Provo disturbi d'ansia e rabbia e non so cosa fare

Inviata da Noemi · 29 ott 2019 Ansia

Salve, mia cognata ha perso il bambino all'ottavo mese di gravidanza. Io mi sento svuotata, annientata, ho dei disturbi d'ansia perché non posso fare niente e darei tutto per togliere questo dolore a lei e suo marito. Ho dolori al petto frequenti che non mi lasciano respirare, ma cerco di nasconderlo, perché in questo momento non posso farmi vedere così dal mio fidanzato, da lei, dalla famiglia. Vorrei disperarmi, ma penso che non sia mio diritto stare male. Io ho una malattia per cui le percentuali di avere figli sono molto scarse e mi sento come se non avessi diritto di dire niente, perché è una situazione che non potrò mai capire la sua.
Allo stesso tempo credo di provare rabbia immotivata e mi sento una persona orribile.
Nei prossimi mesi c'è il nostro matrimonio. Siamo molto indietro con l'organizzazione perché mi sono sentita imporre da tutti e anche da lei scelte e tempistiche in base alle esigenze di tutti tranne che le mie e quelle del mio fidanzato e questo non mi ha fatto sentire libera, rispettata. Ci hanno giudicati e dirottati su ogni tentativo di scelta e alla fine non abbiamo scelto niente.
Questo tragico evento mi fa sentire di non voler organizzare neppure quelle poche cose che avevo il piacere di organizzare fino ad ora.
L'unica cosa che mi dava gioia era sapere che tutti saremmo stati felici quel giorno e ora è svanito anche questo e io sono arrabbiata perché mi sento scippata dal diritto di essere felice anche in futuro.
È ovvio che è una follia e mi sento uno schifo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85850

Risposte