Recuperare un rapporto

Inviata da Stefano · 27 dic 2018 Terapia di coppia

Buongiorno a tutti,

Sono sposato da 3 anni con mia moglie ma la nostra relazione dura da 11 anni,10 dei quali passati in convivenza. La nostra relazione proseguiva ,tra i normali alti e bassi, abbastanza bene portandoci addirittura a pensare di fare un figlio insieme e a provarci in maniera concreta.
Ad ottobre di quest' anno ci siamo rivolti anche ad un centro specializzato in fecondazione assistita e, il primo tentativo è andato male. Da quel momento mia moglie è cambiata: all alba dei 40 anni, che compirà a giugno, è dimagrita ha cominciato a tenersi di più, a voler uscire di piu,ma tutto sembrava comunque normale. 4 giorni fa mi ha confessato di avermi tradito con un ex collega, e di avere dei dubbi su cosa realmente prova per me, dalla sua era convinta che io non provassi piu amore nei suoi confronti visto che negli ultimi mesi, a causa di un anno difficile dal punto di vista economico e lavorativo, mi ero distaccato un po'. Mi ha proposto di fare insieme un percorso di terapia di coppia ed io ho accettato ma in questi giorni la vedo fredda e distaccata come non mai. La terapia di coppia in questi momenti puo essere indicata?E' possibile che il malessere di mia moglie sia recuperabile o si ci è spinti troppo oltre?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 DIC 2018

Gentile Stefano,
se lei, a causa dello stress, ha dato l'impressione di non avere più amore per sua moglie, ora ha la possibilità di chiarire e farla ricredere con l'aiuto della psicoterapia che sua moglie stessa le ha proposto nonostante appaia fredda e distaccata.
Colga questa opportunità perchè le possibilità di recuperare e sanare il rapporto ci sono.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7717 Risposte

21526 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 DIC 2018

Buongiorno Stefano,

Sono pienamente d'accordo con sua moglie, un percorso di coppia in questi casi è fondamentale. Molto spesso la causa principale dei malesseri di coppia è la non-comunicazione. Ad ottobre quando vi siete recati al centro per la fecondazione siete stati seguiti da un/a collega?è un percorso difficile e mette a duro rischio la vita di coppia.
Le consiglio di utilizzare il portale e contattare un professionista della sua zona che effettua terapia di coppia.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1189 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte