Qualcuno può darmi un consiglio?

Inviata da Piopio · 13 gen 2021

Salve,
Con la fine dell’estate è arrivata anche la fine della mia storia dovuta ad un tradimento che ho subito. La modalità con cui si sono svolti gli eventi mi ha portato ad essere disincantata dall‘amore e per il momento non sono alla ricerca di una relazione seria,anzi ritengo che forse non ci sia nessuno tanto speciale da poter accedere alla mia sensibilità ma spero di sbagliarmi nel futuro.Questa premessa credo che racchiuda le motivazioni per cui adesso ho molti dubbi. Ho conosciuto un altro ragazzo di cui non sono innamorata ma intratteniamo/intrattenevamo( a questo punto non lo so)una frequentazione anche se non ho avuto la possibilità di conoscerlo bene(data la situazione covid e chiusure)per definire se può piacermi fino in fondo,per quello che ho visto fino adesso ci sono aspetti che trovo interessanti,altri meno.Ma comunque ero interessata a continuare una conoscenza.L’ultimo incontro è stato prima di Natale e lo definirei fatale poiché ripercorrendo ciò che è accaduto credo di essere stata la causa del suo allontanamento;per una frase che ho detto che può essere stata fraintesa poiché suonava come se io stessi utilizzando questa persona come un giocattolo con la data di scadenza. Il mio intento non era quello,mi riferivo ad un’amica che ritenevo avesse fatto delle scelte affrettate con una persona appena conosciuta e sarebbe stato difficile,in seguito se avesse perso interesse,lasciarlo di punto in bianco.Purtroppo credo che questa persona abbia percepito il mio modo di essere come manipolatorio ed egocentrico,quando avrei voluto esprimere il concetto di “andare con i piedi di piombo”. Questa persona non mi ha detto esplicitamente il suo dispiacere ma ho potuto percepirlo perché da quella stessa sera abbiamo incominciato a sentirci di meno,fino al punto che adesso quasi non risponde più.Mi sono resa conto di aver potuto ferire questa persona quindi ho cercato di mostrarmi più disponibile ed interessata,cercandolo più spesso ma con scarsi risultati.Non gli ho chiesto direttamente se questa cosa l’abbia potuto ferire,perché ad ogni mia proposta di vederci trova sempre una scusa o si nasconde nello studio causa esami e preferirei parlarne di persona piuttosto che per messaggio,visto che risponde a monosillabi. Non so se continuare ad instistere sfacciatamente oppure desistere e lasciare che le cose facciano il loro decorso. Purtroppo il dubbio mi attanaglia,non tanto perché vorrei insistere nella frequentazione (dato che a questo punto sento il suo disinteresse)piuttosto sono dispiaciuta se ho potuto ferirlo. Insisto oppure lascio perdere? Aggiungo che con questa persona sin dal primo incontro si era stabilito da parte di entrambi che non ci aspettavamo nulla di serio,salvo ovviamente se fosse nato un sentimento,forse sulla base di questa premessa credo che non mi abbia espresso il suo esserci rimasto male per le mie parole. Il punto è che il cambio è stato così repentino dopo quel giorno che non ho potuto non notare questo distacco,tanto da attribuirmene la colpa.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 GEN 2021

Buon pomeriggio, credo che nonostante le premesse con le quali avevate iniziato a frequentarvi, possa essere utile chiarire con questa persona i motivi dietro il suo allontanamento. Se infatti dovesse decidere di concludere la frequentazione, in ogni caso una discussione sincera - anche solamente telefonica viste le difficoltà attuali - rispetto all'eventuale fraintendimento lascerebbe ad entrambi più libertà senza strascichi. E' sempre meglio chiarire e potrebbe anche aiutarla a capire quali siano le motivazioni del partner, che potrebbero essere diverse da quelle che immagina.

Laura Santi Psicologo a Verona

1 Risposta

1 voto positivo

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90500

Risposte