Myria Laghi

Dott.ssa Myria Laghi Psicologo a San Benedetto del Tronto

57 Risposte

21 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Buongiorno Kim,
nessuno di noi conosce quello che il futuro gli riserva, proprio non ne abbiamo il controllo.
Per il nostro benessere, ci conviene fare in modo di accettare l'incertezza e di vivere il presente.
Ha queste ansie anticipatorie anche in altri campi della sua vita?
Se si accorge che le impediscono di condurre una vita serena, cogliendo quel che c'è, allora forse può pensare ad un percorso psicologico.
Resto a sua disposizione, anche online.
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

397 Risposte

185 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Car* Kim085,
rispetto alla domanda precisa può aiutare molto concentrarsi sul momento presente e non proiettarsi al futuro. Ma se in sottofondo ci sono altre paure o altri bisogni importanti è bene non trascurarli. Innanzitutto è necessario essere ben consapevoli delle proprie motivazioni, sia verso la scelta del prosieguo della relazione che verso la rottura. Dunque, nel processo decisionale è importante distinguere un pensare emotivo da un pensare razionale. Tutto questo può farlo con l'aiuto di un professionista. Ad ogni modo sento di dirle che qualunque scelta è un azzardo, in ogni direzione, ovvero comporta in sè guadagni e perdite, nel breve e nel lungo termine. Può aiutare, in tal senso, interrogarsi su pro e contro e conseguenze in modo sistematico; tuttavia raggiungere da soli questo grado di consapevolezza può non essere semplice.
Salutandola le auguro il meglio!
Se ha bisogno io resto a disposizione.
Buona giornata,
Dr.ssa Annalisa Signorelli (sedute anche online)

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

491 Risposte

708 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Buongiorno,
Mi dispiace molto per la situazione che sta vivendo. Immagino le paure, la frustrazione e il dolore derivato dall'interruzione della relazione. Spesso ci sono relazioni con molta differenza d'età, non sono sbagliate..tutto sta a lei capire se è disposto a mettere da parte le paure e i dubbi e riuscire a stare bene con questa persona. Purtroppo solo lei può saperlo, deve cercare di fare chiarezza e capire cosa la fa stare bene.
Rimango a disposizione,
In bocca al lupo per tutto
Dott.ssa Veronica Postal

Veronica Postal Psicologo a Trento

23 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Buongiorno. Il cambiamento personale è un processo lungo e complicato. Se ci sono voluti degli anni per determinare una sofferenza psicologica, non può certo bastare una mail per risolverla. Purtroppo non ci sono scorciatoie percorribili e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un individuo serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per trattarlo e cercare di risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
È quindi illusorio credere che si possano ottenere risultati scrivendo in una chat: serve solo a perdere tempo e di solito significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Qualora lei fosse una persona veramente motivata a capirsi e a ricercare un cambiamento personale profondo e duraturo, l’unico consiglio sensato che potrei darle è quello di fissare un appuntamento con un professionista serio e preparato. Per quel che mi riguarda, le do la mia disponibilità (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

672 Risposte

89 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Carissimo Kim,
l'ansia, le paure sono relative a qualcosa che non conosce. Non sa cosa potrebbe riservarvi il futuro, partendo dalle cose più banali a come potreste arrivare a livello fisico. Ci sono persone molto grandi ma così belle che l'età che hanno va in terzo, quarto piano e persone giovani che, per vari motivi, mostrano molto di più dell'effettiva età.
Un sostegno con un professionista potrebbe aiutarla a capire da dove arriva questa ansia anticipatoria, come mai precorre così tanto i tempi e non si concedere di vivere una relazione che, dalle poche righe che scrive, sembra essere affettiva e realizzante per entrambi.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

661 Risposte

195 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2021

Salve, Credo che possa essere per lei è utile richiedere un consulto psicologico per esplorare meglio i suoi pensieri e vissuti emotivi in merito alla situazione che descrive, capire se ci possono essere delle modalità per sostituire questi pensieri disfunzionali con altri pensieri più orientati verso i suoi scopi e soprattutto cogliere cosa si nasconde dietro la paura relata a ciò che ha detto.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

466 Risposte

160 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30650

domande

Risposte 105100

Risposte