Quale interpretazione bisogna dare ad un sogno che ti cambia l'umore?

Inviata da J.. 24 nov 2017 3 Risposte  · Psicologia risorse umane e lavoro

Salve, sono una ragazza di 30 anni e l'anno scorso ho avuto la possibilità di trasferirmi in un paese estero per continuare i miei studi. La permanenza sarebbe stata interrotta da frequenti ritorni in patria per stare con quello che al tempo era il mio fidanzato. O almeno io pensavo di fare cosi, cercando una soluzione al continuo conflitto "resto in Italia con il mio compagno - colgo al volo l'accasione per crescere professionalmente all'estero". Bene, ovviamente ciò non è accaduto perchè il mio ex ha pensato bene di complicare la situazione ad un mese dalla mia partenza e dopo 8 anni di alti e bassi, la nostra relazione volge al termine. Questa fine mi ha messo duramente alla prova, in quanto oltre alla rottura, ho dovuto elaborare il fatto che lui avesse già trovato una nuova fantastica compagna a distanza di poco tempo dalla rottura (questo è quello che dice lui), la questione di trovarmi improvvisamente sola dopo una vita, in un paese estero e tutto quello che ne consegue. Ormai è passato più di un anno e ciò che ancora ha il potere di cambiarmi l'umore è un sogno che faccio ogni tanto, sempre diverso, ma che ha come protagonista il mio ex che torna. Ho cercato di elaborare il lutto della rottura lavorando su me stessa, schivando prontamente qualsiasi approccio da parte di uomini. Non parlo di un rifiuto verso le relazioni, ma di un momento di pausa, che ha evitato quei momenti di confusione personale che culminano la maggior parte delle volte con la sofferenza di uno dei due o entrambi. Quello che mi chiedo è perchè mi accade. Quali sono le domande a cui non sono arrivata dopo più di un anno? Sono molto più lucida ora, ho elaborato le bugie, le omissioni e i ritorni di ex fidanzate dalle quali lui non proteggeva, che anzi, incentivava. Non c'era quasi nulla di sano in questo rapporto. So bene che c'è una traccia di lui in me, c'è stato un percorso di vita fatto insieme, anche se i miei pensieri naturalmente non si rivolgono più a lui. Cosa sta cercando di dire la mia psiche più intima che al momento non sto afferrando??? Grazie per l'aiuto.

insieme

Miglior risposta

Gentile J.,
la scelta di cogliere l'occasione per crescere professionalmente all'estero lasciando il proprio compagno in Italia rappresenta, a mio avviso, già accettazione di un maggior rischio di rottura della relazione specie se questa è poco solida (come doveva essere la sua per le bugie, omissioni e ritorni di ex che lui incentivava).
Fare sogni su lui che ritorna non è altro che la conseguenza (come lei dice) della traccia lasciata in 8 anni di relazione, sia pure tra alti e bassi.
Il consiglio è di rendersi ora disponibile per una eventuale nuova relazione che non sia incompatibile con i progetti di studio o di lavoro ed eventualmente perfezionare l'elaborazione di questo trauma non da sola ma con l'aiuto della psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera j.,
Forse emotivamente non ha ancora ben chiuso questa relazione, è necessario elaborare le emozioni. Il sogno rappresenta l'inconscio, la parte emotiva profonda.
In effetti lei ha fatto un ottima scelta concentrandosi su se stessa e rimanendo all'estero.
Se sentisse il bisogno di raccontarsi, potrebbe richiedere una consultazione psicologica per esplorare meglio tali aspetti di se.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

27 NOV 2017

Logo Dr.ssa Donatella Costa Dr.ssa Donatella Costa

2320 Risposte

1976 voti positivi

Gentile J.,
non ho ben compreso se, quando dice di aver fatto un lavoro su se stessa, si riferisce al fatto di aver fatto un percorso psicologico con un professionista o da sola...ad ogni modo, sembra che non abbia ancora elaborato del tutto il suo conflitto...
il lavoro sui sogni è sempre molto interessante all'interno di un lavoro terapeutico perché rappresenta un valore aggiunto e permette di comprendere cosa sta succedendo sul piano del pensiero inconscio. Le informazioni che fornisce sui suoi sogni sono troppo generiche per poterle fornire delle spiegazioni più dettagliate del generico " c'è un conflitto in lei non ancora elaborato"...
Dovrebbe almeno provare a ricordare il sogno più rappresentativo dell'ultimo periodo e provare a raccontarlo...ad ogni modo...provi a contattare un professionista...sono sicura che con un breve percorso potrebbe risolvere il suo problema e tornare serena...
Resto a sua disposizione.
Dott.ssa Caterina Occhipinti
psicologa-Marsala

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

27 NOV 2017

Logo Dottoressa Caterina Occhipinti Dottoressa Caterina Occhipinti

23 Risposte

7 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Rapporto tormentato con una donna, come gestirlo?

5 Risposte, Ultima risposta il 09 Dicembre 2015

Problemi con università, famiglia, ragazzo

4 Risposte, Ultima risposta il 12 Dicembre 2018

Mi sono trasferita e sono sempre più infelice.

2 Risposte, Ultima risposta il 31 Agosto 2018