Può una persona vitamina diventare tossica?

Inviata da HanamiM · 21 giu 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Salve a tutti, vi ringrazio anticipatamente per la risposta alla mia domanda. In seguito all'articolo circa le persone vitamina, mi è sorto un dubbio, proveniente in realtà dalla mia personale esperienza. Mi hanno sempre definita secondo le caratteristiche della "persona vitamina" eppure, ultimamente, sono stata invece definita tossica: molti atteggiamenti, in effetti, sono riconducibili alla seconda caratteristica di personalità - nonostante io stessa mi rendo conto d'essere entrata in una sorta di loop, che non saprei descrivere diversamente, in cui lo status negativo prende sopravvento sulla positività. Mi chiedevo se, dunque, una persona vitamina possa diventare tossica, stando a contatto con una persona-vampiro o tossica.
Mi sono, infatti, resa conto che il mio atteggiamento nei confronti di chi mi definisce "tossica" è cambiato da quando mi sento costantemente "stanca" e afflitta dalla sua presenza.

Oltre ciò, molto spesso sono stata "vittima" di definizioni, atteggiamenti e pensieri che mi hanno ferita, costantemente, portandomi all'allontanamento. Mi sento davvero stanca, svuotata d'ogni senso d'essere, e svogliata quando si parla di "vivere" (non mi saprei esprimere diversamente).
E' forse il caso che ne parli con qualche perona specializzata? vi ringrazio.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 GIU 2020

Buongiorno HanamiM,
forse sì, potrebbe trarre giovamento da qualche colloquio con uno psicologo, per andare oltre le etichette, che sia "vitamina" o "tossico" o "vittima"... Ciò che traspare dalle sue parole è certamente il bisogno di trovare un senso di sè. Quello che lei è non si esaurisce in una definizione o nelle reazioni di chi ha di fianco. Probabilmente una riflessione, guidata, sul modo che lei ha di entrare in relazione con gli altri e sulle dinamiche che sperimenta, potrebbe aiutarla a conoscersi un pò di più.
Le auguro buone cose
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

260 Risposte

135 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2020

Gentile HanamiM,
le sue parole mi colpiscono molto. La sua voglia di conoscersi e di analizzarsi ha in sé un potenziale trasformativo molto grande che diventa però limitante se connotato da etichette e definizioni esterne.
Il suo sentirsi stanca, svuotata e svogliata, insieme allo slancio vitale che l'ha portata a scriverci potrebbero essere un buon punto di partenza per un percorso all'insegna della conoscenza di sé.
Rimango a disposizione e le mando un caro saluto,
Lisa

Dott.ssa Lisa Ribechini Psicologo a Pontedera

17 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2020

Buongiorno HanamiM,
Per prima cosa devo comunicarle che la definizione 'persona-vitamina' è forse una definizione che ha usato un/a collega per illustrare un concetto, ma non è una definizione diagnostica. Serve solo per dare un'idea. Trovare una definizione della sua personalità più scientificamente riconosciuta potrebbe aiutarla a conoscersi meglio e a capire come l'espressione della sua personalità cambi nelle diverse situazioni. Certamente nelle relazioni diamo...quello che abbiamo e se stiamo male tentiamo di comunicare questo agli altri. Intanto vorrei risollevarla un poco e dirle che nella relazione c'è anche l'altra persona e che la 'tossicità' non dipende solo da una delle parti. Poi le dico anche che l'immagine che ha di sé si avvantaggerebbe del confronto con uno psicoterapeuta navigato nella sua città.
Auguri di un buon percorso!

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

363 Risposte

257 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2020

Buongiorno,
penso che lei abbia necessità di prendere possesso del senso di se stessa. La sua descrizione appare infatti frantumata in giudizi esterni e stereotipie che offrono solo generalizzazioni prive di utilità . Le consiglio pertanto di iniziare un percorso con uno psicologo chele permetta di completarsi.

Rimango a disposizione.

Saluti

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

357 Risposte

120 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94400

Risposte