Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Rapporti di coppia, come sbloccarsi?

Inviata da susanna rosso · 1 giu 2015 Terapia di coppia

Ho problemi con il mio compagno. Non riesco piu' ad avere rapporti sessuali. Ho rifiuto non sono interessata ne x lui e ne per altri. Sono bloccata mi spiace per il mio compagno ma non so se ci sono delle terapie per sbloccare il tutto o è successo qualcosa, sono chiusa a riccio penso che sia la menopausa. Ho 50 anni e vorrei dei consigli .grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 GIU 2015

Cara Susanna,
la sessualità richiede vitalità e buon umore per essere vissuta con piacere. Come si sente in questo periodo? Ha momenti di tristezza?

Le suggerisco di parlare con la sua ginecologa per una valutazione, di tipo organico e con il suo compagno per condividere con lui i suoi pensieri e confrontarvi sui vostri bisogni.
Nel contempo, se non lo ha già fatto,consulti uno psicologo per affrontare il disagio che le provoca questo blocco e riacquistare serenità, anche nella sessualità. Può scegliere di cominciare un percorso per sè, oppure di coppia.

Cordialmente,
Dott.ssa Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2058 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GIU 2015

Gentile Susanna,
dalle righe di questo intervento emerge chiaramente un forte disagio ed una forte sofferenza però gli elementi a disposizione sono pochi per formulare ipotesi e per provare insieme a capire la situazione. Un approfondimento è necessario: è necessario capire innanzitutto il ruolo che la sessualità ricopre ed ha ricoperto nella sua vita e come sino ad ora è stata gestita e vissuta.
Detto questo lei fa accenno alla menopausa...beh la menopausa è un periodo di grande cambiamento ed è verosimile che una maggiore vulnerabilità e la sessualità rappresenta un luogo privilegiato in cui si può manifestare un disagio. Nella sessualità entrano in gioco funzionamento emotivo, cognitivo, relazionale, immagine di sè. Potrebbe essere utile quindi un percorso personale che l'aiuti a capire cosa sta accadendo in questo periodo e come ciò che sta accadendo ricade sulla sessualità e sul desiderio sessuale.
Cordiali saluti,
Dott.ssa Stefania Valagussa

Dott.ssa Stefania Valagussa Psicologo a Concorezzo

251 Risposte

1034 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2015

gentile Susanna,
potrebbero essere in gioco dei vissuti depressivi collegati alla menopausa. In tal caso una psicoterapia dovrebbe aiutarla ed è indicata. La psicoterapia inoltre è in grado di risolvere molti disturbi della sfera sessuale; le segnalo ad esempio la Terapia Strategica Breve
cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

718 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2015

Gentile Susanna, è verosimile che in periodi di cambiamento si sia più vulnerabili e la sessualità rappresenta un luogo privilegiato in cui si può manifestare un disagio. Il sintomo sessuale è espressione di un più ampio funzionamento emotivo, cognitivo e relazionale. Esistono terapie, percorsi volti ad un maggiore benessere personale e sessuale, tenuti da professionisti medici e psicologi con formazione specialistica in sessuologia. Il cambiamento richiede un lavoro e la presa in carico, attenzione a non credere che uno sblocco possa avvenire magicamente. Dottoressa Michela Avella,

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2015

Gentile Susanna, è verosimile che in periodi di cambiamento si sia più vulnerabili e la sessualità è un luogo privilegiato in cui si può manifestare un disagio. Un sintomo sessuale è espressione di un più ampio funzionamento emotivo, cognitivo e relazionale. Esistono terapie, percorsi volti ad un maggiore benessere personale e sessuale, svolti da professionisti psicologi o medici con una formazione specialistica in sessuologia. Il cambiamento richiede un lavoro e una presa in carico, attenzione a non credere che possano avvenire sblocchi magicamente. Dottoressa Michela Avella,

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2015

Cara Susanna, le consiglio di rivolgersi ad una Psicoterapeuta per capire insieme quali sono i motivi profondi del suo rifiuto. Non ho sufficienti elementi per ipotizzare altro, per esempio non so come ha vissuto fino ad oggi la sua vita sessuale e quali sono i valori per lei importanti nella coppia, e se il suo compagno possa averla delusa in qualcosa...bisogna prima capire da dove nasce il suo disinteresse e poi cercare insieme soluzioni adeguate. Se pensa che io possa aiutarla, sono disponibile anche via mail o telefonicamente. Con simpatia
Dott.ssa Anna Agresti
Psicologa psicoterapeuta
Prato

Dr.ssa Anna Agresti Psicologo a Prato

57 Risposte

78 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2015

Cara Susanna,
credo proprio che le sarebbe utile, dopo aver sentito la sua ginecologa ed aver escluso una causa organica, un supporto psicologico. Il desiderio sessuale è caratterizzato dalla presenza di pensieri e fantasie sessuali e dalla voglia di intraprendere l'attività sessuale; esso è variabile da persona a persona e può dipendere anche dalle circostanze (nel suo caso potrebbe essere la menopausa). Sarebbe opportuno esplorare i pensieri riguardo alla sessualità per ristrutturare le convinzioni disfunzionali che mantengono il disturbo.
Dott.ssa Ilenia Faristei

Dott.ssa Ilenia Faristei Psicologo a Arcola

16 Risposte

3 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2015

Cara Susanna un calo del desiderio con risvolti spesso bloccanti è abbastanza tipico nel periodo che anticipa la menopausa. Penso che la menopausa andrebbe preparata per tempo attraverso colloqui psicologici perchè è una fase delicatissima che porta dietro di se parecchi "falsi miti", come ad esempio la fine della attività sessuale. Le donne che superano questa fase riattivano spesso una seconda giovinezza sessuale. Non disperare quindi, è una fase da superare, magari accompagnata da alcuni prodotti di parafarmacia che bilanciano i cambiamenti fisici. Un caro saluto, Giuseppe

Dr. Giuseppe Di Maria Psicologo a Roma

127 Risposte

138 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2015

Spesso i problemi sessuali sono "sintomo" di qualcosa che non va all'interno della coppia. Sarebbe importante capire quali sono le difficoltà che lei sente, quale è il contesto attuale in cui vive e approfondire la questione, magari anche insieme al suo compagno, rivolgendosi ad un esperto in terapia di coppia.
Dr.ssa Cecilia Pecchioli

Cecilia Pecchioli Psicologo a Milano

8 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2015

La psicosessuologia è una branca che unisce medicina e psicologia e negli ultimi anni ha permesso di aiutare moltissime persone a superare alcune difficoltà che in passato si pensava fossero da accettare con rassegnazione.
Cerchi uno psicosessuologo o uno psicoterapeuta che sia anche esperto di sessuologia e prenda appuntamento.
Vedrà che la soluzione esiste.
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Psicologo a Ardea

197 Risposte

249 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2015

Buongiorno Susanna,
Le consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta e insieme provare a capire cosa sta accadendo nella sua vita, la menopausa può fare "brutti scherzi" ma se elaborati e capiti rimangono tali e non diventano invalidanti. Non so dove abita, provi a vedere in questo sito qualche collega vicino alla sua zona di residenza.
Cordialmente.
Dr.ssa Verena E. Gomiero

Dott.ssa Gomiero Verena Elisa Psicologo a Padova

85 Risposte

17 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83400

Risposte