Psicosi a 19 anni?

Inviata da Gaia il 10 mar 2019 Coaching

Buona sera mi chiamo G e ho 19 anni.
Credo di avere una psicosi o qualcosa di molto simile, non ho nessuno che possa dire che sia la verità, infatti chiedo a voi e vorrei sapere come trovare degli psicologi che non costano molto.
Credo di stare impazzendo, ho 19 anni. Ormai è oltre un anno che sono chiusa in casa e non so come uscirne, mi sento sola perché in molti casi loro.
Spesso sento (anzi quasi sempre) come se non vivessi la realtà ma mi fossi creata un mondo tutto mio dentro casa, soprattutto immaginando e aspettando..
A volte, rare volte, tipo ora, mi rendo conto di quanto la mia vita faccia schifo e non so come cambiarla, anche per il fatto che non riesco a sentirmi una persona a posto perché dentro di me sento molte personalità.. è strano da dire però è così..
Non ho un equilibrio, sto malissimo in mezzo alle persona soprattutto quelle della mia età.. mi sento noiosa, ho paura di raccontare le mie cose anche perché oltre qualche film non ne ho.
Ho un solo amico e spesso mi faccio paranoie, credo che ci sia uno strano legame, magari che lui infondo si stia innamorando di me o qualcosa di sicuramente strano.. l'ultima volta che è accaduto mi sono ritrovata accusata di far credere di essere innamorata.
Credo di avere dei grossi problemi con le persone, sono in balia delle emozioni che decidono tutto per me..
Non mi sento di avere autonomia con il mio cervello e non riesco a gestirmi.
Mi sento malissimo.. Sia qui rinchiusa che fuori.
Voglio gestirmi e avere una vita tutta mia e adulta però se non riesco nemmeno ad uscire di casa come posso fare, perché quando mi accade di gestirmi, decidere cosa fare e muovermi.. prima o poi arriva qualcosa a dirmi che sto sbagliando e che in realtà non sono io ma solo frutto della mia fantasia.
Mi sento un niente, non mi sento esistere.. Preferirei andarmene che vivere così ancora..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara G.,
dalle sue parole si percepisce tanta sofferenza, come se stesse così male da pensare addirittura di essere "matta". Non è possibile capire, senza conoscerla, se può soffrire di qualche disagio psichico: potrebbero esserci aspetti depressivi, dato che non riesce ad uscire di casa e relazionarsi con gli altri, ma è importante che lei possa consultare uno psicologo direttamente, di persona, per farsi aiutare.
Provi a rivolgersi ad un professionista privato o ad una struttura pubblica, come un Consultorio della sua zona o un Centro per la salute mentale, potrà trovare un supporto e stare meglio.
Se lo desidera rimango a disposizione.
Un cordiale saluto,
drs Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

992 Risposte

458 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Coaching

Vedere più psicologi specializzati in Coaching

Altre domande su Coaching

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte