Quesito.

Inviata da Donatella Pellettieri. 27 feb 2019 4 Risposte  · Coaching

Salve, ho letto su una rivista del professor Morelli , psicoterapeuta di Milano, che ciò che sentiamo è autentico, ciò significa che se io ho sentito che una persona è attratta da me, allora è vero, anche se il rapporto che esiste tra noi lo vieta ? Ho l'impressione che gli esperti del sito siano preparati , per cui m'auguro di sapere finalmente qual'è la risposta .Ho scelto la sezione lo psicologo risponde poichè il sito garantisce che è gratuita e non sono in cerca d'uno psicologo da cui svolgere sedute. Eleonora Belli.

rapporto

Miglior risposta

Buonasera, ci risentiamo! Il prof. Morelli è un uomo di grandi capacità, tuttavia io che in passato l'ho letto a lungo mi sono accorto che è anche un po' "demagogico". Ovvero, dirigendo una rivista importante scrive anche frasi ad effetto, che piacciono a chi legge. Quindi non prenderei tutto per oro colato. A mio modesto avviso direi "è vero per la persona che lo prova". Comunque in psicologia le verità assolute sono poche. Inoltre, le opinioni dei grandi psicologi possono essere molto interessanti, ma altrettanto opinabili...
Sembra che le piaccia molto cambiare il suo nome..Mi avrebbe fatto molto piacere una sua recensione...Buone cose!
dr.Leopoldo Tacchini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Donatella lei non ha presente la differenza tra autenticità e verità. La verità proviene dal confronto con la realtà e spesso ciò che noi sentiamo come autentico non è vero. Non serve andare al pensiero dei grandi filosofi, che le consiglio comunque di frequentare, ma basta leggere i manuali di psicologia sul capitolo delle percezioni. Non si fermi ad una frase ad effetto di un articolo letto. Scavi dentro di sè e buon cammino!

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2019

Logo Dr. Paolo Ciotti Dr. Paolo Ciotti

49 Risposte

39 voti positivi

Gentile Donatella,
forse aspetta una conferma per avere una relazione con questo ragazzo di cui sente attrazione, nulla di male.
Se lei sente desiderio ed è veramente interessata a questa perdono la scelta spetta a lei.
Si ascolti in profondità lei ha la risposta!
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

1 MAR 2019

Logo Dott.ssa Donatella Costa Dott.ssa Donatella Costa

2228 Risposte

1921 voti positivi

Gentile Eleonora,
probabilmente lei ha interpretato male nel senso che sensazioni e percezioni sono autentiche e vere per la persona che le vive ma non necessariamente per le altre persone.
E' un pò come la storia dei deliri e delle allucinazioni che sono vere per chi li ha ma non per gli altri e in maniera oggettiva.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 FEB 2019

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

6014 Risposte

16810 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Ennesimo quesito sul transfert

6 Risposte, Ultima risposta il 06 Novembre 2018

quesito forte

1 Risposta, Ultima risposta il 08 Aprile 2018

Quesito sessuale

1 Risposta, Ultima risposta il 11 Luglio 2018

Quesito su cosa poter domandare

4 Risposte, Ultima risposta il 16 Novembre 2018

Pillola ansiolitica

2 Risposte, Ultima risposta il 01 Febbraio 2016

Mentalismo, capacità di 'leggere' la mente altrui

1 Risposta, Ultima risposta il 16 Novembre 2016

Amore e problemi affettivi

2 Risposte, Ultima risposta il 17 Settembre 2018

Amore e sesso

2 Risposte, Ultima risposta il 29 Maggio 2019

Amore o capriccio?

1 Risposta, Ultima risposta il 20 Marzo 2018