Rapporto ambiguo

Inviata da Pier · 15 mar 2016 Terapia di coppia

Gentilissimi dottori mi chiamo Pier,
scrivo perchè mi sento confuso e spiego la situazione che sto vivendo.
Sono legato ad un uomo che ho conosciuto alcuni anni fa, lui era legato ad un altro ragazzo ma poi tra loro è finita. Tra noi il legame è sempre stato molto complesso non mi ha mai detto ti amo, forse ne aveva paura, mai dei rapporti sessuali completi anche se l'attrazione è sempre stata forte, diciamo del sesso soft e coccole, insieme ad una bella amicizia. siamo sempre stati presenti uno per l'altro e sappiamo di poter contare uno sull'altro.
Lui si è legato poi con mia sorpresa ad una donna e dopo rapporti conflittuali si sono lasciati e lui si è dichiarato a me chiedendomi di metterci insieme e dichiarandomi che aveva sempre provato sentimenti per me ed era gelosissimo a chi mi si avvicinava, cosi ci siamo fidanzati. Ho scoperto dopo quasi otto mesi che si sentiva ancora con questa donna, sa che lui è stato con ragazzi e lei ha già due figli da un precedente matrimonio. Ho immediatamente chiuso la storia, ma poi ci siamo ripreso a frequentarci anche se sta con lei, vi prego di non giudicarmi mi sento un verme. Tra noi c'è un legame molto forte...Ho scoperto da poco che lei è incinta e aspetta un figlio da lei, premetto che lei mi odia ed è gelosissima di me.
Dopo un momento di dolore e confusione, di grande angoscia da parte mia ero diviso tra chiudere completamente per via della gravidanza o se proseguire e non ce l'abbiamo fatta ed abbiamo scelto di proseguire vedendoci di nascosto, amandoci e vivendoci.
Non capisco più cosa mi succede e cosa sto facendo, ho timori che quando nascerà il figlio lui mi lascerà, anche se a lui di questa donna non interessa molto e a volte ho la sensazione che si sia legato a lei solo per avere un figlio, infatti mi dice che se anche dovesse andare male con lei non importa.
Vorrei capire cosa sto facendo...e cosa succede a questo uomo che amo...mi sento in colpa anche per quello che sto facendo vedendoci comunque anche se sta facendo una famiglia...vi prego aiutatemi a capire ...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 MAR 2016

Gentile Pier,
non vi è dubbio che quest'uomo non si è comportato lealmente nei tuoi confronti.
E' probabile che la tua lettura sia corretta nel senso che lui può essere stato spinto verso quella donna dal desiderio di avere un figlio ma occorre anche prendere atto della sua bisessualità a fronte della tua omosessualità.
E' difficile fare previsioni e darti consigli perchè tutto dipende dalla tua capacità di tollerare questa situazione che ovviamente è per te fonte di frustrazione da un lato e di gratificazione dall'altro.
Ritengo che un sostegno psicologico dal vivo potrebbe aiutarti ad approfondire questo delicato tema e farti comprendere cosa è meglio per te.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo,psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7074 Risposte

20184 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2016

Caro Pier
è una situazione molto difficile; dalla sua lettera si comprende e si sente bene la sua angoscia.
E' quasi certo che il suo amico-compagno sia bisex e si trova ora in questa duplice situazione, coinvolto e pure lui spaesato da due relazioni tanto diverse.
Da un lato una relazione con una donna che ha concepito un figlio e dall'altro la relazione con lei che, credo sia, ugualmente coinvolgente.
Entrambe le relazioni hanno una loro ragione d'essere, però sono convinta che il più penalizzato dalla situazione sia lei.
Ora sta a lei decidere cosa fare e scegliere se accettare le cose come stanno oppure "slegarsi" da questa relazione.
Comunque penso che il suo amico-compagno le voglia bene sinceramente nonostante l'altra relazione e il figlio in attesa.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7007 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86550

Risposte