Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Rapporto difficile con i genitori dopo l'adozione

Inviata da Michele Dalessandro il 11 dic 2017 Terapia familiare

Sono Michele D'Alessandro, ho 23anni, sono stato adottato da 13-14 anni da una famiglia italiana.
Da quando ho compiuto 15anni ho sempre avuto un problema di amore verso la mia famiglia, ho sempre avuto una specie di repulsione verso di loro, come se mi avessero sequestrato alla mia vera famiglia, allora mia famiglia biologica , in quanto ho vissuto 19 anni insieme, e con questo le cose peggioravano sempre di più, fino ad oggi , quando il rapporto con loro è precipitato, perché non riesco a fare altro a loro che del male.
Mi vergogno di doverlo dire ma per avere un aiuto devo parlare chiaramente,.
Praticamente il male che intendo è:gli ho denunciati già 10 volte per abuso di potere, sono già 10 volte che scappo di casa senza tornare a casa, ho picchiato mia madre , e ho rubato 500 euro dal borsellino di mia madre portandoli in giro, e ora per allontanarmi da casa intendo fare qualcosa per finire in carcere, perché non so cosa altro fare.
Potete aiutarmi?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Michele,
dal proprio racconto sento molto dolore e sofferenza, lei non riesce ad intravedere una via d'uscita. E' molto lucido nella consapevolezza del problema ed ha paura di far soffrire i genitori adottivi.
Purtroppo queste sono dinamiche piuttosto frequenti nel percorso adottivo, occorre una presa in carico del sistema familiare nonché un proprio cammino personale per dar senso profondo alle sue origini.
Secondo lei sarebbe possibile? Ne ha già parlato con i genitori adottivi? Siete stati seguiti da consultori pubblici o privati?
Le faccio i miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa


Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2488 Risposte

2084 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Michele,
dalla sua parole emerge molta rabbia, ma anche l'estrema consapevolezza di comportamenti inadeguati che non possono far altro che peggiorare la situazione.
Il suo vissuto di disagio di ragazzo adottato necessita di un percorso di elaborazione, che le permetta la giusta comprensione dei suoi sentimenti, ma al tempo stesso le motivazioni ed emozioni dei suoi genitori adottivi.
Provi a parlare con i suoi genitori, proponendo un percorso di terapia familiare. Ristabilire un equilibrio nelle dinamiche familiari, sicuramente contribuirà ad aiutarla ad attivare nuove progettualità positive.
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Michele,
mi dispiace molto che nel momento della comparsa dei problemi durante la sua adolescenza non abbiate potuto ricevere aiuto. L'adozione è un processo molto delicato che attiva tante dinamiche affettive e relazionali, e attraversa diverse fasi nei vari momenti del ciclo di vita. Quasi sempre arriva un momento in cui la persona adottata deve fare i conti con le sue origini e la sua famiglia biologica, e gli equilibri nella famiglia adottante ne risentono moltissimo. L'adolescenza è di solito il momento in cui tutto questo può "esplodere", ed è importante essere tutti supportati per affrontare questi cambiamenti. Lei oggi è una persona adulta, responsabile delle sue azioni, e proprio perchè riconosce l'intensità dei suoi sentimenti e dei suoi comportamenti può affrontare il suo vissuto. Io penso che tutti voi avreste bisogno di una Terapia Familiare, ma se questo per vari motivi non dovesse essere possibile la sprono a seguire almeno un percorso individuale, preferibilmente con uno psicoterapeuta sistemico relazionale. E' arrivato il momento di farlo Michele: ognuno di voi ha il diritto di riacquistare il suo equilibrio e la sua serenità. Tanti cari auguri,
dott.ssa Roberta Monda

Dott.ssa Roberta Monda Psicologo a San Severo

91 Risposte

146 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19850

domande

Risposte 79300

Risposte